21 February 2014

Garden calling

Sono mancata da li' fuori da un bel pó.
Quest'anno, forse a causa del tempo terribile che ci sta colpendo, forse per mancanza di voglia o per il mio umore ballerino, ma il desiderio di uscire in giardino é tardato davvero tanto ad arrivare.
Poi c'é stato un giorno, che tra l'altro era iniziato anche piuttosto male, e mentre stavo facendo la maglia sul divano (che é un pó il mio nuovo sistema di meditazione/yoga! e funziona..), a un certo punto é spuntato un pó di sole, e gli uccellini chiaccheravano come matti... e l'ho sentito. 
Ho sentito che dovevo uscire e sporcarmi le mani di terra.

***

I had been missing from the garden for quite a long time. 
This year, maybe because of the horrible weather we are suffering, maybe due to lack of willing or because of my very unstable mood, the desire to spend some time in the garden really delayed its arrival.
Then there was one day, that actually didn't start very well at all, and while I was knitting on the sofa (knitting is actually my new way of doing meditation/yoga! and it works..), and a tiny bit of sun came out, and I heard the birds that were chatting like crazy .... and I just felt it. 
I had to go out and get my hands dirty.


Un pó di giorni prima avevo comprato una specie di pentolone stile retro che era super scontato e me ne ero innamorata nel minuto in cui l'ho visto e me lo immaginavo giá nel mio giardino. Avevo comprato anche alcuni vasetti di bulbi primaverili giá fioriti al garden centre. Ne ho tanti in giardino a dire il vero, ma é ancora presto perché fioriscano e avevo BISOGNO di colore subito. In quell'esatto momento!

***

A few days earlier I had bought a kind-of retro style pan that was heavily discounted. I fell in love with it the minute I saw it and I could picture it perfectly in my garden. I also bought just a few pots of spring bulbs already blooming at the garden centre. I have plenty in the garden, but it's still early days for them to bloom, and I really NEEDED some colour. Now!


E cosí é nato questo angolo primaverile. Ho semplicemente trapanato un paio di buchi alla base della pentola e l'ho riempita di terriccio e di quella meraviglia di primule, narcisi e muscari. 

***

So this spring corner came to life. I just drilled a couple of holes in the bottom of the pan, and I filled it with soil, compost and those lovely primroses, daffodils and grape hyacinths.



Riesco a vedere questo angolo molto bene dal salotto, cosí quando faccio le mie pause di "knitting e crochet" dopo pranzo spesso do' uno sguardo la' fuori. Quell'angolino mi regala semplicemente un sorriso.
Il potere dei fiori. Il potere dei colori.

***

I can see this corner very well from my sofa, so when I do my "knitting/crocheting-early-afternoon-breaks" I often have a look out there. That corner just puts a smile on my face. 
The power of flowers. The power of colours.


A parte questo angolo sul mio tavolino da rinvaso, il giardino é ancora piuttosto spoglio. Ci sono moltissime gemme e molti germogli di bulbi primaverili che spuntano. Ma non ci sono ancora molti colori purtroppo.

***


Besides this pretty corner on my potting table, the garden is still very naked. Many buds here and there and lots of spring bulbs peeking out. But not much colours yet I am afraid.


Cosí, mentre mi godo questo nuovo angolo che ho creato, aspetto anche pazientemente che tutti i vasi recuperati dagli anni precedenti (e tutti i bulbi sparsi ovunque in giardino) fioriscano. C'é un pó di tutti li' dentro :) Sono curiosissima di vedere cosa uscirá e quale sará l'effetto finale! 

***


So, while I enjoy the new corner I have just created, I am patiently waiting for all the pots from the previous years (besides all the bulbs spread all around the garden) to flower. There is a bit of everything growing in there :) I am so looking forwards to see what will come out and the whole effect!


Per ora.. spero di avervi regalato un tocco di primavera ovunque voi siate..

***

For now.. I hope I gave you a touch of spring wherever you are.. 


Photobucket

24 comments:

  1. Ciao Federica, ho chiesto a una mia amica inglese qual'è la parola italiana che preferiva e mi ha risposto: "Primavera".Buona giornata a te

    ReplyDelete
  2. Anche qui da noi a Milano il tempo è stato pessimo, ma in settimana in una giornata mite finalmente senza pioggia, ho sistemato il mio balcone. Le primule che hai, se sono come le mie col gambo lungo, durano diversi anni anche in vaso, io ne ho 2 piante che fanno fioriture più volte all'anno. E i bulbi sono indietro come i tuoi...per avere un po' di colore in casa ho tagliato la mia verza, sì verza!, che mi regala fiori da diversi anni!
    ciao

    ReplyDelete
  3. Ciao!! Anche a me succede... mi rintano in casa e poi ho la necessità di sporcarmi con la terra, che è rigenerativa... e poi i colori...senza colore non credo che sopravviverei!! Anche i mie fiori cominciano a spuntare e sono una gioia per il cuore! Un abbraccio grande

    ReplyDelete
  4. Ciao! Ti leggo da Londra: qui i mini-iris che avevo piantato a novembre stanno già cominciando a fiorire e sono contentissima, prossimamente mi rifornirò di altri bei fiori come hai fatto tu, brava!

    ReplyDelete
  5. che bello questo angolo di colore e fiori!
    anche io aspetto impaziente la primavera con i suoi colori e lo sbocciare dei tulipani che ho piantato :)
    voglia di sole e di passeggiate senza ombrello né sciarpe e cappottoni.
    un bacio e a presto Fede :)

    ReplyDelete
  6. Amo il tuo giardino, e rivederlo dopo tanto tempo mi ha rallegrato la giornata!

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    ReplyDelete
  7. Proprio vero, i fiori sanno regalarti quella quiete e quel colore giornaliero che non ha eguali! Quest'anno ho acquistato da Ikea nuovi bulbi, ne ero invasa ma evidentemente erano vecchi e non davano più i risultati sperati, i muscari per esempio hanno subito qualche mutazione genetica.... hanno foglie lunghissime e pochissimi fiori. Anch'io narcisi, muscari e i profumati giacinti.

    ReplyDelete
  8. Anche a pavia le giornate sono ancora piovose e grigie e ci sarebbe davvero bisogno di fiori e colori. Intanto mi accontento di punto croce coloratissimo...

    ReplyDelete
  9. allora...grazie! talvolta basta così poco...e anch'io spesso, per sentirmi "bene" guardo fuori dalla finestra il mio giardino e non mi sento più' così "soffocare"! un bacio, ale

    ReplyDelete
  10. Com'è bello passare da qui e vedere i tuoi fiori , immaginare l'aria ancora piuttosto fresca e sapere che ti stai divertendo e rilassando con uncinetto e ferri . E' più o meno quello che capita a me e anche se in questi giorni abbiamo avuto temperature piuttosto calde ,circa 25° di giorno, sono anche per me le prime giornate asciutte e tiepide dopo il tempaccio dei giorni d'inverno.
    Ti auguro un buon lavoro e un buon weekend
    Un bacio
    Maddalena

    ReplyDelete
  11. Ciaoo la natura aiuta sempre l'umore..hai fatto benissimo a farti un angolo primavera in attesa che fioriscano anche gli altri bulbi!!qua piove sempre e fanno fatica a fiorire spero non marciscano!!bella l'idea della yoga meditazione solo con uncinetto e lana!!io sto cercando di imparare...ho fatto una sciarpa con le granny e me la guardo sempre...metterla è troppo caldo che pazzo inverno!!buon fine settimana!!

    ReplyDelete
  12. Sempre deliziose le tue foto!!
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  13. Sempre deliziose le tue foto!!
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  14. ormai sei una maestra di fiori!
    il tuo angolino delizioso, very British style, che io adoro, degno di una pagina su Country Living:
    mi piace passare da te e guardare le tue meraviglie
    un abbraccio affettuoso
    simonetta

    ReplyDelete
  15. Che bello il tuo giardino e che belle foto fai!
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  16. Che meraviglia!!!!! Proprio un angolino di primavera delizioso!!!! Grazie!!!!! a presto Sammy

    ReplyDelete
  17. Ohh la primavera, anche a Milano tarda ad arrivare......

    ReplyDelete
  18. Cara Fede,
    all'Isola d'Elba la primavera è già arrivata...il cielo, i profumi, i fiori... tutto è in movimento. Purtroppo però il mio giardino non è bello come il tuo! Sei avanti in tutto...anche in giardino! Ti adoro! Un abbraccio,

    Barbara

    ReplyDelete
  19. Adoro la tua casa! E' così romantica ed accogliente! Sogno di avere una casa così... <3

    ReplyDelete
  20. Un angolino delizioso, invidio il fatto che lo puoi ammirare da casa mentre sferruzzi. Anch'io ho una gran voglia di ripendere in mano il mio uncinetto ma questo dannato lavoro (benedetto lavoro che c'è!) mi tiene fuori casa tutto il giorno e la sera, con tutto quel che resta da fare, chi ha tempo di sedersi in poltrona??? Mannaggia, il logorio della vita moderna ... Speriamo in una bella primavera colorata che tiri su il morale a tutti noi. Un abbraccio, Silvana

    ReplyDelete
  21. Preciosas fotos.Todos estamos esperando que llegue la primavera y sin darnos cuenta ya estará aquí.Ahora es el momento de disfrutar haciendo proyectos.

    ReplyDelete
  22. Ciao, ogni tuo tocco è magico.

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.