13 March 2012

Playing with flowers

Uno dei tanti riti dei nostri week end, di solito la domenica mattina, é fare la spesa al supermercato. A me fare la spesa a volte piace a volte no, dipende dall'umore e dalla giornata. Cosí per aumentare la voglia mi aiuto con dei piccoli piccoli piccoli vizi che mi concedo. Le mie riviste di arredamento preferite (di solito a inizio mese) e i fiori (ogni settimana).

***

One of the typical activities of the weekend is the grocery shopping, often on sunday mornings. I am not a big fan of grocery shopping, sometimes I enjoy it, but most of the times I don't, so to make it a more enjoyable experience I try to grant myself a little bit of pampering in the form of the purchase of my favourite home decor magazines (at the beginning of the months) and of some fresh flowers (every week).



Appena arriviamo a casa li metto a bagno nel lavandino e poi taglio sempre un paio di cm in diagonale sui gambi (sembra aiuti a far assorbire piú acqua e quindi a durare di piú). Il budget che mi autoimpongo é molto basso (4-5 sterline) e fortunatamente qui i fiori costano davvero poco e con quel piccolo budget ti compri un "signor mazzo", o piccoli mazzetti vari da assemblare.



***

As soon as we got home I put them in some fresh water in the sink and then I cut a couple of cm at the base, in a diagonal way, as it is usually suggested (to improve water assumption hence duration). I usually spend around 4-5 pounds, but luckily here flowers are really cheap so with a little budget you can buy a gorgeous flower composition, or various little bunches to assembly.



Ormai sono fuori dall'Italia da anni e forse non sono piú molto aggiornata ma ricordo che era molto difficile trovare al supermercato dei mazzi di fiori (li mettevano giusto giusto in occasione di qualche festivitá) cosí li prendevo qualche volta al mercato del Prato della Valle a Padova, se ci capitavo... dato che fioristi vicini non ne avevo. Mi ricordo ancora appena arrivata qui in Uk che vedevo tutte le persone che facevano la spesa e mettevano SEMPRE nel carrello un mazzo di fiori. Mi si é aperto un mondo!
Ci sono tante cose che vorrei l'UK imparasse dall'Italia (in primis il cibo) ma moooolte di piú vorrei che l'Italia imparasse dall'UK, per esempio questa davvero piccola e semplice... avere intere corsie di tanti tipi di fiori freschi a poco prezzo tra cui scegliere ogni settimana al supermercato! Non chiedo poi molto eh!

***

I have been out of Italy for a long time now so I am not very updated on current ways, but when I was living there it was very difficult to find fresh flowers in the big supermarkets and I didn't have a flower shop nearby. I still remember when I first got here in the UK and I noticed, at the supermarket, that most of the people, while doing their weekly grocery shopping, were placing a bunch of fresh flowers in their trolleys. It was such a new discovery for me!
There are many things that I would like the Uk could learn from Italy (food in absolutely first position ^_^) but so many more that I would like Italy could learn from the UK, and speaking about simple easy things.. here is one... to have big aisles full of fresh flowers in the supermarkets! I am not asking for so much!


Secondo me anche se possono sembrare soldi buttati perché durano solo una settimana o due (ndr i garofanini durano tantissimooooo), penso che siano invece un ottimo investimento nel buonumore :) si perché l'atmosfera della casa si illumina con i fiori freschi! Arredano piú di mille accessori di design o di chissá che valore.

***

Even if it can seem a waste of money because they only last a week or two (except carnation that last sooo long!), I think that it is actually an investment to help you get a "good mood" :) Yes, I really think they give a nice atmosphere to the house, and that they furnish much more that many expensive accessories and design items.


Gli anni scorsi mi limitavo a mazzi di tulipani a fine inverno/inizio primavera, mazzi di peonie a maggio, mazzi di rose in estate e mazzi di garofanini tutto l'anno. Ma da un pó di settimane a questa parte mi sto divertando a giocare alla fiorista... Prendo due tre mazzetti da 1-2 sterline, ovviamente nei colori che piú amo e che piú si adattano alle mie stanze..

***

In the last years I used to buy simple bunches of tulips in this period, peonies later in spring, roses in summer, and carnations all year round. But in the last weeks I tried to play the florist game... and I bought some 1-2 pounds little bunches and mix them together, in the colours that better suit my rooms schemes.


E creo composizioni che danno una tale allegria e colore alla stanza! I mazzi sul rosa e bianco piú sopra erano in salotto nelle scorse settimane, sul tavolino da caffe' il primo e su un piccolo tavolino di fianco al divano l'altro.

***

So I played and I created some flower arrangements that really give happiness and colour to the rooms! The two bunches in the pink and white shades above were placed in the living room in the last weeks.


Quest'ultimo bianco e rosso invece troneggia sul tavolo della cucina.

***

While this red and white one is currently on the kitchen table.


Ho scoperto una nuova passione :) anche se alla fine non sono proprio esperta e non é che vario piú di tanto eh.. perché mi limito ai miei fiori preferiti, nei miei colori preferiti e che siano ad un prezzo abbastanza basso. Ma a me queste composizioni piacciono tantissimo lo stesso!

***

So yeah, I discovered a new passion :) Even if I am not expert at all and I don't really vary a lot in terms of choice of flowers, colours etc.but I still enjoy it a lot!


Photobucket

87 comments:

  1. Che bell'assortimento! Hai ragione indubbiamente, qui in Italia i fiori sono costosi, a meno di non riuscire ad acquistarli al mercato o al supermercato (altro posto dove si trovano a prezzi accessibili, ma sono di solito trascurati, quindi o li compri appena arrivati, oppure non ne vale la pena). Ed è vero, una casa senza nè piante nè fiori è proprio triste! ciao ciao Maddalena.

    ReplyDelete
  2. ANCHE A ME PIACE AVERE SEMPRE FIORI IN CASA SOPRATTUTTO IN INVERNO,DANNO QUEL TOCCO DI PRIMAVERA;UN CONSIGLIO NETTI UNA MONETINA DA UN CENTESIMO NEL VASO SEMBRA CHE I FIORI DURINO DI PIU!!SPECIALMENTE LE ROSE

    ReplyDelete
  3. E' proprio vero tesoro, un bel mazzolino di fiori è la cosa che più mette allegria e serenità.Ma come dici tu qui da noi è impensabile acquistarli al super e se vai dal fiorista devi fare un mutuo. Io sono proprio stanca di vivere in sto paese che non ti dà nulla e ti spreme solo, imparare dall'Uk il discorso dei fiori al super è proprio l'ultima cosa che l'Italia dovrebbe imparare ce ne sono di molto più importanti ma l'elenco sarebbe troppo lungo.
    Un baciotto immenso da un'amica che oggi è proprio abbacchiata.
    Martina

    ReplyDelete
  4. ... ciao Federica, comprare fiori, non è spendere, è investire in emozioni.
    Prova solo a rileggere il tuo post e scopri quante ne hai fatte ricadere anche su noi, amiche di tastiera, che ti leggiamo.
    Le foto ci hanno regalato gioia... EVVIVA le cose che NONsono necessarie, perchè sanno suscitare quelle piccole emozioni che sono precipitate proprio in fondo al nostro cuore, tanto che non sapevamo piu' avere.
    un abbraccio affettuoso ornella

    ReplyDelete
  5. Hai detto proprio giusto comprare fiori sono soldi spesi per il nostro buon'umore!
    Io non mi faccio mai mancare un mazzetto sulla scrivania..è più forte di me :)

    ti mando un bacio Fede
    Silvia

    ReplyDelete
  6. Ciao Fede..con te si inizia sempre bene la settimana e quanto hai ragione....i fiori mettono allegria!!baci e buona vita!

    ReplyDelete
  7. Hai creato delle composizioni davvero incantevoli. Anch'io adoro avere fiori per casa, e spesso il mio lui mi regala dei bouquet, ma qui in Italia rimangono appannaggio dei fiorai e sono carissimi! Fra l'altro, di solito non sono fiori di qualità: hanno quasi subito un cattivo odore (di cimitero, per intenderci) e non durano molto; credo sia perché per lo più sono congelati. Anche in Francia si trovano molto più facilmente che in Italia, e a poco prezzo: hanno dei negozi tipo self service dove prendi quello che vuoi, ti crei la tua composizione e costa pochissimo. Eh, quante cose l'Italia dovrebbe imparare... Ciao!

    ReplyDelete
  8. Federica, grazie per uno stato d'animo meraviglioso! Grazie per questi fiori di primavera!

    ReplyDelete
  9. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  10. A Londra di domenica mattina si svolge in Columbia Road un intero mercato di fiori: http://columbiaroad.info/home.html adorabile!!!! Il mercato si snoda lungo la strada, sulla quale si affacciano anche negozi che hanno materiale correlato: vasi, arredo giardino, zappe, terricci... wow!!
    .. e poi un fiore porta sempre una sensazione di allegria, spensieratezza e colore! Anche a casa nostra non mancano mai! Baci.

    ReplyDelete
  11. Che meraviglia Fede... una gioia per gli occhi!! Anch'io ci capisco davvero poco, ma ultimamente devo dire che mi sto appassionando un sacco ai fiori e compro bulbi di ogni tipo! Diciamo che il mio amore che ha un super pollice verde mi aiuta tantissimo... però spesso sperimento anche da sola! E hai proprio ragione... è un toccasana per l'umore!
    Un bacio,
    Eleonora

    PS Come sempre le tue foto aprono il cuore... meravigliose!!

    ReplyDelete
  12. Ahhhhhhhhhh, 1-2 sterline????????
    Impensabile qua da noi! Per avere un bel mazzo di fiori dalle mie parti devi pensare di investire almeno 10 euro, se poi vuoi cose un po' sofisticate almeno 15... No non c'è davvero paragone, sei nella patria dei miei sogni giardinicoli! =)
    Anche io amo avere sempre fiori freschi, verissimo che elevano la qualità della vita e dell'umore cara Fede, quindi sono sempre un buon investimento! Belle le tue compèosizioni, ora attendiamo... il giardino...!!=)
    Un bacio
    Silvia

    ReplyDelete
  13. Ciao Federica, mi cogli proprio su uno dei miei argomenti preferiti; vedo che hai scoperto uno dei grandi piaceri della vita e poi, sono perfettamente d'accordo sul buon umore, anche se, qui resta un pò caro. Io adesso, dopo anni di cura, posso andare in giardino e cogliere i miei fiori......che bello!!! ma anche comprarli dà gioia lo stesso. Mi ricordo una volta a Costanza sul Lago di Mainau/Germany, mi hanno colpito moltissimo queste signore che andavano a fare la spesa (in bici..!?) e nel cestino c'erano sempre dei mazzi di fiori, oppura nella sporta. Qui da noi invece no, si comprano solo per qualche occorrenza particolare o, per il cimitero. Durante le varie progettazioni dell'Angolo Verde in Ikea, discutevamo con il Management Svedese se implementare o meno la vendita dei fiori freschi; loro insistevano ovviamente e non riuscivano a capire il perchè i manager italiani non volevano le vendite. Dopo alcuni esperimenti e, visto il fallimento, i fiori freschi sono stati mantenuti solo nello store di Torino, anzi non so se ancora venga effettuata la vendita. Qui da noi non c'è la cultura del fiore fresco; alcune catene straniere come lidl, Billa, PennyMarket, ogni tanto provano a poporli, ma è una vista straziante, tutti sciupati o secchi; il fiore fresco deve essere venduto giornalmente altrimenti deteriora. Un altro ricordo: in Baviera se non erro, diversi appezzamenti di terreno sono destinati alla vendita al dettaglio di Iris da Taglio; piccoli appezzamenti recintati con tanto di cartello sulla strada con il prezzo. Qui sarebbe impensabile, che peccato! fr

    ReplyDelete
  14. Sono sempre io, come ho letto su altri commenti, un bel mazzolino di fiori sulla dispensa la arricchisce. Io al momento ho delle mimose con delle salvia, abbinata stramba ma carina lo stesso, anzi l'ho riprosta in ufficio! Un'altra cosa mi è venuta in mente: i fioristi solitamente non hanno fiori freschi di campo o semplici, hanno solo fiori aristocratici e che costano un patrimonio, inoltre, a partire dalle rose, non profumano! Praticamente, essendo coltivati sotto stress e refrigerati per il manetenimento, non riescono a mantenere il profumo originario; ve ne siete accorte?
    WWWWW i fiori!

    ReplyDelete
  15. Ciao Fede, che esplosione di allegria, il mio preferito è il mazzo bianco e rosso!
    Comunque hai ragione, per quanto riguarda l'Italia e le abitudini sui fiori, però credo che sia una cosa abbastanza recente, perchè mia nonna , che faceva da custode in una casa di campagna nel Torinese, mi raccontava che la signora,quando arrivava la domenica, voleva sempre i fiori freschi.
    Io ,nella casa nuova,avrò a disposizione tanto terreno e mi divertirò a seminare un pò di tutto, per adesso stò preparando delle piantine di lavanda, in attesa di poter mettere le mani sulla terra.
    Buona giornata
    Maddalena

    ReplyDelete
  16. eh si hai ragione! ma qui da noi x comprare un mazzo di fiori diventa un piccolo lusso...se poi si tiene un giardino ancora meglio...bellissimi i tuoi mazzi di fiori....
    melania :)))

    ReplyDelete
  17. E' vero qui non c'è molto l'abitudine di comprare fiori, anche se credo dovrebbero esser in ciascuna casa perchè mettono il buon umore!
    Purtroppo casa mia è buia e morirebbero appena comprati, per questo evito...ma mi piace molto regalarli (beh anche riceverli :)) in primis le gerbere ma anche peonie e girasoli ....mmm difficile scegliere!
    Ti auguro una buona giornata
    un abbraccio

    ReplyDelete
  18. Fede, sei sempre la migliore!! :)
    Hai proprio ragione, è una bellissima sensazione avere dei fiori in casa. Io non ho il pollice verde, anzi! Ed avere in un vaso un pò di fiori colorati a volte è una specie di "consolazione"!
    Baci baci!
    Vale

    ReplyDelete
  19. Secondo me i fiori completano la casa più di qualsiasi elemento d'arredo, eppure conosco moltissime persone che preferiscono non averne. Se non ci fosse mio marito che mi frena... A volte esco per comprare una cosa e se non la trovo passo a comprare una piantina. Ci ha pensato il gelo, altrimenti ora il mio terrazzo sarebbe una giungla.
    Dove abito io nei supermercati si trovano solo piante in vaso, a prezzi abbastanza abbordabili, ma per quelli recisi bisogna andare dal fiorista, che per meno di 20 € non ti dà nemmeno la carta per fasciarli. Al mercato settimanale se ne trovano di più economici, ma spesso una parte del mazzo è già da buttare.
    Ah... naturalmente dedicherò questa prima settimana di tempo primaverile al giardinaggio!

    ReplyDelete
  20. Ciao Federica
    è vero avere dei fiori in casa è un piacere e mette allegria!!
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  21. Federica, io condivido pienamente le tue parole (che ricordi... la catena Tesco l'ho adorata quando sono stata in UK proprio perchè per me, abituata ai piccoli supermercati di provincia, sembrava incredibile trovarvi mazzi di fiori!) Io lo dico sempre: se potessi permettermi di avere fiori freschi in casa sempre sarei molto più felice!!! Mi devo però accontentare di averne quando fioriscono in giardino o se qualche volta riesco ad andare al mercato a comprarli! E ha ragione anche FastiFloreali quando dice che purtroppo nei negozi dei fioristi si trovano solo fiori "aristocratici"... io per comprare dei garofani devo andare dal chiosco davanti al cimitero -_-'

    ReplyDelete
  22. Очень красивые букеты! Да, это очень оживляет не только настроение, но и интерьер!

    ReplyDelete
  23. Aahhh. Can't wait, can't wait! :))
    Hugs!

    ReplyDelete
  24. Che bello che sta arrivando la primavera e tu sei davvero brava a riportarla in casa con questi mai di fiori così freschi!Sei anche molto brava a fotografare...oltre tutto il resto.
    Complimenti!
    Ecco quindi che ho pensato a te per conferirti il premio BLOG AWARD BACKLOG.
    Se non sapessi di cosa si tratta, passa dal mio blog così vedi, ciao

    Erika
    http://scrapandhugs.blogspot.com/

    ReplyDelete
  25. Che bello che sta arrivando la primavera e tu sei davvero brava a riportarla in casa con questi mai di fiori così freschi!Sei anche molto brava a fotografare...oltre tutto il resto.
    Complimenti!
    Ecco quindi che ho pensato a te per conferirti il premio BLOG AWARD BACKLOG.
    Se non sapessi di cosa si tratta, passa dal mio blog così vedi, ciao

    Erika
    http://scrapandhugs.blogspot.com/

    ReplyDelete
  26. Concordo su tutta la linea:)
    PS: voglio essere adottata.
    PPS: i miei lavori di cucito (tutta colpa tua!) procedono bene. Sto preparando i decori per l'albero di pasqua...

    ReplyDelete
  27. Fede, le tue composizioni sono stupende poi sono i colori che piacciono a me, hai ragione sarebbe bello che i suopermercati Italiani prendessero un pò di spunti da quelli, sia inglesi che americani, ma si sa noi arriviamo sempre con molta molta calma alle novità, ma tu ci fai respirare quello che qui ci manca ma che sognamo GRAZIE e non smettere di farlo un saluto grande Veronica!!!

    ReplyDelete
  28. sono senza dubbio splendidi! Al supermercato dove vado io pam c'è il reparto fiori, i prezzi si aggirano intorno ai 5 euro a mazzo ^__^
    adoro questa abitudine uk e vorrei essere anke io più dispendiosa di fiori !

    ReplyDelete
  29. bellissimi questi mazzi... ma come dicevi te Fede in italia siamo indietro anni luce.... Dei fiori così belli ce li scordiamo con 4-5 euro... Purtroppo.
    Baci Simo

    ReplyDelete
  30. io adoro i fiori, figurati che li metto anche nel bagno!

    ma anche le piante fiorite, adesso ho 2 bellissime azalee in una deliziosa cassettina di legno.

    e cosa c'è di più bello di quando la sera dopo una girnata di lavoro arriva un marito con un abbraccio, un bacio e un mazzo di fiori?
    vedi, anche io mi accontento di poco!
    ciao cara!!!!

    ReplyDelete
  31. federica mi hai fatto sognare con questo post, io non ho il pollice verde, ma l'idea di andare al supermercato a comprare mazzetti di fiori, aiuterebbe anche me!!!
    Anna

    ReplyDelete
  32. Concordo con tuto quello che hai scritto tesorina! e mi sono riempita gli occhi di questi colori meravigliosi!!!!
    Manu

    ReplyDelete
  33. Mi sono accorta anch io di questa cosa... In Belgio ci sono fiori al supermercato ma anche il fiorista propone mazzi semplici a piccoli prezzi. Poi stavo vicinissima all Olanda!!! Mi comperavo i fiori anche uscendo dall università per allegrare la mia scrivania:-) Qui ci sono sopratutto fiori e bouquet importanti per ricorrenze o cimiteri!!! Cmq ogni tanto al mercato riesco a trovare qualcosa di fresco. Ciao. Cécile

    ReplyDelete
  34. All beautifull as usually! congratulations!

    ReplyDelete
  35. fedeeeeeeeeeeeeeeeeee
    come va???
    spero ben...ho incontrate le mie due mitiche ad abilmente...ma ahime tu non c'eri per formare dal vivo il trio del mio cuore...spero sia per la prossima

    un caro saluto

    giulia

    ReplyDelete
  36. Ciao Federica,
    non posso che essere d'accordo con te... i fiori mettono allegria e danno quel tocco di eleganza e raffinatezza in più!
    P.S. grazie di cuore per essere passata nel mio blog e di aver lasciato un commento ( il rpimo in assoluto tra l'altro) pieno di belle parole. Spero tornerai presto a farmi visita :-)

    Un abbraccio
    Serena
    Leideedipapilio@blogspot.com

    ReplyDelete
  37. Da buona italiana associo i fiori recisi ai cimiteri (qui si comprano solo per quello!)
    Vorrei imparare ad essere un pò più english in questo (ma temo che il mio portafogli, qui, sarebbe salassato!)
    Grazie per il suggerimento!

    ReplyDelete
  38. hai proprio ragione, i fiori sono un'iniezione di allegria... peccato che il mio miciolino li mangi :(

    ReplyDelete
  39. ma sono deliziosi hai fatto degli abbinamenti molto raffinati qui in Italia , che di fiori dovremmo averne in quantita', costano molto e si trovano solo da i fioristi qualche supermercato inizia metterli ma solo vasetti e come dici tu in occasione di festivita' , peccato !!!
    salutoni Vanda

    ReplyDelete
  40. Che meraviglia e che allegria!
    Sono due le cose che costano meno in Inglilterra: i fiori e i frutti di bosco! A maggio arrivo... giardini aspettatemi...
    Un saluto dolomitico Raffaella

    ReplyDelete
  41. Anche le orchidee durano tanto, pero' costano anche! Almeno qui in Italia :(
    L'orchidea è l'unico fiore che mi concedo nell'anno, perchè nell'azienda dove lavoro, viene regalato in occasione della festa della donna da perte del sindacato. La coccolo cambiandole l'acqua periodicamente e mi incanto nel vedere il resto dei boccioli fiorire.
    Pero' hai ragione Federica, i fiori influiscono sull'umore e regalano emozioni.
    Il tuo post e le immagini che hai pubblicato mi fanno pensare che forse qualche volta posso anche io regalarmi dei fiori senza aspettare l'orchidea dell'azienda :)

    un bacio e...
    p.s. i tuoi post sono sempre adorabili <3

    ReplyDelete
  42. Ciao Fede,anche io come molte di noi adoro i fiori......
    Sono spesso dal vivaio,circondandomi non solo in giardino ma anche dentro casa.....
    Amo molto anche le piante verdi,ho trovato anche un compromesso,certo non sono come quelli veri,ma ho piccoli mazzetti di fiori finti in alcuni angoli di casa!!
    Cerco di sceglierli con cura,sia nelle forme che nei colori,e danno tanta allegria!!
    Ti dico una cosa in più,ma non ridere..... su quelli finti ci spruzzo anche il profumo!!
    Sono pazzarella,si lo so,ma mi piace così tanto;D
    Bacioni
    Sabry!!

    ReplyDelete
  43. ciao fede grazie per il bellissimo post oltre a far pubblicità e a invogliare a comprare fiori mi hai dato la scossa e sono tornata al blog erano giorni in cui non trovavo un minuto,e avevo delle cose da postare anzi fatti un giretto da me ciao marina

    ReplyDelete
  44. Hai ragione, circondarci di fiori...belle e semplici decorazioni naturali...predispone il nostro stato d'animo a creare altre cose belle da mettere intorno a noi.
    Personalmente li ritengo un ricostituente per l'animo creativo. Grazie per aver condiviso con tutte noi queste splendide immagini. Sonia

    ReplyDelete
  45. Avere fiori freschi in casa è un sogno! Li comprerei anch'io tutte le settimane se ne trovassi a poco prezzo..purtroppo nei supermercati non se ne vedono proprio di fiori recisi, dovrei andare al mercato, ma è piuttosto scomodo e lontano da casa mia, quindi ci rinuncio :(
    Le tue composizioni sono stupende!!
    Un bacione
    paola

    ReplyDelete
  46. che bello, magfari importassimo questa cosa dei fiori nei super... è davvero bellissimo avere fiori freschi ogni settimana in casa!

    ReplyDelete
  47. о) благодарю за настроение,
    действительно цветы дорогие и они этого стоят иногда я тоже делаю так, и вы меня просто вновь заразили. V.
    еще вы преподнесли урок того, что чувство вкуса не купишь, им нужно просто обладать

    ReplyDelete
  48. Hi Frederica - I also treat mysekf to flowers from the supermarket each week. I must say I take it for granted they are available - you have opened my eyes to the fact we are lucky to be able to buy them so easily. Of all the supermarkets I find Tesco to have the best value for money so you can buy a few little bunches as you do. My Mam is teaching me to make little flower displays too. They are really fun. Lily. xxx

    ReplyDelete
  49. Hai ragione...i fiori sanno dare allegria...un pò come i nostri amici pennuti, eh? Ma qui da noi è praticamente impossibile riuscire a usarli come addobbo per le diverse stanze..a meno che tu non sia ricca....A volte cerco di sopperire con delle piante..per poter amortizzare la spesa..ma è un pò una tristezza...I tuoi abbinamenti sono deliziosi..e il mio preferito è senz'altro quello in cucina..anche perchè i dettagli della mia sono tutti sul rosso/bordeaux e quindi ci starebbe davvero bene sul mio tavolo!
    A presto,
    Lilly

    ReplyDelete
  50. hai perfettamente ragione!!!!!! i fiori arredano e danno emozione e gioia ...i tuoi fiori sono meravigliosi, la prima composizione è la mia preferita....ti abbraccio Lory

    ReplyDelete
  51. Ma che belli, hai proprio ragione, illuminano la vita.... ora ci sono anche alla coop per esempio i mazzetti....ma hanno tutt'altri prezzi va...
    costa meno farsi un giardino...
    bacioni

    ReplyDelete
  52. che belli! adesso si trovano anche qui al supermercato, pochissima varietà, ma il problema più che altro è che non sono mai freschissimi!
    il mio fiorario mi ha sempre consigliato (lui fa così) di mettere una goccia di candeggina nell'acqua dei fiori recisi, soprattutto nelle rose.
    un saluto
    sonia

    ReplyDelete
  53. Gorgeous flower photos! I love having fresh flowers around the house too. They're really cheap here in Germany. I am hopeless at arranging them in vases though. Clearly, you have a talent for it. So, I sometimes cheat and buy pre-arranged/tied bouquets. :-)
    Carly
    x

    ReplyDelete
  54. Hai preso un'abitudine bellissima che mi piacerebbe copiare! Hai ragione, i fiori freschi trasmettono freschezza e allegria, è un peccato che qua nei supermercati non si trovino o si trovino solo mazzetti tristi e mezzi appassiti ://

    Buon inizio di primavera cara!!

    ReplyDelete
  55. ma che bella cosa mi hai fatto scoprire!!!!!...hai ragione nel dire ke in italia,a meno di festività,nn si trovano fiori nei supermercati...e hai RAGIONISSSSIMA nel dire ke invece sarebbe proprio bello,quelli ke hai comprato tu son davvero stupendi,accipicchia!!!!

    ReplyDelete
  56. Che belli e devo ammettere che sei una bravissima florist..(speriamo si dica cosi!?)magari in itali ci fossero qs prezzi..anche a me piacciono moltissimo.Baci

    ReplyDelete
  57. Che bel blog che hai !
    Salvata tra i preferiti !
    :-)

    ReplyDelete
  58. Anch'io concordo pienamente, i fiori sanno ispirare gioia, allegria e anche serenita', perfino nelle giornate no.
    Anche in Austria e Germania hanno il culto dei fiori e dei giardini, non capisco come mai col clima che abbiamo non possiamo approfittarne.A volte alle donne basta cosi' poco per stare meglio...
    marinella

    ReplyDelete
  59. Grande grandissima invidia, ogni volta che passo davanti un fioraio sono tentata di comprare dei fiori per casa nostra, ma proprio i prezzi esorbitanti mi frenano, che peccato! In compeso ieri all'ikea ho fatto razzia di piantine e coprivasi bianchi di tutte le dimensioni, ho voglia di primavera e di verde! Complimenti per i tuoi abbinamenti!
    Francy

    ReplyDelete
  60. Ciao Fede!!
    Siempre es bonito anticiparse a la primavera!!!Las flores son preciosas. Yo espero que pronto empiecen a florecer las flores de mi jardín!!
    Saludos desde España!!
    Besos.

    ReplyDelete
  61. aah ecco perchè hai sempre quei bellissimi fiori! qui costano una fucilata non ci si puo proprio avvicinare!

    ReplyDelete
  62. Beautiful!

    I hope you don't mind me saying - but if you put a 2p coin in your vase your Tulips won't go droopy!

    Top tip :)

    ReplyDelete
  63. una meravigliosa ventata di primavera con i tuoi fiori!!!! e come sempre mi perdo nel guardare le tue foto!!! posti bellissimi!!
    un saluto carissimo

    ReplyDelete
  64. Grazie Federica per i tuoi post pieni di energia! sottoscriviamo la tua petizione sui fiori meno cari anche in Italia!!!

    Baci,

    Barbara e Analia

    ReplyDelete
  65. Anche io voglio poter comprare i fiori a 1 sterlina sigh sigh... Da noi in italia il must e' il cimitero... Quest'anno ho fatto le vacanze in germania e al mercato c'erano piu bancarelle di fiori (tra l'altro a prezzi ottimi) che di verdura... Ma sto seminando di ogni nella speranza di avere tantissimi fiori da recidere quest'estate... Grazie per i tuoi post!!!

    ReplyDelete
  66. E' verissimo!
    danno tanta luce e armonia in casa!
    qui, ultimamente, si trovano un po' di piu' al super, ma ovviamente le varietà non sono molte.. siamo ancora un po' indietro...

    baci

    ReplyDelete
  67. Condividiamo una passione allora! Adoro fare la fiorista e devo dire che mi riesce bene e sicuramente mi rende felice! A Roma, per risparmiare, vado al Mercato dei firoi di Via Trionfale... magnifico! Ma ricordo con grande gioia il mercato di Londra... Columbia road!
    Mi sarei comprata il mondo...

    ReplyDelete
  68. Sono bellissimi! Saresti una bravissima fiorista! Avere un negozio di fiori è un altro dei miei sogni nel cassetto :) e credo proprio che lì rimarrà...
    Da me la situazione fiori è drammatica; nel paese in cui vivo ci sono quattro/cinque fiorai cari arrabbiati, la media del prezzo per un singolo fiore è 1 € (garofani, fresie, ranuncoli) 1,50 per i tulipani, 2€ per le rose e i lilium e via dicendo... le peonie non sanno nemmeno cosa sono, il massimo dello chic sono le gerbere colorate (le odio!)
    all'unico supoermercato coop del paese da poco vendono anche i mazzi di fiori che secondo me sono lo scarto dei mercati, perchè durano si e no un paio di giorni, poi si arrendono all'inevitabile. Poveretti, passano dalla cella frigo ai fari del super, magari senza acqua...e comunque un mazzetto da 10 garofanini costa minimo 3-3,50€ i tulipani 4-6€
    Menomale che al mercato del lunedì c'è più scelta e i prezzi (specialmente in tarda mattinata) sono leggermente più bassi, ho preso un mazzetto di ranuncoli a 3 €... quindi fai te il conto dei soldini che mi ci vorrebbero per avere le tue bellissime composizioni!
    Un abbraccio, a presto
    Michela

    ReplyDelete
  69. Bellissimi questi fiori e rallegrano veramente la casa. Ciao!

    ReplyDelete
  70. eh magari.... qui nei super è vero non ci sono mai ...e costano un botto...ciaoooo

    ReplyDelete
  71. hai proprio ragione federica,arredano e ci guadagni di buonumore :) peccato che qui in Italia quando li trovi al supermercato o sono "tristi" o costano davvero tanto..proprio domattina andrò a fare un pò di provviste di piante e fiori per il mio giardino alla sera..dotata di un bel budget!!ma te che teli puoi godere a prezzi bassi..fanne scorta!!non sono mai soldi buttati!un bacione
    http://chic-rose.blogspot.com

    ReplyDelete
  72. qua da me al super si trovano ma ammucchiati un mazzo sopra l'altro e fanno tanto "cimitero".
    Comunque sono d'accordo...i fiori sono una spesa inutile ma assolutamente necessaria per il buonumore!
    L'ultima composizione poi è fantastica...da copiare, anzi consideralo già fatto!

    ReplyDelete
  73. qui da noi in primavera il Lidl è solito mettere in vendita mazzi di tulipani o roselline a prezzi stracciati.io ne prendo sempre almeno un mazzo,fanno tanta allegria!è un inno alla vita?ti volevo poi chiedere se lì da te c'è l'ikea

    ReplyDelete
  74. Ma davvero nei supermecati italiani non ci sono i fiori? Io sono di Bologna e sia alla coop che al conad i fiori recisi freschi ci sono sempre, ho comprato ieri due mazzi di garofani per euro 2.50 l'uno, ma avevano anche tulipani e ranuncoli! La coop ha anche i mazzi di fiori equo-solidali per aiutare le donne dei paesi poveri! Magari non hanno intere corsie, ma il corner dei fiori nei nostri supermercati c'è sempre, anche in quelli piccoli di quartiere. Per non parlare dei banchetti al mercato settimanale... pensavo veramente che fosse così in tutta Italia :-P
    ciao, Luisa

    ReplyDelete
  75. Cara Federica, dai numerosi commenti si capisce...che hai fatto centro! Questi fiori sono stupendi e non fa niente se durano poco, del resto le emozioni più belle sono fugaci, no?!
    Io sono rimasta piacevolmente colpita da questa abitudine di comprare mazzolini di fiori da parte delle signore di Budapest; sulla metro, sugli autobus, ovunque trovavi persone con dei fiori in mano!
    A presto! Simo

    ReplyDelete
  76. Adoro i fiori, specialmente i tulipani!
    Soldi sprecati? Niente affatto! Come hai ben detto, sono una vera medicina per l'umore..danno colore all'ambiente e agli occhi di chi li contempla!
    Un bacione grande :)
    Sere

    ReplyDelete
  77. no scusa... c'è qualcosa che non ti riesce????
    sei brava anche con i fiori
    comunque anche qui cominciano a trovarsi nei super anche se credo che li mettano per il mercato dei defunti.. o così lasciano intendere gli abbinamenti che propongono!
    mi hai fatto venir voglia di tulipani!un abbraccio

    ReplyDelete
  78. hai proprio ragione! Qui manca un pò la cultura di avere dei bei mazzi di fiori freschi per casa. Poi quelli che si trovano nei supermercati sono costosissimi e alquanto bruttini e in genere le uniche che li comprano sono le vecchine x portarli in cimitero. Io rimedio usando i fiori di campo che trovo spontaneamente ma purtroppo solo in questa stagione.
    ciao

    ReplyDelete
  79. E' una considerazione che ho fatto in un post dello scorso agosto, o due anni fa? Già passati due anni....
    Su come in Germania con 3 o 4 € si potessero portare a casa dei deliziosi bouquet, mentre in Italia, patria dei fiori, il mazzolino più squallido, al supermercato, te ne costa minimo 7.
    C'è qualcosa di sbagliato, come molte moltissime altre cose in Italia.
    Do not come back, baby! :(

    ReplyDelete
  80. Saludos desde Chile, ahora soy su seguidora.Todo muy lindo.

    ReplyDelete
  81. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  82. Fede, i tuoi mazzi di fiori sono bellissimissimi... ci vuole del talento anche per quelli fidati! :-) Qui i fiori freschi lidl per esempio li vende... ma non sono belli come i tuoi!!!Come sai anche io adoro i fiori freschi in casa... ne sto piantando una gran quantità in giardino in modo che in primavera/estate non mi manchino mai!!Ti mando un bacione e ti ringrazio per i commenti che sono sempre ricchi di buonumore e che mi fanno sempre sorridere... Grazie davvero!
    Etta

    ReplyDelete
  83. E hai ragione Federica!!!come mi piacerebbe avere sempre un mazzetto fresco, ma qui i fiori costano a peso d'oro e mi consolo con le mie rose, quando è periodo!Mi piacerebbe anche replicare alcuni progetti florist di paint your life, ma quando vedo la quantità dei fiori usati...mi passa la voglia.Come al solito..siamo in Italia...

    ReplyDelete
  84. Ciao Federica! Ho visto le tue bellissime composizioni!!

    Ho scoperto da poco un trucchetto per riuscire a far star dritti i tulipani nei vasi d'acqua: mettere una monetina di 5 centesimi nell'acqua! Vedrai si tireranno subito su!!

    Veronica

    ReplyDelete
  85. queste tue composizioni sono una meraviglia!

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.