27 July 2017

{From mama with love} painting for her

Ecco una cosa che non faccio da ormai ben piú di un anno.. e non credo avró a breve tempo di riprendere in mano.. Peccato perché é tra le attivitá craft piú belle e rilassanti che si possano fare, ma richiede tanto tempo (idealmente continuativo) da dedicare senza fretta e senza corse. Cose che al momento non sono pervenute da queste parti :)
A quei tempi la folletta era ancora piccina e dormiva tanto.. il mio negozio era ancora chiuso per la mia pausa maternitá per cui nelle ore di nanna potevo dedicarmi a crearle tutte le cosine che avete visto in tutti gli scorsi post, inclusi questi quadretti ad acquerello. 

***

Here is something I haven't been able to do for more than one year now... and I don't really think I will have time to do in the near (or far) future either.. That's a shame, as it's a really satisfying and relaxing crafting activity but it also requires a lot of slow and (ideally) continuous time to devote to it, without any hurry. This is a situation that it's never really happening lately in our household :)
But at that time, my pixie was still quite small and she used to have long naps. My shop was closed for my maternity leave so during all those long naps I had all the time in the world to devote to crafting for her, all the things you saw in my previous posts, including these watercolour pictures.




Per la veritá se per il primo con i topolini, il progetto era fin dall'inizio di dipingerlo ad acquerello, per il secondo, con il cerbiatto, ero indecisa fino all'ultimo sul come colorare quella piccola bozza. Si perché a volte mi vengono idee e ispirazioni cosi, da qualsiasi cosa mi possa colpire e ispirare. E ne nascono bozze.. e poi mi chiedo come svilupparle. Ero indecisa se farlo diventare un lavoro di applique cucito, o un lavoro di stitchery ricamato o infine un acquerello.

***

To be honest for the first illustration, the little mice and toadstools one, the project had always been to paint it. But for the second one, the sleeping bunny and fawn, I was not sure until the end what technique I would have used to give life to that little draft on a piece of paper. Yes, because I often get struck by inspiration like that, without any warning, and so I draw and design and doodle on a piece of paper... to then later decide how I could develop that idea. This time I was not sure if sewing it as an applique work, or if stitching it or if watercolour painting it. 



 Ho scelto questa ultima via, la piú rischiosa (perché il mio rapporto con gli acquerelli é ancora mooooolto variabile ed improvvisato!) ma quella che potenzialmente poteva anche darmi piú soddisfazione, per la possibilitá di dare profonditá, sfumature e dettagli che le altre tecniche non mi avrebbero permesso.

***

At the end I decided for the latter, that was the most risky option (as my relationship with watercolours is still very tricky and unpredictable!) but also the one that could potentially give me the best result in terms of giving depth, shades and details to that drawing, compared to the other techniques. 



Mi é andata bene in entrambi i casi, sia con i topolini che con il cerbiatto e il coniglietto che sonnecchiano. Io li adoro davvero e per la mia veste di principiante molto ignorante in materia non potrei essere piú felice! Certo, di sicuro non saprei riprodurli (si sa, la fortuna dei dilettanti!) ma intanto sono lì sul muro della cameretta di Adele e ce li godiamo entrambe e quindi va benissimo cosí :)

A presto

***

I was lucky, in both cases, both in the picture with the mice and in the one with the fawn and bunny. I really adore them, and as I still am quite an ignorant beginner I actually couldn't be happier! Well of course I couldn't make them again in the same way even if I tried my hardest (beginner's luck and all that) but never mind, they look lovely on Adele's bedroom wall, and that's all that matters :)

Talk to you soon



Photobucket

9 comments:

  1. You are very talented, these are beautiful xxxx

    ReplyDelete
  2. Sono entrambi tenerissimi.
    Barbara

    ReplyDelete
  3. Sei davvero bravissima! complimenti per tutte le tue creazioni!

    ReplyDelete
  4. Sono bellissimi! Brava anche in questo campo!

    ReplyDelete
  5. Simply Beautiful...Love them both..

    ReplyDelete
  6. Bellissimo!
    La popina dorme di meno? C'è il primo periodo, quando dormono tanto, che si riescono a fare tante cose, poi pochissime... ma pian piano arriva anche il periodo in cui riescono a giocare un po' da soli. Mostrale tanti libriccini, vedrai che si abitua ed appassiona! Progetto Nati per leggere: cercalo in rete!
    E per gli acquerelli, che dire? Hai visto come li ha trasformati in quilt Lillalotta? Anche io lo voglio fare, prima o poi: faccio degli acquarelli, li faccio stampare su stoffa e poi ci costruisco un progetto di quilt! Perchè non provi anche tu???

    ReplyDelete
  7. E per fortuna che sei principiante! Che dolcezza, che meraviglia questi acquerelli
    Ciao Susanna

    ReplyDelete
  8. Maravilloso!! Gracias por compartir

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.