5 January 2015

A trip down memory lane

Ora che le vacanze Natalizie sono ufficialmente finite (qui in UK non si festeggia l'epifania per cui oggi tutto, ma proprio tutto, ritorna ahime' alla normalitá) prima di rituffarmi nel mio lavoro e nelle tante cose lasciate in sospeso causa superlavoro natalizio e periodo abbastanza complesso (come per esempio le millemila mails che aspettano risposta da troppo tempo) voglio lasciarvi qui nel blog qualche ricordo di bellissimi giretti in un'Inghilterra fredda e natalizia che, in questo periodo ancora piú del solito, sembra uscita da un libro di fiabe.

***

Now that the Christmas holidays are definitively over (here in the UK Epiphany is not celebrated so today everything is truly and sadly back to normal), before I throw myself back into work and into all the things I left pending because of the Christmas work rush and of my complex private life moment (like for instance many many many mails that have been waiting an answer for ages) I want to leave you here in my blog some memories of some lovely day trips we had in a cold and festive England that during this time of year seems to come out of a fairy tales book, even more than usual.




Il primo giretto che voglio raccontarvi oggi é, come si dice qui un "trip down memory lane", un viaggio sulla via dei ricordi, si potrebbe tradurre. Un giretto nel Surrey, per sfruttare il tragitto fino all'aereoporto di Gatwick (per riaccompagnare alcune persone care che ci erano venute a trovare), e per rivivere ricordi ed emozioni di un luogo molto caro al nostro cuore. Il primo luogo dove abbiamo vissuto per alcuni anni quando ci siamo trasferiti nel Regno Unito oramai quasi 10 anni fa.

***

The first day out I want to tell you about was, as the title says, "a trip down memory lane". It was a trip to Surrey, to make the most of the necessity to travel to Gatwick Airport to take some loved ones that came to visit us over the holidays, and to live again memories and feelings of a place that's very dear to our hearts. The first place we lived when we first moved to the UK almost ten years ago.




Dopo aver salutato i nostri familiari in aereoporto ci siamo diretti a Reigate, il paese dove vivevamo appunto, molti anni fa. Un pranzo veloce, una passeggiata fatta di ricordi e aneddoti e poi via di corsa, prima che il sole di un bellissimo giorno di inverno scendesse, a visitare alcuni villaggi locali che ci erano rimasti particolarmente nel cuore, di cui vi avevo giá parlato appunto a quei tempi (vedi qui). Prima due passi a Brockham, delizioso e molto caratteristico. Il sole caldo e basso di una giornata di fine Dicembre faceva sembrare tutto dorato. 

***

After saying goodbye to our relatives at the airport we headed to Reigate, the market town where we used to live, many years ago. A quick lunch, a short walk in town among memories from a life that seems so far away now, and then straight to the car, to drive, before the sunset, towards some villages that have a special place in our hearts and that I mentioned already in my blog a few years ago (see  here). 
So first a nice stroll in Brockham, such a cute, quiet and quaint village. The low sun of a late December day, made everything look golden.



Abbiamo percorso, non solo le vie centrali del villaggio ma anche quelle piú periferiche in cui panorami invitanti e una miriade di segnali di "public footpath" ci hanno fatto ripromettere che questa estate, quando le giornate saranno molto piu lunghe, verremmo a fare una bella escursione da queste parti!
Siamo rimasti impressionati da quanto l'architettura sia diversa dalla zona dei Cotswolds a cui siamo abituati ora. Un tempo non ci rendevamo conto di queste differenze. Ora, dopo tanti anni vissuti qui, prima in un luogo poi in un altro, e con l'occhio allenato a osservare tutto il bello che ci circonda, notiamo molte piú cose di prima.

***

We walked along the village lanes and we also ventured in some of the more peripheral ones towards the countryside, where we got attracted by beautiful views and a myriad of "public footpaths" signs that made us promise ourselves we will be back, during summer, around these areas to have a proper long hike!
We got really impressed by the very different local architecture compared to the Cotswolds area that is the one we are used to now. Once we couldn't notice all these differences, but now, after many years living here and with our eyes trained to the see all the beauty that surrounds us on a day to day basis, we notice and focus on so many more things than before. 



Abbiamo poi ripreso la macchina e sulla via del ritorno a casa ci siamo fermati in un posto davvero speciale,  Shere. Perché speciale? Perché oltre ad essere un delizioso villaggio pieno di angoli caratteristici (ancora di piú a Natale) e viuzze e cottage, é anche una delle location del film "The holiday" (che non mi stanco mai di vedere e rivedere)!

***

We then got back in our car and on the way back home we stopped for a little walk in a very special place, Shere. Why special? Because besides being a lovely village full of quaint corners (even more so at Christmas time) and cute cottages and lanes, it's also one of the locations of the movie "The holiday" (which I never get tired of watching over and over again!)




Grazie al film hollywoodiano questo villaggio é diventato molto famoso e inflazionato ed é meta di parecchi turisti, ma nonostante questo si respira ancora l'aria di piccolo villaggio inglese tranquillo e fermo nel tempo. 

***

Thanks to Hollywood this village is not quite renowned and lots of tourists come to visit it, but despite that, it stills retains that feeling tyipical of all the english hamlets, it still is very quiet and suspended in time. 




Sono stata davvero felice di aver (ri)visitato questi villaggi nel periodo natalizio.. con le corone alle porte, le lucine (specie verso il tramonto come in questo caso), gli alberi di Natale che si intravedono dalle finestre, i cafe' deliziosi e addobbati che invitano ad entrare e tuffarsi un qualche torta fatta a mano... l'atmosfera che si respira é proprio unica..

***

I was happy to visit (again) these villages during the festive season... with the wreaths on the doors, the fairy lights (even more magical at twilight) everywhere, the Christmas trees that you can peek through every window, the little quaint cafes all trimmed and dressed up that encourage you to enter, get warm and throw yourself into some homemade cake.... the atmosphere you feel is just unique.. 





Dopo che sole é sceso, con le mani gelate e il naso rosso ci siamo rifugiati in macchina pronti per tornare a casetta pieni di ricordi e di emozioni. Un ultimo stop lungo il tragitto per un tramonto davvero mozzafiato ed é giá sera. Giornate invernali che durano troppo poco ma che per fortuna ci hanno regalato tanti cieli azzurri e tanto sole per poterle sfruttare al meglio.

***

After the sun went down, we took shelter, with frozen hands and red noses, into our car ready to drive home filled with memories and good feelings. A very last quick stop along the road to capture the beauty of an amazing sunset and then it was already evening. These Winter days are just too short, but luckily they gave us the gifts of many blue skies and a lot of sun, so that we have been able to make the most of them.


Un caro augurio di Buon Nuovo Anno dal cuore, che vi regali le cose che piú desiderate e non vi faccia soffrire troppo per quelle che non puó donarvi.

***

A very happy New Year from my heart, hoping that this new year will offer you all the things you mostly wish for and that it will be gentle when there will be things it won't be able to give to you.


Photobucket

23 comments:

  1. Che posti incantevoli! Buon anno cara, ti auguro l'avverarsi di ogni tuo desiderio!

    ReplyDelete
  2. Che incanto!!! Un sogno davvero!!! Tanti auguri per l'anno nuovo!!! Lisa

    ReplyDelete
  3. Mi sto appuntando tutto quanto e spero di ripercorrere quegli splendidi posti presto. Thanks fo sharing your amazing pics. I love "The Holiday" too, actually I love most Jude Law in it! ;)

    ReplyDelete
  4. Tantissimi auguri di Buon Anno Federica, e grazie per aver condiviso queste magnifiche foto da sogno!! Ciao, Pamela

    ReplyDelete
  5. Che meraviglia di foto! E lo accompagni con parole bellissime.
    Sono proprio villaggi fatati.

    ReplyDelete
  6. Quest estate vorrei visitare proprio posti come questi. ...♡♡♡

    ReplyDelete
  7. che magia *__*
    tanti cari auguri anche a te!
    Claudia

    ReplyDelete
  8. Grazie Fede per queste stupende immagini che fanno davvero sognare!

    ReplyDelete
  9. Che meraviglia...le foto,l'atmosfera,i ricordi

    ReplyDelete
  10. Cara Federica leggere i tuoi post é davvero "pane per l'anima"! Riesci a trasmettere emozioni e le tue foto raccontano di posti incantevoli e stile di vita invidiabile. Sarà che la nostra splendida Italia purtroppo mi delude sempre più e la voglia di lasciarla é sempre più forte! Chissà magari un giorno deciderò di ritirarmi in un cottage inglese e godere di ritmi piú umani immersa nel verde della natura. Ti auguro un anno sereno e felice con chi ami.
    Susanna

    ReplyDelete
  11. grazie mille per gli auguri. luoghi incantevoli, resto sempre a bocca aperta nel guardarli, mi ispirano tanta pace e tranquillita'

    ReplyDelete
  12. Leggere i tuoi post è sempre una delizia per i miei occhi!
    Ancora auguri di un anno nuovo ricco di soddisfazioni, salute e serenità!
    Rosa

    ReplyDelete
  13. Ciao Federica,grazie per aver condiviso i tuoi ricordi e le immagini da fiaba del luogo in cui vivi .Respiro aria "di casa" anche se non ho mai avuto modo di visitarli. Trasmettono pace e uno stile di vita che sento molto più mio di quello che si respira e si vive in Italia. Grazie per l'augurio che ci hai fatto,soprattutto la parte conclusiva. A te tanti cari auguri di serenità.
    Daniela

    ReplyDelete
  14. Ciaooo come sempre ci fai sognare con le tue foto,sarai trovare gli angoli più suggestivi....e poi con l'atmosfera di Natale...il clima inglese dentro le case tea e biscotti torte sotto l'albero guardando fuori un meraviglioso tramonto!!E poi le foto dell'ultimo villaggio dove è stato girato il film...subito il titolo non mi diceva tanto poi il lampo...L'amore non va in vacanza....non mi stancherò mai di vedererlo e rivederlo!!!Buona continuazione di anno...e buona Befana anche se li non si festeggia!!Bacioni

    ReplyDelete
  15. noooooo!!mi leggi nel pensiero!!?????ti volevo proprio scrivere di farci vedere il posto del film l'amore nion va in vacanza,the holiday lì da voi.mi ricordo forse che ne avevi già parlato o te l'avevo già chiesto io forse.e rivedendo il film settimana scorsa mi sono ricordata che è proprio nella tua zona.lo divoro ogni volta qeul film,p il mio secondi film natalizio dopo c'è posta per te,che ha un significato speciale per me perchè io e mio marito ci siamo conosciuti 14 anni fa su internet!eravamo all'avanguardia allora,dato che a malapena si sapeva cosa fosse internet e una chat.c'era la chat di libero con le varie stanze.e dunque quando risento il suono del modem che si colega in quel film non posso che sussulatare...ti auguro un anno ricco di cose belle e serenità.e non smettere mai di aggiornare il tuo blog perchè ho voglia di sognare e non sempre posso viaggiare così grazie a te lo faccio.un abbraccio forte forte dall'italia

    ReplyDelete
  16. Davvero posti magici, stupendi!
    Buon anno anche a te!
    Franca

    ReplyDelete
  17. Buon Anno a te, cara Federica! Che il tempo possa scorrere più lentamente così come tu ce lo narri nei tuoi post, affinchè possiamo assaporarcelo tutto e non solo vanamente vedercelo sfuggire come dal finestrino d'un treno in corsa! Ti ha citata nel post del 6 gennaio perchè la tua calza dell' anno scorso mi ha ispirata: vai a vedere come è venuta! Un abbraccio, Elena

    ReplyDelete
  18. come sempre ci mostri luoghi meravigliosi, grazie!

    ReplyDelete
  19. Come dici tu questi posti sembrano veramente usciti da un libro di fiabe!
    *_*

    ReplyDelete

  20. En arribar a aquest dia, no puc deixar de pensar en la infantesa, aquells moments plens de màgia, que tots hem viscut en la nostra infància

    Feliç Dia de Reis ♕ ♕ ♕

    ✿•*¨`*•. (¯`v´¯) (¯`v´¯) .•*¨`*•✿
    . . . ✿•*¨`*•.¸(¯`v´¯)¸.•´*¨`*•✿ . . .
    ……...…♥ •.¸.•´♥……………
    Elracodeldetall.blogspot.com (^‿^)✿ petons

    ReplyDelete
  21. Che foto meravigliose :) Sembrano davvero prese da un libro di fiabe ^__^

    ReplyDelete
  22. So beautiful pictures dear Federica!

    ReplyDelete
  23. Cara Federica, mi prendo un istante per augurarti tutto il bene del mondo. Per te e tutti coloro che ami. Hai dei doni unici, rari davvero, che ti rendono veramente speciale, e ti auguro di poter seguire sempre quello che il tuo cuore desidera, ti auguro di essere veramente felice, di saper costruire e seguire la gioia e di farla tua. Buona serata.

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.