10 July 2014

Summer in our back garden. . . tales of bees, foxgloves and english roses

Come da tradizione per il mio blog, continuano i racconti e le foto del nostro giardino e di come cambia, si trasforma e esplode di colori durante i mesi caldi dell'anno. Eravamo rimasti alla primavera, con tanto verde smeraldo e un pó di tulipani, narcisi e altri bulbi stagionali a colorare quel verde.. ma tra giugno e luglio é quando il giardino inizia a dare il meglio di se'.
Quando i pruni in fondo al giardino fioriscono e regalano una luce molto particolare a tutta quella zona... tutto quel bianco dove di solito le foglie sono verde scuro... almeno per qualche settimana posso godermi quella bella fioritura (ora giá terminata)

***

As a tradition by now in my blog, I'll continue with my tales and pictures from our garden, to testify its changes, transformations and how it blooms and gets filled with colours during the warmer months. We left my garden diary at springtime, with a lot of emerald green all around, and a few tulips, daffodils and other spring bulbs to give spots of colour in the middle of the green... but it's between June and July that the garden really starts to give its best.
When the prunus trees at the bottom of the garden start to flower and give a very special light to that usually dark green area... a light that I can enjoy for a few weeks every year (now it's over already).




E l'erba cipollina mi regala stupendi ponpon e le clematis fioriscono in enormi petali lilla! Quest'anno, ho iniziato a farle estendere verso lo shed e lungo lo steccato.. mi piace l'idea che tutte le piante diventino un tuttuno, che non ci siano linee di confine ma che si abbraccino. E' quello che imparato osservando tanti cottage garden. Io non ho un cottage ma lo stile che amo é quello e quindi mi viene naturale che il giardino si sviluppi in quel senso.

***

And the chives give me beautiful pom pom flowers and the clematis bloom into amazing huge lavender petals! This year I am trying to let them climb towards the shed and along the fence.... I love the idea of all my plants become one thing, I don't want to see any separation lines, I would love to let them hug each other. It's what I learnt observing so many cottage gardens. I don't have a cottage but that is the style I love so it becomes natural to me to develop my garden in that direction.






L'aiuola al sole non é molto diversa dall'anno scorso.. solo qualche piccola differenza... ma comunque sempre un'esplosione di rose inglesi, digitali, nepeta e lavanda!
Qui sotto si intravede dietro la lavanda il cespuglio di geranei (non i classici da terrazzo o vaso, questi sono fiorellini piccoli della famiglia dei geranei da piantare a terra e sempre verdi, ma non so come si chiamino in italiano) che dopo un'inizio stentato l'anno scorso, ora mi sta dando molte soddisfazioni!

***

The sunny border is not much different from last year... only some little difference... but still an explosion of english roses, foxgloves, nepeta and lavender!
Down here you can see, behind the lavender, the hardy geranium that is getting bigger and bigger after a slow start last year!



Quest'anno le peonie, come da manuale hanno aumentato il numero di fiori. Il primo anno me ne hanno regalato uno, il secondo zero, il terzo quattro e quest'anno, che é il quarto, ben 9 fiori enormi. Ne sono stata felice anche se non capisco il motivo per cui siano molto piú pallidi di come erano gli scorsi anni... io preferisco in genere i colori un pó piú accesi..

***

This year my peonies increased the number of flowers like they are supposed to. The first year they only gave me one, the second year none, the third year four, and this year, which is their fourth year, they gave nine huge blooms. I was quite happy about it even though I am not sure why their colour was much paler than the ones last year.. and I am a bit more into slightly stronger colours..



Le rose inglesi (qui sotto la princess alexandra of kent e qui sopra la Pink perpetue che rampica sullo shed))  sono espolose tra fine maggio e tutto giugno, poi causa ondata di caldo (non esagerato ma comunque caldo) e anche il fatto che siamo stati via due settimane, hanno subito il classico calo fisiologico di questo periodo. Ora ci sono moltissimi boccioli, e stanno per iniziare la seconda ondata di fioriture, che so giá, mi regalerá fiori un pó piú piccoli dei primi, ma pur sempre stupendi.

***

English roses (down here it's the princess Alexandra of Kent, and above it's the Pink perpetue climbing along the shed) gave their best between the end of May and all June, then, because of a light heatwave and the fact that we have been away for two weeks, they had the typical downturn of the most hot months. 
But they are already full of new buds, and they are starting the second flush of blooms, that I already know, will give me  slightly smaller flowers but still so beautiful.






Le digitali, amatissime da api e bombi (e tutto un buuuzzzzz costante che amo moltissimo), ormai non posso piú farne a meno.... quest'anno proveró a raccogliere i semini se riesco, perché  sembra non siano affatto difficili da coltivare da seme... (anche se essendo biennali, bisogna aspettare l'anno successivo alla semina per vedere la fioritura)

***

Foxgloves, much beloved by bees and bumblebees (it's all a constant buzzing sound that I love very much)... are becoming a must have for me... this year I think I will try to collect the seeds and try to grow them from scratch. It shouldn't be too difficult (even though, being biennial I will need to wait one full year before seeing the flowers) 





Ed ora, sperando di avervi dato qualche idea.. spunto.. ispirazione per i vostri giardini (cosí come io ne tratta cosí tanta dai giardini che sbircio nei villaggi e in internet) vi saluto.. é una splendida giornata di sole, i prossimi giorni non sembra saranno fantastici, per cui penso proprio abbandoneró subito il pc e metteró un telo sul prato e lavoreró fuori oggi.

***

And now, hoping I gave you some ideas.. insipiration... for your gardens (as I always search and find in the gardens around me or in the internet) I must say bye bye to you... it's a gorgeous sunny day, the next days won't probably be so great, so I'd better leave the pc straight away, put a blanket on the lawn and head to work outdoors.


Photobucket

35 comments:

  1. Bellissimo! A volte la digitale nasce da sola, dai semi portati dal vento me ne era nata una in giardino alta quasi un metro! Però lavati bene le mani dopo aver preso i semi perché, come saprai, è velenosissima!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Carissima grazie! é vero che a volte nascono da sole.. io me ne sono ritrovata due nel giardino davanti, una viola/lilla e l'altra bianco/crema/giallino e non ho idea da dove arrivino! wow :)
      Grazie mille per il consiglio/avvertenza che seguiró sicuramente, pensa che infatti il motivo per cui ho messo le digitali solo l'anno scorso, dopo 3 anni di etá del mio giardino é perché temevo molto la loro velenositá. Poi mi sono resa conto che qui in uk (come saprai anche tu perché ricordo che sei anche tu un expat italiana qui in uk come me!) ce ne sono letteralmente ovunque, soprattutto nei cottage di campagna non ce n'é uno che non abbia digitali, ma anche nei boschi se ne trovano che crescono da sole.. e quindi mi sono resa conto che tanto pericolose (certo, evitando di mangiarsele ovvio!) non devono poi essere, se non se la si va proprio a cercare mangiandosi fiori, foglie e semi ;)
      un abbraccio
      fede

      Delete
  2. Sembra un giardino incantato il tuo,sei molto brava a curarlo e a disporre le piante nelle aiuole!!adooooro le foxgloves,ma non riesco a farle nascere dai semini in bustina ho provato più volte,magari passo da te e me ne dai una piantina(magari!!!)Che bella idea la tua di sederti sul prato...aimè qua sta arrivando un temporale!!Bacioni

    ReplyDelete
    Replies
    1. grazie infinite!!! io non ho ancora provato da semini, per cui non so proprio dire... di solito compro le piantine a inizo primavera al garden centre.. ma quest'anno mi piacerebbe iniziare a provare.. ti sapró dire come va!
      Un abbraccio!!!

      Delete
  3. Il tuo giardino sembra un luogo incantato!
    Io per ora sono riuscita ad avere solo ortensie rigogliose.......per il resto solo timidi abbozzi :(
    Baci Maria

    ReplyDelete
    Replies
    1. cara maria
      se vedi le foto del giardino di 4 anni fa vedrai che anche per me c'erano solo timidi abbozzi :) ci vuole tempo e tanta pazienza! poi sicuramente qui il clima aiuta molto perché non é mai troppo caldo, c'é una buona alternanza di sole e pioggia che le piante amano molto.. quindi diciamo che sono facilitata. Inboccalupo con il tuo vedrai che ti dará grandi soddisfazioni :)

      Delete
  4. Trovo molto molto bello il tuo "caos ordinato"...non so se riesco a spiegarmi... l'insieme di tante piante diverse sembra far pensare che sono cresciute lì naturalmente quasi per caso ma poi il tutto è riportato all'ordine dal prato inglese e dalla cura estrema e amorevole con cui le tieni; è un equilibrio molto difficile da ottenere e tu come sempre sai qaul'è la giusta misura per cui l'insieme è spettacolare!

    Sara - Le CuciCoccole

    ReplyDelete
    Replies
    1. carissima sara
      "caos ordinato" é proprio l'effetto che volevo/orrei ottenere e il fatto che ti dia questa impressione mi rende davvero felice. E' l'essenza del cottage garden, un giardino che sfrutta ogni angolo, che non bada a schemi e ordine ma che lascia che le piante decidano da se', che crescano dove meglio stanno... é forse uno dei giardini piu difficili da ottenere, specie per chi é alle prime armi come me, ma sono felice anno dopo anno, di fare piccoli passetti nella giusta direzione...! Grazie di cuore per le tue parole che mi hanno fatto davvero un immenso piacere!

      Delete
  5. che splendore!!!! E pensare che a me muoiono anche le piante grasse!

    ReplyDelete
    Replies
    1. grazie mille!!! credimi che anche a me anni fa morivano anche le piante grasse.. ma per assurdo a volte é piu facile far crescere un giardino rigoglioso (se si mettono le piante nei punti giusti e dopo un pó di trial and error) che bada abbastanza a se' stesso, che non una piantina in casa che necessita di cure costanti e dipende completamente da noi!

      Delete
  6. semplicemente delizioso il tuo "angolo di paradiso"!! baci, ale

    ReplyDelete
    Replies
    1. grazie di cuore! e' vero é proprio il mio angolo di paradiso....!!!
      bacione

      Delete
  7. Meraviglia delle meraviglie..... fede quanto amore nel tuo giardino e in tutto quello che fai!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grassieeeeeee!!!! baci baci baci alla fioruzza mia!!! (spero un giorno di mangiarci una fetta di torta (magari alla robiola, che dovresti portare tu dall'italia peró!) nel nostro giardino.. io ci conto eh!

      Delete
  8. Ciao Federica, ogni volta guardare le foto del tuo giardino è una gioia per gli occhi, è bellissimo e tu ha fatto un lavoro straordinario. Complimenti davvero, aspetto le foto dell'autunno che saranno altrettanto belle. A presto Lara

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Lara
      che gentile che sei, son molto ma molto felice che le foto del mio angolino verde trasmettano belle sensazioni.. é la magia della natura, non c'é niente di piú bello al mondo!

      Delete
  9. che meraviglia...impagabile avere un giardino, un angolo di paradiso dove stare..complimenti.

    ReplyDelete
    Replies
    1. cara laura
      é vero per me é davvero impagabile! ...ricordo che quando ho vissuto da sola in affitto a padova per lavorare li' ho cercato/trovato un mini appartamento, che era piccolissimo, con la muffa sulle pareti, la camera nel sottotetto che aveva 40gradi d'estate, ma con un micro micro fazzoletto verde sul retro.. per me é davvero irrinunciabile.

      Delete
  10. Che meraviglia il tuo giardino! Amo venire spesso sul tuo Blog ,sei bravissima e hai un gusto particolare in ogni cosa che fai. Complimenti vivissimi.
    Anto

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio davvero Antonella
      bellissimo per me sapere che il mio blog ti "intrattiene :) ti mando un abraccio!

      Delete
  11. Che bello il tuo giardino, si vede che è molto curato.
    Adoro la varietà dei fiori ed anche quella graziosissima casetta di legno *-*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie di cuore!!! La casetta di legno é davvero indispensabile ma anche cosí carina.. come si dice "unire l'utile al dilettevole" :)

      Delete
  12. Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog e ci siamo unite ai tuoi lettori fissi! Un giardino stupendo, complimenti! Adesso proseguo nella lettura...
    Se ti va di passare da noi ci trovi qui:
    www.sevacolazione.blogspot.it
    V

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao e grazie mille per le tue parole!!! passeró sicuramente a trovarvi appena ho un attimo.. nel frattempo grazie per la visita :)

      Delete
  13. Many people like to garden, but you, Federica, have a green thumb! Your garden will surely be as thriving as those you've photographed in the Cotswolds in only a few more years. By the way, I got out my textbook from my Propagation class to read about Digitalis (Foxgloves) and there are both biennials as well as perennials (which can be clump divided to provide more plants!). Perhaps you have the latter variety. Also - Digitalis are self-seeding and as I recall, when I had them both in Wisconsin and Illinois I had them each year without reseeding, dividing their clumps or buying more seedlings!
    I love them too!

    Mary in Oregon

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thank you so much dear Mary!
      the enchanting world of Digitalis is interesting but complicated too. I bought many varieties between last year and this year, and I noticed that some from last year flowered back from the same clump of foliage, although they gave me many many flowers but much shorter than last year's ones. (maybe I should have removed some of the flower sprouts to leave only a few strong ones? who knows..) while others have disappeared completely. So I guess I got both the biennials and the perennials in my garden..! I bought a very beautiful one this year though, a pink colour I love, and not being sure if it's a perenn. o bienn. I woul like to preserve some seeds just in case.... (I am not sure if mine are self seeding because I use to deadhead them once the flower is spent.. maybe I should leave them there).
      Anyway thank you for the little Foxgloves-brainstorming and a big hug :)))

      Delete
    2. I, too, chose the pink/green variety of digitalis. I never deadheaded that particular variety (I religiously deadheaded all of my other flowers) which would be necessary for them to self-seed (!) And, the repeating stalks were just as tall as the previous years. As I recall my professor told us that seeds from hybridized varieties will not sow as that variety but will return to the original so one never knows what you'll get from the seed. That being said, saving seed is a wonderful idea. Good Luck! Hugs right back to you!!!

      Mary

      Delete
  14. Qui il tempo è un disastro Federica, sicuramente già lo sai, ma i fiori del mio gairdino mi stanno regalando delle belle soddisfazioni. Solo la peonia non si decide a "sfornare", però è sana quindi speriamo l'anno prossimo. Anche per me l'ispirazione è il cottage garden, ma sono ben lungi dell'avere lo stesso effetto. Il tuo giardino invece è una chicca, come la casa e come tutte le tue creazioni: è sempre un piacere leggerti. Ciao, Silvana

    ReplyDelete
    Replies
    1. cara silvana
      grazie di cuore come sempre per le tue parole! Il cottage garden nonostante possa sembrare un guazzabuglio di piante buttate li', trovo che sia il giardino piú difficile da realizzare.. mi ci sono voluti 3-4 anni per ottenere (almeno un pó) l'effetto che desideravo nello spazio limitato che possiedo.. per cui non demordere :)
      riguardo le peonie.. guarda le mie ci hanno messo 4 anni per regalarmi 9 fiori (i primi 3 anni poco niente).. per cui anche li.. pazienza :)
      un bacione

      Delete
  15. Meravigliosa esplosione di colori !Il tuo giardino cresce florido nonostante le temperature rigide dell'inverno UK , sarà merito della cura e della dedizione dei padroni! Goditelo in queste giornate , vedo che i gatti già lo fanno !Anche io ho un bel po di terreno, oltre all'orto che ci regala ortaggi per tutto l'hanno, ho piantato diverse varietà, ma il clima della Sicilia non è proprio adatto ai fiorellini , succulente e gelsomini, lavanda rustica e ibiscus prendono il sopravvento, per non parlare poi dei miei cani, non fanno altro che cercare frescura e ristoro coricandosi sui cespugli !Me ne devo fare una ragione ; ) Intanto ammiro il tuo angolo di paradiso !Un abbraccio e a presto
    Maddy

    ReplyDelete
  16. Cara federica,
    io non ho un giardino e mi perdo ad ammirare il tuo che è davvero accudito con cura e ricercatezza ... ogni pianta, ogni fiore è meraviglioso e tutto l'insieme è una gioia per gli occhi.
    Sei davvero una ragazza dalle grandi qualità in qualunque cosa fai.
    Ti auguro un meraviglioso fine settimana
    Un abbraccio
    Nunù

    ReplyDelete
  17. il tuo giardino è una vera meraviglia! Complimenti ...

    ReplyDelete
  18. Ciao Fede avevo scritto un messaggio ma non so dove è finito....guarda questo catalogo...ma non guardare il campionario...c'è da svenire!!!
    http://www.vivaiobuffa.com/it/Docs/catalogo.pdf
    Baci baci Laura

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio. Ogni singolo commento é per me un piacere e ogni piccolo saluto é per me importantissimo! Purtroppo per questioni di tempo mi é impossibile al momento rispondere semrpe ad ogni singolo commento, ma li leggo sempre con grande piacere. Se hai una domanda da farmi, un dubbio o una richiesta saró felice di risponderti ma é meglio se mi scrivi via mail, cosí sará piú facile per me risponderti, appena possibile!

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog. Every single comment is a pleasure for me and every little message is really important! Unfortunately, due to lack of time, it's currently impossible for me to always answer back to each and every comment, but I read everyone of them with happiness.
If you need to ask me something, if you have a doubt or a request, I'll be happy to get back to you, but please send me an email, it will be easier for me to answer back as soon as possible!