23 August 2012

Summer garden (part 2 - of white, pink and lavender)

Ed eccoci all'altro lato del giardino.. anche qui un piccolo paradiso di rosa, lilla e bianco. 
Agosto é il mese in cui nel mio giardino la fioritura é al suo massimo. Qui di solito non temiamo caldo e siccitá, ma piuttosto il tempo tremendo che ci é stato regalato quest'anno ha favorito da una parte il verde di prati e alberi ma ha anche rallentato tremendamente la fioritura di piante come le ortensie, che solo ora, a fine agosto (!!!) sono al loro pieno sviluppo o quasi. Incredibile..

***

And here is the other side of the garden... my little paradise in lavender, pink and white. 
August is the month of the year when my garden is in total full bloom. Compared to my friends in Italy we usually really don't fear draught and heat here, and the horrible weather that accompanied us all along spring and summer gave strong green colours to lawns and trees on one side, but on the other side the lack of sun really didn't help the flowers to bloom. For instance my hydrangeas are in full bloom only now, that is the end of august (amazing)... 


In questo angolo del giardino le protagoniste sono le ortensie rosa (le classiche) e bianche (le stupende arborescens annabelle).. non avrei davvero creduto che avrebbero fiorito quest'anno (vi ricordo che le ho piantate solo l'anno scorso e quindi questo é l'anno della veritá ^_^).. temevo di aver sbagliato potatura (specie perché ho capito che ognuno ha la sua tecnica e la sua teoria :-S) o di averle messe nel posto sbagliato (qui sono rivolte a nord quindi sempre all'ombra del recinto, anche se cmq é un ombra molto leggera ovviamente). Invece anche se ci hanno messo molto a fiorire, ora son belle piú che mai.

***

In this corner of the garden the main protagonists are the pink hydrangeas (the usual ones everybody have) and the white hydrangeas (the gorgeous Arborescens Annabelle)... I was really fearing not to have any flower this year, since they were so late (remember I only planted them last year, so this is the year of truth!).. I was afraid I pruned badly (especially since everyone seems to have a different technique and theory) or I put them in the wrong spot, (since they are north facing here, and always in the soft shade from the fence). But apparently it took a long time to flower but they are finally here, and really strong and vigorous. 


Per il resto é tutto un delicato equilibrio tra i colori che ho scelto... 
Il lilla della lavanda (ormai quasi secca e dovrei raccoglierla), delle campanelle, dell'ortensia qui sotto che credevo morta e invece anche se dopo l'inverno era piú di la' che di qua, sta ricrescendo pian piano e mi ha persino regalato questo piccolo ma coloratissimo fiorellino, e della buddleja dei vicini, che peró mi godo anche io con i rami che pendono nel nostro giardino ;)

***

The rest of the garden is all a soft balance among the colours I chose for the outdoor...
The light purple of lavender (that is gone by now and I should prune it and  harvest it), of the bellflowers, of the hydrangea down here, that I honestly thought was dead, as it was in horrible conditions after the winter, but now it's slowly getting back in shape and it even gave a tiny but so colourful little flower, and the buddleja of my neighbours which I can enjoy since it has some branches leaning in our garden.


Il rosa delle enormi ortensie che bastano da sole a riempire il giardino e delle rose, tra cui le altre new entry dopo la visita al david Austin centre, queste meravigliose "Princess Alexandra of Kent" che sono quelle che ho piu fotografato quel giorno perché mi hanno davvero colpito e che non potevo proprio non portarmi a casa!

***

And the pink of the huge Hydrangeas flowers which are enough to fill of the garden of character and colour, and the roses, among which here is another one of the new ones I bought at the David Austin centr, this beautiful "Princess Alexandra of Kent" I fell in love with and I obviously brought home with me.


E il bianco... delle ortensie Annabelle, mostrate piú sopra, delle campanelle e dei gerani..

***

And finally the white of the Annabelle hydrangeas, of the bell flowers and of the geranium...


Questa io la chiamo cromoterapia.. perché godere di questi colori regalati dalla natura é sicuramente e indubbiamente terapeutico.

***

Isn't this all chromotherapy? I think these colours that nature give to us are really and undoubtedly therapeutic.


Photobucket

29 comments:

  1. Bellissimo, Federica! Se temi l'eccesso di ombra, scopri quali piante la richiedono, e compra quelle. Per esempio se non sbaglio il rododendro ha assoluto bisogno di essere riparato dal sole diretto nelle ore più calde, fa bellissimi fiori (ampia scelta di colori) e cresce pochissimo alla volta, così non ingombra!

    ReplyDelete
  2. come hai ragione federica......il tuo è un piccolo paradiso dentro il quale rifugiarsi e rilassarsi..in fondo la natura ti chiede un piccolo aiuto , quando l'acqua piovana manca o nelle potature e lei ti ripaga con colori e profumi deliziosi....
    dalmazia

    ReplyDelete
  3. che carino! purtroppo io non ho un giardino,ma solo una terrazza, da finir di sistemare,mi piacerebbe molto avrere il tuo gusto nel fare le cose, complimenti

    ciao
    Federica

    ReplyDelete
  4. Decisamente spettacolare!!!! Eh sì questa cromoterapia piace anche a me!
    Sei bravissima anche con i fiori.... io mi sto per trasferire e spero di poter mettere qualche fiorellino colorato anche sui miei futuri balconi ....
    A presto
    Roby

    ReplyDelete
  5. ciao Federica, i tuoi angoli fioriti sono deliziosi!!! adoro i fiori bianchi!!!
    mi spiace dirti che se la lavanda ha già fiorito, è troppo tardi per raccoglierla... il semino azzurrognolo regala il suo profumo solo se raccolto prima della fioritura. quest'anno, a causa del gran caldo, le mie lavande hanno fiorito troppo presto e non ho fatto in tempo a raccogliere le spighe... :-( ♥

    ReplyDelete
  6. Hai un giardino sempre piu' bello!
    e visto che brava che sei stata con le ortensie?!? hanno proprio un bel colore!
    Evviva la cromoterapia!
    un bacio

    ReplyDelete
  7. Complimenti!!!!Meravigliosi i tuoi angoli e le ortensie....si vede che non siamo dalle mie parti ( Calabria) dove le ortensie danno il meglio si sè a maggio-giugno. Ricordati: quando seccano taglia SOLO i rami che hanno fiorito e che perciò si riposano per un anno e l'anno prossimo avrai il fiore sui rami che quest'anno non ne hanno prodotto!
    Le tue rose...pensa che io le ho ordinate direttamente dall'Inghilterra . Poi ho cambiato casa ed ora ne ho solo una gialla...Ad ottobre vorrei ordinarne qualcuna. Un abbraccio e...guarda la mia zucca!

    ReplyDelete
  8. Che invidia per queste ortensie rigogliose... le mie sembrano paglia, c'è un secco terrificante. il mio pozzo che non ha mai temuto le estati ora non ha una goccia... BRUCIA TUTTOOOOOO!!!!
    Baci... dalla torrida Emilia, che sembra il Sahara!

    ReplyDelete
  9. wow splendido!!! dev'essere meraviglioso bersi una tazza di tea in quel paradiso... io, tra caldo, siccita' e zanzare, mi godo piu' i giardini che vedo su Pinterest che il mio!!! LOL
    baci

    ReplyDelete
  10. Fede, è tutto meraviglioso!! Hai fatto un lavoro straordinario nel tuo giardino... che colori!!!

    ReplyDelete
  11. Le ortensie sono un enigma O.o ne avevo una in ombra che x 2 anni nn e' cresciuta e nn ha fatto fiori poi l'ho messa in pieno sole diretto ed e' rinata :-) e' diventata grandissima (forse troppo) e fa tantissimi fiori! Magia delle ortensie ;-)
    baci

    ReplyDelete
  12. che meraviglia..è un piccolo angolo di paradiso!

    ReplyDelete
  13. bellissimiiiiii!!!!!!!!!!!! Io adoro il giardinaggio ma qusta è stata un estate taaaanto calda....
    Ma penso che la rimpiangerò durante l'inverno, che io non sopporto.....

    ReplyDelete
  14. Il tuo giardino così verde e rigoglioso è una gioia per gli occhi! Mi siederei volentieri in quell'angolino all'ombra ;)

    ReplyDelete
  15. Il tuo giardino così verde e rigoglioso è una gioia per gli occhi! Mi siederei volentieri in quell'angolino all'ombra ;)

    ReplyDelete
  16. Bellissimo angolino verde, fiorito e fresco,l'erbetta verde, il vialetto con i sassolini, molto bello.
    ciao
    Giuliana

    ReplyDelete
  17. beeeello...evviva la cromoterapia!!! la mia invece è piu' monocromoterapia, perchè tanto verde ma pochi fiori ;) baci

    ReplyDelete
  18. Carissima, una bellissima cromo-ARMONIA-terapia!!! Tutto ciò che ti riguarda e che ci doni è sempre in accordo perfetto! Guardo il tuo paradiso fresco e curatissimo e ... mi sembra di sentire un po' meno il caldo che qui ci tormenta!!!
    A presto e complimenti come sempre!
    Mg

    ReplyDelete
  19. Bravaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Tutto armonioso ed equilibratissimo, proprio una bellezza! Ho apprezzato anche il tocco formale dei bossi! Guarda che anche se non commento sempre (sto ancora finendo il trasloco, e per giunta con questa tremenda afa luciferina...) non mi perdo un post, e il tuo giardino mi rende orgogliosa! ps Le mie amatissime ortensie invece sono sfiorite già da due mesi... =(
    Bacioni
    Silvia

    ReplyDelete
  20. Federica il tuo giardino è stupendo, grazie al tuo accurato lavoro, non c'è neanche una foglia o qualcosa che disturbi il prato, le ortensie sono veramente uno spettacolo, complimenti!

    ReplyDelete
  21. Cara Fede, mi par di capire che riesci benissimo in tutto quello che intraprendi.Questo perche' ti muove la grande passione e l'amore per cio' che fai ma anche la precisione con cui affronti qualsiasi cosa.
    Complimenti.
    L'ortensia bianca e' uno spettacolo!
    E adoro la ghiaietta con cui hai fatto il vialetto.
    Annalisa
    p.s.: come invidio il vs fresco....qua siamo a 40 gradi!!

    ReplyDelete
  22. Che spettacolo!!Se ti dico che le mie ortensie hanno perso tutte le foglie dal caldo nonostante le annaffi tutti i giorni, capisci quanto ti invidio il clima inglese.Qui è un caldo assurdo...ciaooo Alessia

    ReplyDelete
  23. Credo che la Natura ripaghi delle cure, del rispetto e dell'amore che uno le dedica....e nel tuo giardino si vede tutto ciò! Brava...
    Lilly

    ReplyDelete
  24. Ciao, your blog is so beautiful and inspiring, therefore I wanted to give you "I love your blog -award" on my blog, hope you like it! :)

    ReplyDelete
  25. adoro le ortensie ma non sono mai stata capace di farle durare più di un paio di mesi,si ho provato e riprovato varie volte...direi che tu hai trovato posizione e clima ideale.che bello poi vederle fiorire ora!una primavera posticipata!qui no è tutto secco,per poco si seccano pure i fiori finti.con la lavanda poi che fai?se hai idee di sacchettini per armadi mandami qualche link o foto prchè pure io ne ho molta secca da usare.e detto tra noi,sai che gli anni scorsi potavo la lavanda e la buttavo via..??ma come si fa??più naturale di così che è nell'aiuola di casa mia.a volte siamo scocchi e non vediamo le dose sotto il ns naso.d'ora in poi mai più antitarme comprate al supermercato!

    ReplyDelete
  26. Bellisimo il giardino. Adoro le ortensie. Bellisima tuta la tua casa. Bss. Prado.

    ReplyDelete
  27. Che meraviglia il tuo giardino e i tuoi fiori! Qui in Italia, come saprai, fa un caldo estenuante, e le povere piantine sono tutte patite... Be', mi godo le tue bellissime foto. Ciao!

    ReplyDelete
  28. mi scusi Sig.ra Federica :-) era lei che si lamentava di non avere il pollice verde?....
    Ma guarda un pò che meraviglia di giardino siete riusciti a creare!!!! Mi piace davvero tanto tanto...
    LE ortensie da noi purtroppo hanno sfiorito in fretta e non sono riuscita neppure a seccarle quest'anno :-(
    L'Inghilterra avrà il lato negativo delle estati piovose e poco calde che favoriscono però giardini verdi e rigogliosi, qui in Italia invece ad agosto ci ritrovimao con giardini secchi.
    un abbraccio
    Erica

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.