19 September 2013

Memories from my summer garden

E come ogni fine estate, arriva il mio post riassuntivo.. una marea di foto per ricordarmi e raccontarvi tutto quello (o quasi!) che é successo in questo rettangolino verde dietro la nostra casetta.
E' difficile ritrarre tutta l'esplosione di fiori e colori del giardino in una foto sola, perché settimana dopo settimana, come é ovvio che sia, ci sono dei cambiamenti. C'e il momento in cui le rose son al top e strapiene di fiori, e quello successivo in cui sono le ortensie a fare da protagoniste, per poi appassire in colori mutati e delicatissimi, e lasciare spazio nuovamente alle rose di settembre, c'é il periodo in cui il cespuglio di peonie é il protagonista di una certa zona dell'aiuola, e poco dopo prendono il sopravvento malva e malvone. Un momento prima  il profumo di lavanda invade gran parte della bordura, e un momento dopo la nepeta la e la salvia la sovrastano quasi... 

***

And like every end of summer... here comes my garden summery... a long series of pictures to remind me and tell you everything (or almost everything!) that happened in this little area behind our home.
It's difficult to picture all the explosion of colours and flowers of the garden in only one picture, because week after week, obviously, there are changes. There is the time when the roses are at their best and full of flowers, and then straight after it's time for the Hydrangeas to be the protagonists, then they will fade into muted and soft colours to leave again, space for the september roses to bloom, there is the time for the peony bush to be the main character in one area of the border, and then suddenly, the Hollyhocks overtake everything. There is a time for Lavender scent to fill the flower bed and then, the Catmint and the sage will almost overfill the space....



Il malvone (credo si chiami cosi in italiano, non ne sono sicura, conosco solo il nome inglese: Hollyhock) o Malva Alcea che ho piantato a primavera, mi ha dato enormi soddisfazioni, é diventato enorme, molto piú alto di me e anche dello steccato! Non potevo chiedere di meglio :)

***

The Double Hollyhocks (Malva Alcea) that I planted last spring, gave me so much satisfaction, it's become huge, much taller than me and also of the fence! I couldn't ask better than that :)




Le ortensie, sia nell'aiuola che nei vari vasi e contenitori, hanno fatto il loro dovere, mi hanno regalto belle infiorescenze in rosa, lilla e bianco.

***

The Hydrangeas, both in the border and in the pots and containers, did their job in an excellent way, they give me many flowers in the shade of pink, white and lilac.



La rosa rampicante (Pink perpetue di David Austin) sulla parete della casetta di legno é cresciuta un bel pó e soprattutto ha portato un esplosione di colore in quella zona, come vedete in queste foto! Ora dovro studiare come farla crescere e dove farla dirigere man mano che si allunga.

***

The climbing rose (Pink Perpetue from David Austin) has grown on the shed wall and gave me, as you can see, a huge amount of flowers! Now I'll have to study how and in which direction let it grow furthermore next year.





L'aiuola all'ombra, come accennavo qualche post fa, mi ha dato enormi soddisfazioni! E pensare che all'inizio la vedevo solo come un problema e pensavo fosse solo una rottura di scatole. Le ortensie,soprattutto le Arborescens Annabelle (quelle in bianco enormi) sono aumentate esponenzialmente, non potevo credere ai miei occhi! Ho aggiunto poi un pó di piante che dovrebbero amare l'ombra leggera, come esperimento, come per esempio l'Astilbe (non mi piace particolarmente come fiore, ma regala altezza e colore, dopo che le Digitali si seccano, quindi sono felice di averla inserita, e il delizioso Thalictrum Delavayi, che con quella marea di minuscoli fiorellini a pom pom lilla é un ottimo riempi spazio tra i cespugli di bosso e quelli di camelia.

***

The border in the shade, as I told you a few posts ago, gave me huge satisfaction! So strange if I think that at the beginning I considered it a problem, rather than a pleasure. The Hydrangeas, especially the Arborescens Annabelle (the huge white ones) increased amazingly in number, I couldn't believe my own eyes! I then added some experimental plants that should be ok in soft shade, like Astilbe (I didn't particularly liked the flower in itself, but the overall effect was great and it's a great replacement, once the tall spikes of Foxglove dies out) and Thalictrum Delavayi, which is perfect to fill the space between the green bushes of Box Trees and Camellias, with all its light purple pom pom tiny flowers.




Dietro alle ortensie ho anche piantato (avrei dovuto farlo anni fa ma pazienza..) la famosa ortensia rampicante (Hydrangea anomala petiolaris) che é perfetta in quella zona molto all'ombra. Nel frattempo, come ogni estate, la zona é stata (piacevolmente) invasa  dagli straripanti rami della vite della mia vicina confinante che hanno portato con se anche moltisimi grappoli (vediamo com'é quest'uva quando matura!). 

***

Behind the Hydrangeas I also planted (I should have done years ago..) the famous climbing Hydrangea (Hydrangea anomala petiolaris) that I think should be perfect in this shaded north facing area. In the meantime, though, like every end of summer, the area has been (happily) overtaken by the overgrowing branches of the vines from my neighbour, that also have a lot of grapes with them (I'll see how they taste when they become ready to be eaten!)



Questo é stato l'anno delle farfalle! Non l'ho notato solo io, ma anche tutti quelli con cui ho parlato.. una vera invasione, forse dovuta all'eccezionale bel tempo!
***

This was the year of butterfly! Not just in my garden and I wasn't the only one to notice... it was a really lovely invasion, probably due to amazingly good weather we had!



Come avevo accennato qualche post fa, sono felice di aver inserito molte erbacee perenni quest'anno, sia nella bordura all'ombra che in quella al sole. In quella al sole le protagoniste sono stata l'altissima Malva Alcea (di cui vi ho parlato sopra) e l'enorme cespuglio creato dalla Malva Moschata (che ha fiorito tra giugno e luglio e l'avete vista nel post relativo a quel periodo in particolare in questa foto . Spero l'anno prossimo ricresceranno entrambe rigogliose e mi regaleranno lo stesso spettacolo di quest'anno!

***

As I said a few posts ago, I am so happy I had inserted many Perennial Herbaceous plants this year, bot in the shade border and in the sunny one. In the sunny border the protagonists were the huge Malva Alcea (as talked about above) and the massive bush created by the Malva Moschata (that bloomed between June and July and I showed it to you in my previous post particularly in this picture). I hope next year they will grow back vigorously again and that they will give the same amazing display as this year!



E' stato, nonostante io prediliga i rosa, l'anno dei lilla.. che hanno pian piano inondato il giardino.. dalle clematidi (meravilgliose, quest'anno e tante, tantissime!) alle varie salvie che ho piantato a primavera..

***

This year, despite my favourite colour in the garden is pink, also the year of the purple shades... that literally overtook the garden.. from the beautiful Clematis (gorgeous, this year, and so so many blooms!) to the various sage varieties I planted in spring..


dalle ortensie (che mi escono lilla e viola nonstante non lo fossero in origine, ma va bene cosí, sappiamo quanto camaleontiche siano!) allo strepitoso Erysimum Bowles Mauve,  comprato cosí per caso al vivaio, senza pensarci e senza conoscerlo, diversi mesi fa che era una piantina piccolina che non diceva granché e ora ha invaso lo spazio a fianco lo shed e continua a fiorire da mesi senza sosta!

***

from the Hydrangeas (that come out lilac and purple, despite it was not the original colour, but that's ok.. we know how chamaleonic Hydrangeas are!) to the gorgeous Erysimum Bowles Mauve  that I bought by chance, without knowing it at all, last spring at the nursery when it was just a tiny plant, and now it has already taken a huge area close to the shed and has been giving me flowers continuously ever since!


dalla lavanda, indiscutibile e immancabile presenza nelle aiuole al sole alla Stachys Lanata con le sue foglie morbide e dal colore argenteo e i delicati fiorellini color malva, che ho piantato senza troppe illusioni di successo (é una zona un pó sovraffollata e temevo non ce l'avrebbe fatta) e invece pian pianino si é fatto strada...

***

From the "must-have in a sunny border" lavender to the lovely Stachys Lanata, with its silvery velvet leaves and pretty delicate mauve flowers, which I planted without much hope of success (it's quite an overcrowded area..) and instead little by little it's taking its place..



E in questi giorni in cui le foglie del Liquidambar nel giardino di fronte si stanno ingiallendo e in cui le bacche stanno spuntando in ogni angolo, in cui le giornate si fanno piú plumbee e le colazioni sotto il sole sono solo un ricordo, mi fa piacere guardare e riguardare queste foto, e so che lo faró sempre di piú, man mano che si fará strada l'inverno e la voglia di sole, lentiggini e di passare del tempo tra gli uccellini e le api si fará sempre piú forte..... ma nel frattempo, é ora di mettersi una sciarpina, gli stivali di gomma e iniziare a pensare ai bulbi da piantare!

***

And in these days... in which the Liquidambar leaves in the front garden are slowly turning yellow and the berries are starting to appear everywhere, in which the sky is starting to become more and more white and grey and the breakfasts under the sun are just a memory, it's a pleasure for me, to look and look again at these pics, and I know I will do it even more often once the winter will take its way and the desire for sun, freckles, and days spent among bees and birds will be more and more strong... but meanwhile, it's time to put the wellies and a scarf on and start to think about the bulbs to plant! 


Vorrei dedicare questo post e in generale tutti quelli riguardanti il giardino, a tutte le amiche e lettrici che mi hanno aiutato e consigliata in questa "learning curve" (percorso di apprendimento) degli ultimi anni riguardante il giardinaggio. Non mi stancheró mai di dire che non sono mai stata ne' appassionata ne' particolarmente interessata al giardinaggio prima di avere questo spazio verde tutto nostro, e che se ci sono riuscita io (studiando, leggendo, girando in internet, provando, sbagliando, riprovando...) puó riuscirci chiunque! 
Un grazie particolare tra le tante, a Simonetta, Silvia, Damaris e Monica per i loro consigli, nominativi di piante, ispirazione e supporto!

***

I would dedicate this post, and actually all the gardening related posts so far, to all the friends and readers that helped me and advised me during this gardening "learning curve" of the last years. I will never get tired of saying that I have never been passionate nor much into gardening before owning this little patch of green, and that, if I managed (studying, reading, browsing the internet, trying, making mistakes, trying again ...) everybody really can!  
A huge thank you especially, among all the others, to Simonetta, Silvia, Damaris and Monica, for all their advices, support and inspirations!


un abbraccio


Photobucket

41 comments:

  1. Omg! Thats really really refreshing. Good shots adorable flowers! ♥ ♥ ♥

    ReplyDelete
  2. Complimenti Fede sei bravissima in tutto quello che fai!

    ReplyDelete
  3. Hai un giardinetto veramente delizioso... invidiabile...

    che meraviglia di piante...

    ReplyDelete
  4. Какая красота. Розы очаровательные. И подушки очень вписываются в саду. Сад просто волшебный!!!

    ReplyDelete
  5. Beautiful beautiful beautiful! What a pretty and mellow place to be, i love all of your pretty touches too and i can see that lots of hard work has really paid off. Clever you x
    love jooles xxx

    ReplyDelete
  6. You have so lovely and beautiful garden! The colours on the flowers are so nice.
    ~M~

    ReplyDelete
  7. che meraviglia!
    è veramente bellissimo!

    ReplyDelete
  8. Il tuo giardino è bellissimo! Un abbraccio forte

    ReplyDelete
  9. Devi andar proprio orgogliosa del tuo giardino, che è uno spettacolo... misurato, allegro e curato!
    complimenti davvero
    Lisa

    ReplyDelete
  10. Un FACTOTUM, nient'altro che un FACTOTUM ecco come vedo!!!


    un abbraccio

    giulia

    ReplyDelete
  11. Non mi stancherò mai di ammirare il tuo giardino....davvero TUTTO stupendo

    ReplyDelete
  12. Un jardín precioso, es tan tranquilo...
    Baci.

    Olga

    ReplyDelete
  13. Un giardino delizioso, che esprime tutto l' amore che gli dedichi..
    Brava
    Ciao
    Sonia

    ReplyDelete
  14. Ciao Fede, grazie per la visita, ho letto con piacere i tuoi post...vorra' dire che al prox. viaggio ti avviso mesi prima!!!
    Il tuo giardino e' splendido! TI AMMIRO TANTISSIMO LE TUE ORTENSIE BIANCHE (Annabella?)e scopro dal tuo post che ne esistono addirittura rampicanti(??).Incredibile!
    Complimentoni, devo dire che tutto quello che inizi si trasforma in meraviglie.
    Un abbraccio,
    Annalisa

    ReplyDelete
  15. Bellissimo! Io, poi, adoro le ortensie e le tue sono stupende.... ma come hai detto che si chiama quella strana pianta che è a metà tra salvia e stella alpina??? E' nel gruppo di foto sotto l'ortensia....

    ReplyDelete
  16. che bel giardino federica....e si vede che sei riamata dai tuoi fiori...ricordo ancora quando studiavi cosa e come abbelire il tuo giardino!!!hai fatto davvero meraviglie..
    dalmazia

    ReplyDelete
  17. di certo il tuo giardino è un paradiso, in ogni istante e in ogni angolo!!!! bacione

    ReplyDelete
  18. Che splendore...e tu lo chiami rettangolino dietro casa?credimi è un diamante prezioso!bellissimo...le bandierine...la casetta...i fiori..il verde molto inglese!!bello bello bello!!e brava tu !

    ciao

    lolly

    ReplyDelete
  19. Hai proprio il pollice verde!!!! io proprio non ce l'ho ma visto che nella nuova casa ho un giardino enorme che l'anno prossimo dovrò sistemare nonsi sa ai che impari anche io qualche cosa ..per una cosa sono sicura...non imparerò mai i nomi delle piante!!!

    ReplyDelete
  20. Fede che meraviglia... se hai un lettino in più vengo a vivere da te!! Mi prendi? (Tanto x stare in tema con il mio ultimo post... :))
    Un bacione

    ReplyDelete
  21. Precioso jardin Felicidades a la jardinera, tiene mano verde

    ReplyDelete
  22. Fede, guardando queste foto capisco quanto amore metti nelle cose che fai e il risultato è la giusta ricompensa per la tua dedizione!

    ReplyDelete
  23. How beautiful! What a wonderful space for relaxing in! I love that even your garden is perfectly colour co-ordinated, Federica!!!
    :-)
    Have a great weekend!
    Carly
    x

    ReplyDelete
  24. Fede è un'incanto...davvero straripante di colori e bellezza..... che invidiaaaaa a me si seccano anche le piante grasse ^__^

    ReplyDelete
  25. Molto belle foto ;) Mi piacciono molto!

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    ReplyDelete
  26. E' sempre un piacere passare da te!! Vedere le foto del tuo giardino è rilassante, hai fatto un ottimo lavoro ed è un vero incanto per gli occhi e per l'anima, un abbraccio

    ReplyDelete
  27. Che meraviglia <3 Il tuo è davvero il giardino dei sogni!!! Non solo per le meravigliose ed eccezionali fioriture, ma anche per tutte le tue bellissime creazioni che lo impreziosiscono! Sai credo che non sia strano che tu abbia notato tante farfalle... la buddleja davidii (nella foto con la farfalla) è detta albero delle farfalle perchè pare che la prolungata e profumata fioritura, per tutto il periodo estivo, facilita la continua visita delle farfalle ;)

    ReplyDelete
  28. Federica, hai davvero il magic touch, tutto quello che tocchi diventa più bello, dalla stoffa alle piante. Adoro la tua casa, il tuo giardino e le tue creazioni. Un abbraccio .... ammirato! Silvana

    ReplyDelete
  29. Carissima Federica, anche io da qualche anno sto lavorando al mio piccolo giardino dietro casa, che dopo essere stato l'orto del nonno si era trasformato in un bruttissimo sterpaio. Spero di cominciare la prossima primavera ad avere qualche soddisfazione in più, intanto mi godo dalle foto il tuo bellissimo giardino, con grande ammirazione. Complimenti, come sempre!

    ReplyDelete
  30. Che dramma la brutta stagione, non perché il giardino diventa brutto, ho scoperto che un giardino può essere fiorito anche in pieno inverno, il mio dramma è dovuto al fatto, che io mi godo il mio terrazzo in fiore solo qualche minuto al mattino. La sera quando torno è già buio pesto e onestamente di uscire e guardare i fiori con la pila non ci penso proprio!

    ReplyDelete
  31. p.s.: quando hai tempo:
    http://icapriccideldestino.blogspot.it/
    Ciao,
    Annalisa

    ReplyDelete
  32. Federica il tuo giardino è bellissimo, sembra uscito da un sogno, e si vede quanto lo ami dalla cura di ogni dettaglio, fiore o cuscino che sia...
    Un bacio e a presto

    ReplyDelete
  33. Federica che magnifiche immagini!
    Il tuo giardino è una meraviglia tutta da godere...immagino quanti pranzi e cene avrai fatto li fuori!
    Davvero una goduria per gli occhi complimentoni!
    Vy

    ReplyDelete
  34. Fede che spettacolo!!! E' un po' che non passavo di qua e giusto stamattina stavo parlando dei tuoi fantastici lavori ad un'amica. Così ho aperto il tuo blog e .... Meraviglia!!!! Il tuo giardino è diventato stupendo!!! Ricordo perfettamente i post precedenti in cui hai fatto i lavori e devo dire che l'hai trasformato in un vero capolavoro! Sono estasiata e ammirata!!Ogni dettaglio e colore perfetti!!! Un bacio grande....e ora vado a gustarmi tutti gli altri post che mi ero persa.
    Maela

    ReplyDelete
  35. Delizioso e curatissimo
    credo che la pianta si chiami Malvarosa in italiano...
    Un abbraccio
    Mari

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.