30 April 2014

Among stone cottages and daffodils

Queste foto le avevo pronte giá da un bel pó.. risalgono a una giornata di fine marzo in cui il sole andava e veniva ma si stava cosí bene fuori. Ero indecisa se pubblicarle o meno, alla fine i paesaggi sono sempre quelli e magari diventano monotoni.. ma sono due-tre settimane che siamo pieni di acquazzoni e tempo molto variabile e quindi non siamo riusciti piú a fare passeggiate come quella di quel giorno di marzo..cosí mi é venuta voglia di rivederle, e rivedendole mi sono detta: "devo proprio pubblicarle".

***

I had these pictures ready in my pc for many weeks.. they are from a day at the end of March, when the sun was coming and going, but the temperatures were quite warm and pleasant. I was not sure if publishing them or not, at the end of the day, the landscapes are always more or less the same and maybe they get boring... but now we have been having a very changeable weather for the last few weeks, with many heavy showers that made it difficult for us to have some nice walks... so I felt the need to look back at these pictures, and browsing through them I felt that "I had to post them".





Saranno anche monotone ma io non ne ho mai abbastanza! Visito e rivisto gli stessi villaggi da diversi anni, e non mi stancano mai! Mi piace vederli con le stagioni che cambiano, mi piace osservare i giardini e le piante man mano che la mia conoscenza di giardinaggio si amplia e riconosco quella o l'altra specie. Mi piacerebbe farli diventare un abitudine, posti che un giorno saranno carichi di ricordi ed emozioni, e questo sta giá succedendo.

***

They are probably boring for many people but I can not get enough of these places! I always visit the same villages again and again, and they never tire me. I love seeing them in the different seasons, I love observing the gardens and the plants while my gardening knowledge expands and I can recognise this or that species. I'd love to make them become like an habit, places that one day will evoke memories and emotions, and this is already happening.




Quel giorno di marzo di siamo andati nuovamente a Bibury, per l'ennesima volta. Ma questa volta oltre a passeggiare tra le vie del villaggio abbiamo scelto una delle camminate del nostro libro di passeggiate e ci siamo addentrati nella campagna tra pascoli, colline e sentieri, seguendo muretti di pietra circondati di narcisi.

***

On that day of March we went to Bibury, for the thousand time. But this time, besides walking among the lanes of the village, we choose one of the countryside walks suggested in our book and we immersed ourselves in the middle of the countryside, among green pastures, hills and footpaths, following dry stone walls surrounded by daffodils.







La passeggiata ci ha portato ad Ablington. Un ponte, qualche cottage, un manor.. un paesino che sembra fermo nel tempo.. un luogo incantevole, come probabilmente ce ne sono a decine, che magari non avremmo mai conosciuto se non ci avesse portato la passeggiata scelta.

***

The walk led us to Ablington. There was a bridge, some cottages, a manor.. it was a little hamlet that seemed to be suspended in time.. an extremely charming place, like probably many other that we don't know, which we only had the chance to meet because of the walk we chose.






Rivedendo queste foto, di una campagna inglese in pieno marzo carica di narcisi in fiore e boccioli, mi viene una gran voglia di rimettere gli stivali e andare a fare qualche camminata.. speriamo che il tempo si sistemi un pochino al piú presto!

***

Looking back at these pictures, with a british countryside full of daffodils and flower buds, I really feel like grabbing my boots and going to do some other walk... I hope the weather will get more stable soon enough! 


Photobucket

35 comments:

  1. No Federica , io non mi annoio mai di vedere e rivedere con te quelle casette che sembrano uscite da un libro di fiabe e i giardini fioriti ! Anche qui in Sicilia , se ti può consolare , il tempo è stato terribile, speriamo tanto che domani ci sia una bella giornata, non incontrerò quei bellissimi paesaggi, ma se potrò mi godrò il mare e il sole ! Ti auguro una buona giornata
    Maddalena

    ReplyDelete
  2. Passare dal tuo blog è sempre una gioia per il cuore e per gli occhi, le foto sono sempre particolari e le descrizioni appassionate!
    Un caro saluto
    Manuela

    ReplyDelete
  3. I'm NEVER bored with the pictures from your walking tours:) They are always so charming and beautiful:)
    Have a wonderful May weekend:)

    ReplyDelete
  4. Hai fatto benissimo a pubblicarle! Anche a me questo genere di soggetti non stanca mai! La zona di questi splendidi villaggi è quella dei Cotswold?

    ReplyDelete
  5. Che paesaggi fiabeschi! Davvero bellissimi, anche gli animali... Hai fatto bene a pubblicare queste foto!

    Maira

    ReplyDelete
  6. Monotone? Stancanti? MAI! Non mi stanco mai, non ne ho mai abbastanza di ammirare questi paesaggi, ogni volta mi emozionano e mi fanno battere più forte il cuore (non è una bugia, non è un'esagerazione, ti giuro che è proprio così!) Qualche giorno fa guardavo il DVD di The Vicar of Dibley (sono certa che conosci la serie), e tra la sigla di inizio, i paesaggio del telefilm stesso e la casa del vicario è tutto un sospirare ... Goditeli tutti questi posti meravigliosi tu che puoi. Silvana

    ReplyDelete
  7. nice pictures... really inspiration)thanks!

    ReplyDelete
  8. No no macchè Monotono!!! Tranquilla ci fai solo che piacere e ..sognare!Non ci si può stancare di posti cosìed è proprio bello poterlo vedere attraverso i tuoi occhi!.. ne sono innamorata.. grazie della passeggiata!

    ReplyDelete
  9. Federica.. io prendo appunti, sai non si sa mai.. mica che prima poi ci capiti pure io.
    E per la monotonia.. mah, credo che ogni paesaggio cambi di giorno in giorno, per cui ben vengano le tue foto.
    Un saluto ed un abbraccio.

    ReplyDelete
  10. Grazie Fede, le tue foto sono sempre molto suggestive!

    ReplyDelete
  11. Io non mi stanco mai di queste foto, prendo nota per visitare questi posti!!!!
    Adoro la campagna inglese che trovo bella anche con l'ombrello!
    Raffaella

    ReplyDelete
  12. Ciao Fede!!
    Vives en un entorno precioso!!
    A ver si algún día vengo a conocerlo!!

    Hugs!!

    Marta
    3de2-cat.blogspot.com.es

    ReplyDelete
  13. Fede posso trasferirmi li vicino a te ?? Che splendore quelle casette....

    ReplyDelete
  14. ...la mia amica inglese è tornata da poco dall'Inghilterra, sta vendendo la casa di suo papà dove ha vissuto tanti anni...che peccato! Io intanto immagino che sia come quelle delle tue foto: un cottage di pietra con finestre bianche, porta greige e gli immancabili comignoli sul tetto!

    ReplyDelete
  15. Cara Federica,
    le tue foto non annoiano assolutamente, i luoghi che hai l'opportunità di visitare sono sempre stupendi e viverli attraverso le tue foto è meraviglioso.
    Grazie ^-^
    Un abbraccio
    Nunù

    ReplyDelete
  16. Il Cotswold non è mai monotono!!!!!
    Adoro quel posto e sogno di visitarlo, spero presto!!
    baci Giò

    ReplyDelete
  17. Questi paesaggi non staccano mai, sono troppo belli!!! Che fiaba... non smettere mai di pubblicarli Fede, prima o poi ci devo venire in questi luoghi! Un bacione

    ReplyDelete
  18. Amazing! I can only dream about living in such a wonderful place, Russian villages are so dirty and boring.

    ReplyDelete
  19. Continua a pubblicarle invece....questi posti sono magnifici, io mi sono fermata solo a Londra ma sogno di visitare questi posti e magari dormire in uno di quei cottage che sembrano usciti da un libro di fiabe!!!
    A presto
    Lisa

    ReplyDelete
  20. I Cotswolds noiosi??? Ma scherzi... invidio il tuo poterli vedere nelle diverse stagioni... e apprezzo queste meraviglie grazie alle tue foto!

    ReplyDelete
  21. I luoghi meravigliosi che grazie a te posso ammirare non annoiano mai,ma mi permettono di sognare .
    Questi paesaggi da fiaba esistono davvero,posso godermeli sul tuo blog e poi con un po' di malinconia tornare alla triste realtà della campagna friulana!!
    Un abbraccio
    Daniela

    ReplyDelete
  22. mi aggiungo anch'io a tutte quelle che adorano leggere e visitare il tuo blog per entrare, anche solo per un po', nell'atmosfera incantata del tuo mondo!!! un abbraccio grande! ale

    ReplyDelete
  23. Unas fotografías preciosas!!! :-)

    ReplyDelete
  24. Grazie grazie per le bellissime foto della campagna inglese che adoooooooooooro!!che bello passeggiare in questi luoghi che brava che sei anche a catturare con la macchina fotografica gli angoli più belli!!buon fine settimana spero senza pioggia!!

    ReplyDelete
  25. Bello bellissimo e prima o poi vengo a vedere di persona:-) Mi hai troppo incuriosita. Grazie

    ReplyDelete
  26. Bibury...cara Federica ,un sogno......mi sono imbattuta in foto di questo villaggio non molto tempo fa e ho sognato. Appena ho visto le tue ,ho riconosciuto il luogo. Invidiaaaaaaaaa!!!!!se abitassi da quelle parti, sarei sempre lì.Beata te!

    ReplyDelete
  27. ma non lo sai che un segreto per essere felici è vedere le stesse cose sempre con occhi diversi?tu lo stai imparando a fare.foto meravigliose.guai se non le pubblicavi!!!!qui pure piove e mi fa male la cervicale e dunque passeggiare con te stando a casa mi fa molto molto bene.

    ReplyDelete
  28. poi mi viene da dire: ma quanto tranquillamente si vive in quesi posti??non ci sono macchine,traffico...e la gente se ne sta lì all'aperto,parla con vicino di casa,porta a passeggio il cane...tutta salute!

    ReplyDelete
  29. Ciao Federica! Che belle foto! Grazie per questi viaggi virtuali che ci fai fare!!
    Un bacione!

    ReplyDelete
  30. Non smetterei nemmeno io di inebriarmi di queste foto e questi luoghi.... grazie di condividere un angolo di paradino con noi.
    Un abbraccio CArola

    ReplyDelete
  31. wow casette carinissime!!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    ReplyDelete
  32. I tuoi post non annoiano mai Fede, passare di qua è sempre una gioia per me...questi villaggi sono luoghi da favola!

    ...ogni giorno arrivo a casa sperando che siano arrivate...mamma, sono troooppo curiosa!

    Un abbraccio, Fra.

    ps: ...le pochette x le maestre intendo! ;)

    ReplyDelete
  33. veramente un posto che ti dà serenità!!!.... così diametralmente opposto alla nostra freneticità..
    grazie di averle pubblicate...
    A, Ct.

    ReplyDelete
  34. e un po che non passo di qua,complimenti per le foto,speciali come te,tanti salutoni da Tenerife

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.