13 November 2012

Autumn gardening

In mezzo a tante giornate tipicamente novembrine, fatte di cieli grigi e sentieri di foglie bagnate, sono riuscita a ritagliarmi una domenica di sole per dedicarmi alla (penso) ultima giornata di giardinaggio prima dell'inverno. Nicola si é occupato dell'ultimo taglio erba della stagione e io mi sono immersa nel mondo dei bulbi!

***

In the middle of a lot of typical november days, made of grey skies and trails of wet leaves, I was able to devote a sunny sunday to the last (I think) day of gardening before winter comes. Nicola did the last lawn mowing of the season and I entered into the world of spring bulbs! 


Li avevo lasciati qui, in queste foto scattate lo scorso luglio, quando li ho tolti dai vasetti dove li avevo lasciati seccare e li ho inseriti in sacchetti di carta contrassegnati con i loro nomi e colori, per passare gli scorsi mesi nella casetta di legno.

***

I had left them here, like in these pictures taken last july, when I removed them from the vases where I had left them to dry out and I had put them into paper bags inside the shed to spend the last months. 


Mi serviva appunto una giornata asciutta di quelle in cui le ore di luce sono poche, dalla bocca ti esce il fumo per il freddo ma al sole si sta cosí bene, con un maglione, un grembiule e un paio di stivali di gomma...

***

I was only waiting for a dry day, the ones where the hours of daylight are just a few, where smoke comes out of your mouth for the cold air, but where you are happy enough in the sun with a thick sweater, an apron and a pair of wellies..


Aspettavo una giornata cosí per tirarli fuori, controllare se ce ne fossero di marciti da buttare e decidere quali mettere dove..

***

I was waiting for a day like this to take them out of their bags, throw away any dead or rotten ones, and finally decide where to plant them..


Tirare fuori dal garage la mia armata di vasetti e tazze...

***

And then take out from the garage all my collection of vases and mugs...


Preparare il terreno con terra e concime, e ripiantarli, alcuni in terreno nelle aiuole del giardino, altri nella fioriera e in vasi di terracotta nella zona patio e altri ancora in vasetti colorati da tenere in casa, sui davanzali.

***

And preparing their new soil with compost, and then replanting them in some flower beds in the garden, in some containers in the patio area and into some little coloured vases indoor.


E ora sono nelle mani di madre natura! Io, a differenza dell'anno scorso in cui ero andata un pó allo sbaraglio, ho fatto (credo) tutto quello che c'era da fare! Spero di non averli invasati troppo presto ma ho notato che quasi tutti avevano grossi germogli per cui non mi sembrava il caso di aspettare oltre.

***

And now I am in the hands of mother nature! This year, differently from last year, when I had left everything to chance, I tried to do everything correctly (hopefully!)! I hope I didn't replant them too early but seeing that most of them already have big sprouts I thought it was time do it.


Vedremo che succede e se avró tanti tulipani e giacinti colorati ora di primavera o meno :)

***

We will see what will happen, and if I will have many coloured tulips and hyacinths by spring or not :)



Photobucket

30 comments:

  1. Ogni tuo post è sempre una bella storia, riesci a catturare l'attenzione anche con la semplice narrazione dell'impianto dei bulbi ...
    altro che "sfumature di grigio" e tutti gli altri colori che vogliamo citare!!!
    Buongiorno Fede, sei grande!!! ... e a questo punto mi hai fatto venire una grande curiosità sul risultato della tua piantagione, tocca aspettare un inverno intero!!!!! ahaahahahhaha ma io ho pazienza!!!! bacioni

    ReplyDelete
  2. I tuoi bulbi sicuramente avranno una fioritura stupenda!!!!!
    Mi hai fatto ricordare che anch io devo fare quel lavoro !!!
    Però dovrò aspettare un Po di sole perché qui diluvia !!!!! Ciao grazie dei tuoi post sempre molto interessanti

    ReplyDelete
  3. che meraviglia...e presto fioriranno, nei loro meravigliosi colori!
    Che piacere è sempre passare di qua...
    Buonissima giornata!

    ReplyDelete
  4. Anche io ho dei bulbi da impiantare, soprattutto nelle due aiuole da poco recuperate in giardino ma qua continua sempre a piovere e non ho ancora visto un pò di sole, il terreno è troppo bagnato...uffff aspetterò.
    Un bacio
    Fede

    ReplyDelete
  5. Che bello! Fai venire voglia anche a me di piantare qualcosa di bello.
    Il taglio dell'erba toccherà anche a mio marito, sabato mattina, quindi ti penserò...
    Baci
    Elli

    ReplyDelete
  6. Ciao Federica, come stai innanzitutto? Guarda che hai fatto benissimo; è questo il periodo, qui almeno fino a dicembre inoltrato, per poter piantare i bulbi primaverili. Quindi tulipani, narcisi, fresie, fritillarie etc...calcola che da settembre in poi, questo lavoro si può fare sempre. Io sono una fervente sostenitrice di bulbi, infatti ne ho tanti che già si moltiplicano da soli di anno in anno, ma poi, non so resistere, ne compro ancora; sono troppo belli e poi, al mio consorzio di fiducia ormai me li lasciano a prezzo di favore. I bulbi sono meravigliosi...piantali con fiducia perchè ti daranno tantissima soddisfazione. Francesca

    ReplyDelete
  7. ciao federica!
    alcuni dei miei bulbi sono morti, ma sai, io ho giusto provato qualche giacinto, ma due sono ancora vivi e stanno crescendo, nn vedo l'ora di poter fare qualche foto e metterli in mostra!
    ciao e buona giornata!

    ReplyDelete
  8. Me encantan los tulipanes. espero que los tuyos salgan muy hermosos en primavera.

    Baci.

    Olga

    ReplyDelete
  9. Adoro i bulbi! Mia nonna li comprava sempre quando ero piccola...

    ReplyDelete
  10. CIao Fede, proprio brava!io invece ho deciso di lasciare fare alla natura, quello che avevo interrato l'anno scorso è rimasto in terra e se Dio vorrà rifioriranno, altrimenti pace!Anche perchè sono delusa dai bulbi,una pianta che fiorisce solo una volta non fa per me, finchè vivono bene,ma di sicuro non ne comprerò più altri quando moriranno..ciaooo

    ReplyDelete
  11. Sono belli già così...vedrai che l'amore che hai messo nel coccolarli finora e nel dargli una nuova casa... darà i suoi frutti!
    Baci baci, Sonia

    ReplyDelete
  12. Ciao Fede, io con i bulbi non ho molta fortuna, mi accontento di guardare le delizione foto dei tuoi, quando fioriranno ;)

    ReplyDelete
  13. In bocca al lupo per i tuoi bulbi. La tua primavera sarà sicuramente super fiorita. Buona giornata creativa

    ReplyDelete
  14. Brava la mia giardiniera preferita!
    Verranno sicuramente una meraviglia!
    (ma ricorda che vanno interrati tutti, senza lasciare fuori punte o germogli). =)
    A presto cara Fede
    Silvia

    ReplyDelete
  15. ma che belli!
    sono sicura che arriveranno dei fiori bellissimi :)

    ReplyDelete
  16. Oh cara Fede che bella parata di vasetti di ogni colore.. spero con tutto il cuore che, visto l'impegno messo, i risultati non tardino ad arrivare..
    Un grande bacio Giulia

    ReplyDelete
  17. Il giardinaggio è una delle mie passioni oltre al food e al cucito.Ti seguo da tempo e adoro tutti i tuoi posts.
    un ciao da Susy di ricotta...che passione

    ReplyDelete
  18. Meraviglioso post ...as a usual! baciuzzi!!!!

    ReplyDelete
  19. Oddio!!! Mi hai fatto venire in mente di aver messo da parte i bulbi dello scorso anno (come te nella casetta di legno, e nei sacchetti di carta ma alla rinfusa, senza dividerli per colore!) adesso scendo e vado a cercarli... ma tu li "forzi" cioè li fai fiorire per Natale o aspetti il corso di madre natura?
    un bacio e complimenti per il grembiulone fiorito
    michela

    ps: abbiamo gli stessi identici wellies, ma i miei sono schizzati di vernice, oltre ad avere le macchie bianchicce...in mancanza del prodottino specifico hunter ho provato con un banale calzonetto, puoi immaginare il risultato ; )

    ReplyDelete
  20. OHHHHH é bellissimo il tuo blog, complimenti.
    Besos desde España.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    ReplyDelete
  21. avrai meravigliose fioriture.... ma tutti rosa i tuoi giacinti? io ne ho fatto scorpacciata al LIDL, 0,99 Euro l'uno, aspetto ogni anno questo periodo per acquistarne dei nuovi quelli precedenti li metto in piena terra e spesso rifioriscono non è detto che quelli forzati non siano poi più produttivi!
    ciao fede
    s
    vedo ora che hai anche i bianchi....

    ReplyDelete
  22. Ma quanti sono?
    Hai un esercito di bulbi!
    Io quest'anno provo con la coltivazione dei giacinti in acqua da tenere in casa.

    Ciao a presto

    P.s. è proprio vero che riesci a fare dei racconti di tutto quello che fai e ci fai stare lì ad aspettare la puntata successiva.

    Baci e buona serata

    Francesca (Casa Francesca Padova)

    ReplyDelete
  23. Non sapevo che i bulbi piantati l'anno prima andassero tolti e lasciati seccare..
    Io li lascio sempre nei vasi..e fin'ora quelli dell'anno scorso mi hanno rifiorito quest'estate..vedremo la prossima ^_^
    A presto!!
    Fede

    ReplyDelete
  24. Hi Federica! Tulip and Hyacinths must be completely covered with the earth. Tulips I think need to be about 6 inches under the top of the soil. Please check as I don't want you to be disappointed in the spring!

    I so enjoyed your photos of your New England honeymoon! When I visited there one summer, many of the same things you were ecstatic about were the same as me!

    Mary in Oregon, U.S.A.

    ReplyDelete
  25. che bello questo blog e che pace che si respira in questa atmosfera british... complimenti per la grafica!

    ReplyDelete
  26. Bravissima e precisissima!!!
    Dovrei imparare da te!

    Un baciotto
    Mary

    ReplyDelete
  27. Fede, forse i bulbi vanno coperti dalla terra e se laggiù da te le temperature vanno sotto zero forse è meglio mettere un po' di foglie secche sopra il terriccio per evitare la gelata...

    ReplyDelete
  28. Meravigliose le tue foto!
    Bellissimo il tuo grembiule!
    Anch'io vorrei piantare qualche bulbo!
    :)
    un abbraccio

    Francesca

    ReplyDelete
  29. Ciao Fede!
    Ho comperato la scorsa settimana alcuni bulbi di narcisi.
    Io li ho lasciati nei piccoli vasetti di plastica che li conteneva quando l'ho comprati. Ho fatto male???
    Se dovessi metterli in vaso che tipo di terriccio dovrei usare??
    Me la dai qualche dritta che sto provando a far diventare un po' più verdino il mio pollice???
    Grazie!
    Roby

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.