19 March 2012

Hallway progress

L'entrata di una casa dovrebbe essere un pó il suo biglietto da visita. Mostrare quello che ci aspetta oltre, accogliere i nostri visitatori e possibilmente essere un luogo abbastanza spazioso e ben organizzato dove riporre le tante cose (scarpe, ombrelli, cappotti, chiavi, borse ecc.) che usiamo tutti i giorni.
Ecco, la nostra entrata non ha niente di tutto questo ^__^ E' un corridoio lungo e stretto e tutto bianco che porta ad un piccolo atrio che vedete qui sotto.
Abbiamo arredato fin da subito questo spazio con un vecchio mobiletto ikea riciclato da usi precedenti, dove teniamo telefono, chiavi, router e all'interno carte/scartoffie e di tutto di piú.
Il corridoio di per se' é invece talmente stretto che non sono sicura se decorarlo o meno, ma di sicuro abbiamo in progetto di appendere uno specchio sopra o a fianco del termosifone.

***

The entrance of a house should be a bit like its "business card". It should show a little anticipation of what you will find inside, it should welcome guests and it should be tidy and organized to fit all the things we use everyday (coats, umbrellas, keys, bags, shoes etc.)
Well, our house entrance has got nothing of all of this ^__^ It's a long and narrow white corridor leading to a little hallway that you see down here.
We furnish this area since the beginning with an old ikea cabinet recycled from our old houses where we keep the telephone, the router, the keys and a lot of paperwork and stuff inside.
The corridor instead is so narrow that I am not sure if and how to decorate it. The only sure thing is that we want to hang a mirror above or at the side of the radiator.




Proprio al centro a metá altezza sopra il mobiletto c'é il termostato del riscaldamento. Un posto davvero odioso che non mi permetteva di mettere ne' una bella mensola, ne' un bel quadro o uno specchio... nulla!!! Cosí grazie anche a pinterest e alle sue tante idee ho deciso, dato che non potevo eliminarlo, quanto meno di camuffare il termostato in mezzo a tante foto in bianco e nero, che mi sembra, lo mimetizzino abbastanza bene!


***
Right at the centre above the cabinet there is the heating thermostat. What an annoying location! I couldn't put a nice shelf, nor a picture or a mirror because it was in the middle and in the way! So, also thanks to pinterest and its amazing tricks and ideas, I decided that, because I couldn't eliminate it, at least I could camouflage it. So I surrounded it with many pics in different white frames and I think the final effect looks quite nice!




Erano in realtá (se per caso ricordate) le cornici e le foto prescelte per il salotto, ma non vi annoio nemmeno sul fatto che le avevo dipinte tutte di verde, poi ridipinte tutte di bianco e sui mille buchi fatti in sala (e che dovró stuccare e poi ridipingere) e le mille idee cambiate nel giro di un paio di mesi... il salotto é ancora un "grande buco nero" nel mio progetto decorativo. Mi sta mettendo davvero in crisi!!!
Ma non tutti i mali vengono per nuocere perché le foto e le cornici qui hanno trovato un ambiente perfetto e sono sotto i nostri occhi tutto il giorno, ogni volta che scendiamo o saliamo le scale!

***

Actually they were the frames and pictures that were supposed to be on the sides of the stove in the living room (maybe you remember here). Well, I will avoid to bore you with all the times I changed my mind, painting all of them in sage green, hanging them, them painting them white, then removing them and having to fill all the holes and paint the wall again etc.etc. Well the living room is unfortunately still in progress and it's giving me some hard time!!!
But every cloud has a silver lining, so now the pictures found the perfect spot in the hallway and we can have a look at them all the time we go up and down the stairs!




E aproposito di scale mi fa piacere mostrarvi una scelta che abbiamo particolarmente amato durante la ristrutturazione.. Le scale quando abbiamo comprato la casa erano ovviamente (come il 95% delle case in UK penso) di compensato rivestito di moquette. A noi la moquette proprio non va giú, nemmeno nelle scale.. io non la sopporto proprio!!! ma il preventivo per rivestire le scale di legno o laminato era davvero fuori da ogni logica. Cosí alla fine ci siamo buttati sul sisal, un rivestimento naturale che ci piace moltissimo! Rende l'ambiente molto rustico e naturale e si sposa perfettamente con il legno dei pavimenti. La lampada, sempre in tema di essenzialitá e semplicitá é una bella campana ikea bianca!

***

And talking about stairs let me show you one of the choices I particularly loved during the refurbishment. When we bought the house the staircase was made by some kind of cheap wood/plywood covered in some standard carpet. Let me tell you that me and Nicola loathe carpet with all our heart!!! But the quote for covering the stairs in wood or laminate were really too expensive so we decided to meet halfway and we choose a natural kind of carpet, sisal, that gives a natural and rustic effect and reminds me of burlap (hessian fabric) and natural materials. It also perfectly matches the wooden flooring.
Talking about semplicity and neutral things here is the hallway lamp, a simple white shade from Ikea!




Ora, oltre al discorso entrata/corridoio, sto valutando anche cosa fare con le scale... decoro o non decoro? se si come? non voglio che i muri diventino un patchwork di quadri perché toglierebbe respiro a spazi giá piccoli, ma tutto quel bianco non mi entusiasma mica troppo o_O.. boh!

***

Besides the doubt about the corridor decoration, I am also thinking about what to do about the staircase walls... shall I decorate or not? And how? I would like to avoid a patchwork of pictures and frames, because, even if I love that style, I think it would be too much for this little area, but all that white doesn't really make me happy o_O ... we'll see!




Ovviamente siccome in spazi modesti (o malprogettati) bisogna ingegnarsi, per tutte le cose elencate sopra (borse, cappotti, scarpe, ombrelli ecc.) ho studiato posizioni alternative che un giorno magari vi mostreró! Il bagnetto di servizio (mai usato anche perché minuscolo) é diventato una sorta di scarpiera, e il retro della porta della sala da pranzo un guardaroba ;)

***

Of course all the things mentioned above (bags, coats, shoes, umbrellas, etc.) are stored in alternative areas which I studied carefully and which maybe one day I'll show you. For instance, the cloakroom became a shoe storage room and the back of the dining room became a coat hanging area ;)


Photobucket


ps: la borsa che ho scelto come protagonista di questo piccolo servizio (per dare anche un pó di colore al bianco-nero) é una meraviglia di cath kidston che nicola mi ha regalato un paio di w.e. fa!!! la adoro!!!

***

ps: the bag, which I chose as the protagonist of this little photoshoot (also to give some colour to the b&w pics!) is an gorgeous Cath Kidston bag that Nicola gave me as a gift a couple of w.e. ago!!! I love it so much!!!



76 comments:

  1. Fantastiche idee come sempre!!! Sia la mimetizzazione del contatore con le cornici sia il sisal sulle scale... fantastico!!!!
    Noi il problema del corridoio stretto stretto, avendo anche un sacco di libri in cerca di collocazione, lo abbiamo risolto creandoci una libreria tutta di BENNO (sai i portacd a colonnina dell'Ikea?)... è stretta ma capientissima e devo dire che per noi si è rivelata un'ottima soluzione!!!! Se sbirci sul blog dovrebbe esserci una foto in cui si vede!!!!
    Non vedo l'ora di vedere il resto!!!!

    ReplyDelete
  2. In casa tua tutto mi piace un zacco MOLTO!
    Sai cosa ci vedrei bene sulle pareti della scala?
    un bell'albero dipinto di marroncino+ecrù (stesse tonalità del "tessuto" della scala) con degli uccellini (i tuoi FAMOSI!!) nelle varie tonalità dei marroncini e dell'azzurro pallido...
    con magari una FEMMINA-UCCELLINA con un particolare rosso, tipo un fiocchetto o un nastrino fra il becco che svolazza...
    non so se mi sono spiegata bene...
    naturalmente l'albero disegnato MOLTO semplicemente...ù
    il tutto giocato nelle tonalità dei marroni...
    troppo kich??
    (non so se ho scritto giusto, ma spero tu abbia capito)

    Complimenti ancora per la tua BELLA BELLA CASA...

    ReplyDelete
  3. hahaha BIDA abbiamo commentato esattamente nello stesso momento... siamo troppo telepatiche come al solito!!!! E due grandi fans della Fede!!!!
    :-D

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    ReplyDelete
  4. Cara Federica, grazie per condividere così generosamente i progressi della tua bellissima casa. Anche se non ci conosciamo sei davvero una fonte inesauribile d'ispirazione per me. Devo rivedere i colori e alcuni mobili del mio salotto e dopo tanto pensare e ripensare abbiamo deciso che lo faremo prendendo spunto proprio dal tuo! frazie ancora
    Elena

    ReplyDelete
  5. ... E quella borsa bellissima??
    Fra

    ReplyDelete
  6. Ormai non mi esprimo più perchè sarei ripetitiva..ADORO la tua casa!!
    Ti ringrazio per aver mostrato la tua hallway (bellissima!), ogni angolo della casa ha la sua importanza!
    Spero continuerai a mostrare ogni angolo della vostra casetta :)
    Ti abbraccio
    Sere

    ReplyDelete
  7. the lamp is very gentle, a good choice. bag sewn by you? simply amazing ... smile

    ReplyDelete
  8. sai sempre come valorizzare al meglio ogni angolino della tua casa!!!!!! è una dote innata...sei bravissima Lory

    ReplyDelete
  9. Ciao Fede!Con tutte quelle belle cornicette il termostato manco si vede... anche io ne ho uno per piano e non mi piacciono nemmeno un po', inoltre io non sono riuscita a cammuffarli :-( ... nooo le avevi gia dipinte di verde?? ahahhaha mi fai morire... le scale così mi piacciono molto!! Anche il mio ingresso è un corridoio lungo e stretto uffi...sto ancora cercando una soluzione giusta..
    Un bacione
    Etta

    ReplyDelete
  10. Fede... dovresti postare più spesso!!!! La mia casa te ne sarebbe molto grata!!!!
    Oggi per esempio ero colta da pigrizia incoercibile...e invece ora, guardando le tue foto, mi è venuta voglia di mettermi in moto e sistemare la mia casina (che dopo i we sembra sempre che ci sia passato Attila!!!!)!!!!!
    :-D

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    ReplyDelete
  11. Ciao mi chiamo Sara e ti seguo da veramente poco ma per fortuna ti ho scoperta, adoro il tuo blog il tuo modo di vivere, io amo l'Inghilterra... Ti giuro che il termostato non l'hai mimetizzato bene ma di più, sono dovuta ritornare su a riguardare le foto... GENIALE...

    ReplyDelete
  12. bellissima la tua casa!! il tuo tocco si riconosce in ogni angolo ;) la parete coi quadretti mi piace tantissimo e nelle scale potresti fare qualche disegno (l'idea dei tuoi uccellini mi piace e concordo con chi l'ha proposta) risulterebbe comunque delicata ma non esageratamente piena ;)
    aspetto con ansia di vedere il resto! un bacione

    ReplyDelete
  13. Ciao Federica! Splendida la soluzione sisal, sto pensando a dove potrei metterla...;)Consiglio spassionato per la parete delle scale:hai mai pensato di appendere un bel pannello di patchwork fatto da te? puoi anche pensare di prendere una stoffa stampata con un motivo già pronto,non lo so ..mi è venuta così! Complimenti comunque, la tua casa è davvero bellissima :)

    ReplyDelete
  14. ESATTO...
    E QUELLA FANTASTICA BORSA LI A TERRA???
    Non è bella...DI PIU'!!!!!!!

    ReplyDelete
  15. complimenti e auguroni!!!!!!

    ReplyDelete
  16. Ciao Federica,

    come sai anche casa mia è in completa trasformazione per via dei lavori che abbiamo fatto pertanto ha ragione chi ti dice di postare di più... le idee e gli spunti di classe non sono mai troppi :-D

    Se le scale le decorassi con una scritta ? O una frase che particolarmente ti sta a cuore, il verso della tua poesia preferita, un accenno della tua canzone preferita... a me non dispiacerebbe in casa mia ( infatti ci sto pensando ... :-D)

    Un abbraccio
    Serena
    Leideedipapilio.blogspot.com

    ReplyDelete
  17. Hi Frederica - hallways are very difficult. Builders do not seem to think things through very well. I hated mine and thought it looked like a cow milking shed (!!) until I painted it a very soft duck egg blue. I have a lot of IKEA white furniture and it sets them off nicely without being too overpowering. Lily. xxx

    ReplyDelete
  18. a me piace molto il tuo ingresso, le foto mascherano alla perfezione il termostato!
    nella casa nuova che Luca prende da aprile l'ingresso è proprio mini e da li parte il corridoietto smilzo, quindi sarà un'impresa! anche noi stiamo cercando idee su dove mettere scarpe e giacche!
    in cima alla prima rampa di scale ci vedrei bene appeso al muro un quadro colorato, magari in stoffa come quello che hai "pinnato" su pinterest!
    baci!

    ReplyDelete
  19. noooooo...il contatore non l'avevo nemmeno visto!!!giuro!sei perfettamente riuscita nel tuo intento!com'è che tuo marito ti fa sti regalini???wow

    ReplyDelete
  20. Ciao carissima!
    atrio semplice e di grande effetto! bella la scelta delle cornici con le vostre foto e del termostato al centro! svanisce in mezzo ai ricordi!
    molto carina anche la scala. Sulla parete ci vedrei uno stencil grande o un motivo magari floreale dipinto di un tono più scuro della parete. Una cosa semplice semplice e delicata, come sai fare tu!
    e all'ingresso potresti dilatare con uno specchio grande, sempre Ikea, eh!
    un abbraccio!
    ciao anna

    ReplyDelete
  21. Adoro le foto.. casa mia sembra il negozio di un fotografo.. adoro ancora di più quelle in b/n nelle cornici bianche.... ah quando potrò cambiare i mobili di casa sarà tutto bianco.... adoro la Cath Kidston, è lo stesso modello della mia.. ma io in grigio a pois beige!!!!
    Baci

    Eliana

    ReplyDelete
  22. direi che il termostato è davvero camuffato bene ;)
    il muro della scala in effetti avrebbe bisogno di qualcosa...mi viengono in mente dei rami da fare dipinti o da attaccare e da abbellire ogni stagione in modo diverso (non so se mi sono spiegata)
    un bacione affettuosissimo ;)

    ReplyDelete
  23. Ciao Federica,
    è da poco che ho scoperto i blog e lunedì scorso ho creato uno anche io. Non riesco ancora gestirlo però. I tuoi lavori sono tra i più belli che ho visto. Sono di una grande raffinatezza. Fantastici!!!
    Per la casa invece, ci vorebbe una come te per arredarla come vorrei io. Mi piace il country stile, ma se vedo che bisogna averlo nel sangue, perchè a me non viene.
    margitmaturi.blogspot.com

    ReplyDelete
  24. ciao Fede,
    per prima cosa vorrei ringraziarti per la tua visita. Grazie e sempre carina!
    La tua casa, come una ciliegina sulla torta.
    A presto DonatellaM
    PS. continua così, dolcissima ragazza.

    ReplyDelete
  25. It looks beautiful - I'd have you 'interior design' my house!!!
    Carly
    x
    P.S. Love the CK bag, of course!

    ReplyDelete
  26. Fede io non vedo alcun difetto, non disturba vedere tanto bianco, a me da l'idea di candore e luminosità e poi la borsa...non ci sono parole!!!
    Anna

    ReplyDelete
  27. Bellissino il total white
    Adorabili le scale ma sicuramente non facili da pulire
    Complimenti
    Mari
    http://bricieemicie.blogspot.it/2012/03/easter-part-1.html

    ReplyDelete
  28. Ci ho messo un po' a capire dove era il termostato...quindi è ben mimetizzato.
    Aspetto di vedere cosa escogiti per i muri della scala...perchè anche io avrò presto un problema analogo.
    E la borsa è proprio carina
    ciao
    Mari

    ReplyDelete
  29. Federica, this is really beautiful, I like all the details !!!
    Zuzana

    ReplyDelete
  30. Kitty..adoro i tuoi post sulla tua casetta!! bello bello!
    come un non-ingresso diventa comunque confortevole e invitante..un entrèe perfetto per la tua splendida casa! bello il lampadario..straordinario come hai nascosto magicamente il termostato..benne le scale..bello il mobiletto e il cuore nero!! =) tutto bellissimo!
    per le scale..ci vedrei un bello specchio con cornice importante oppure una leggera tinta..o una pittura alle pareti molto molto tenue e strisce con due o tre colori in gradazione..
    una decorazione ci vuole!

    ReplyDelete
  31. Kitty..adoro i tuoi post sulla tua casetta!! bello bello!
    come un non-ingresso diventa comunque confortevole e invitante..un entrèe perfetto per la tua splendida casa! bello il lampadario..straordinario come hai nascosto magicamente il termostato..benne le scale..bello il mobiletto e il cuore nero!! =) tutto bellissimo!
    per le scale..ci vedrei un bello specchio con cornice importante oppure una leggera tinta..o una pittura alle pareti molto molto tenue e strisce con due o tre colori in gradazione..
    una decorazione ci vuole!

    ReplyDelete
  32. Sembra il gioco "trova l'intruso"! Io ho dovuto aguzzare la vista per trovare il termostato. Che dire questo ingresso è proprio una "chicca". E' sempre molto bello vedere gli angoletti della tua splendida casa.
    ciao

    ReplyDelete
  33. Fede è perfetto!! I colori naturali stanno benissimo, danno un'aria di freschezza al tutto..le cornici sono al posto giusto, pensa che il termostato non l'avevo nemmeno notato.
    Non cambiare nemmeno una virgola..sei giusto autorizzata a spostare la borsa se vuoi portarla con te, haha!!
    un bacione
    paola

    ReplyDelete
  34. I thought that last shot had a Cath Kidston bag! I have only become familiar with that brand since I started reading your blog, Federica!
    I followed some links you gave a while back and I have since really be come a fan.

    I agree about Builders - they sometimes are thinking but most times they forget we need to live in our homes - hall closet NEXT to the entry for our coats and guests - for example.

    I didn't even see the thermostat when I first saw the photos. It is well hidden. CLEVER LADY!

    Mary in Oregon

    ReplyDelete
  35. Complimenti è tutto perfetto, mi piace tanto la scala in sisal ed il contrasto della parete bianca, hai buon gusto.

    ReplyDelete
  36. bellisssssimo ... le foto stanno divinamente!
    ti ci vedo che colori e scolori quelle povere cornici!!
    personalmente amo i quadri e quadretti quindi io continuerei con "l'esposizione" sui muri..

    lo sai ... mi conosci... sai che io sono una curiosa... ma questo rivestimento delle scale non si consuma con l'uso? mi da l'idea del delicato... sbaglio???

    ReplyDelete
  37. Fede mi hanno premiata con un'altro award e , ma che te lo dico a fare, l'ho girato a te. è nel post sul cappotto che mi sono cucita!
    ribaci

    ReplyDelete
  38. Ciao Fede,
    direi che il termostato è diventato praticamente invisibile!!
    il sisal mo sembra un buon compromesso e che dire della borsa!!?! una star!

    ReplyDelete
  39. ciao federica...non so so se ho mai commentato i tuoi post....ma è un po' che ti seguo e ti apprezzo...c'è una freschezza e un'amore in quello che fai che non passa inosservato...complimenti per le tue scelte che condivido....aspetto di vedere altro...ciao
    dalmazia

    ReplyDelete
  40. Hola,

    Una entrada preciosa, nos gusta mucho todo lo que haces.

    Un beso. Raquel i Neus

    ReplyDelete
  41. secondo me la cosa più bella di quest'entrata sono tutte le vostre foto in b/n si respira amore e preannuncia una casa ricca di dettagli e vita condivisa! bella davvero!

    ReplyDelete
  42. io per decorare le scale ci vedrei bene un sottile e moooolto lineare stencil (anche un paio di semplici righe che seguono l'andamento dellam scala), nei toni del corda/beige per richiamare il colore del sisal...
    ciao e grazie delle meraviglie che ci fai sempre vedere

    ReplyDelete
  43. bè le scale in sisal.questa poi è un'idea nuova!ma le avrai mica rivestite tu da sola?con la tu bravura non mi stupirei.noi tra un pò rifaremo tot il ns secondo bagno e sto guardando tutte le riviste possibili.anche con un micro budget di sicuro sarà bellissimo.ora è di celeste scuro scuro che pare un pugno in un occhio!non vedo l'ora di inziare i lavori!tanto più che uno pensa di rifare il bagno che questo ancora funziona ma...dopo il preventivo dell'idraulico,il wc si è guastato.credo sia in segno che aspettavo,dice "sì,mi devi rifare il look".e mi sono decisa per ilo sì.putroppo quando si tratta di spendere un pò di soldini sono sempre timorosa,non sono bei momenti e con la crisi chissà dove andremo a finire.certo ti dico una cosa,anche se la benzina costa quasi 2 euro al litro,noi non abbiamo cambiato modo di vivere perchè quando si vive sobriamente in generale,crisi o non crisi non serve privarsi di niente.per fortuna!non trovi?!!

    ReplyDelete
  44. dimenticavo: da quando ho imbiancato le scale due anni fa,non ho più avuto coraggio di appenderci dei quadri o altro.mi piace così luminoso ma ora sto cominciando a vedere il muro un pò spoglio...vediamo cosa ti inventi tu...potrei prenderne spunto!sei così brava come arredatrice1

    ReplyDelete
  45. Mi piacciono molto le scelte che avete fatto, è davvero una bella entrata!! Comunque non dovevi farmi vedere quella borsa...è la fine!! :PPP

    ReplyDelete
  46. Ciao Fede come al solito sei sempre geniale il termostato si nasconde benissimo pensa io non me ne ero accorta l'ho capito dopo aver letto le tue spiegazioni, per quanto riguarda il rivestimento della scala avete fatto un'ottima scelta, ma a saperlo prima la scala di legno te la facevo fare da mio marito che è falegname e lo avrei costretto a farti un prezzone e ovviamente io lo avrei accompagnato per il montaggio e quale migliore occasione per conoscerci, sarà per la prossima volta, poi mi sento un po in imbarazzo a dare dei consigli proprio a te, ma mi butto, visto che non sai cosa mettere su per le scale, che ne dici di tanti specchi di tutte le dimensioni rigorosamente bianchi stile shabby, ti darebbero profondita, e non avresti quell'effetto di chiuso, un bacione grande Veronica

    ReplyDelete
  47. Devo dire che il termostato ho dovuto cercarlo dopo aver letto il post..!bella idea anche io ho una parete che ho ricoperto di foto con diverse cornici min piace moltissimo ripercorre alcuni bei momenti della mia vita ..penso anche la tua ..si vede Paris!!un bacio

    Ps:che gusti raffinati il tuo NIC complimentoni anche a lui!

    ReplyDelete
  48. Quando passo di qui mi sembra di entrare in quei programmi di sky tipo Travel&living oppure di sfogliare country living.
    E' tutto straordinariamente bello.
    Angela

    ReplyDelete
  49. Ciao Federica!!!^_^
    che bella la parete con tutte quelle cornici...ma lo sai che il termostato non si nota?>.< e anche i fiori dell'altro post sono davvero belli.è vero con poco puoi comprare dei fiori stupendi,mia sorella va spesso da sainsbury o tesco a comprarli,tappa obbligatoria durante la spesa e poi durano tantissimo!!ti mando un bacione
    ciaoooooooo

    ReplyDelete
  50. Ciao Fede, l'idea del termostato è davvero buona, si mimetizza perfettamente!Per quanto riguarda la scala, il mio sogno sarebbe riempirla di piccoli quadretti con scritte o sampler al punto croce, che danno colore ma non sono troppo invadenti. Comunque ogni tua scelta sarà apprezzata, perchè ho già capito quanto sei meticolosa in tutto quello che fai, non lasci mai niente al caso.
    Alla prossima
    Maddalena.

    ReplyDelete
  51. Lo trovo adorabile il tuo ingresso e pensa, non mi ero neanche accorta del termostato.
    baci!

    ReplyDelete
  52. Ciao cara Federica! Io la scala invece la lascerei proprio così: bianca e vuota, a riflettere tutta la luce possibile. L'idea dello specchio invece la condivido in pieno, amo gli specchi! (un po' meno specchiarmici io...!!) Danno luce e creano un punto di interesse senza esssere mai troppo invadenti (certo bisogna vedere come sono).
    Un abbraccio
    Silvia

    ReplyDelete
  53. Neanche lo avevo visto il termostato, ottima soluzione il camuffamento. Per le scale, io opterei per l'essenzialità, sarà l'età che avanza ma sono semprepiù per il minimalista!

    ReplyDelete
  54. Le tue idee mi piacciono sempre tanto!! Bellissima la mimetizzazione del contatore!!
    E penso che uno specchio nell'ingresso vi dara' tanta luce e senso di profondita'!
    Aspetto con curiosita' quello che ti inventerai per le scale (anche se a me, cosi' tutto bianco non dispiace per niente!).
    Laura

    ReplyDelete
  55. Molto carina la soluzione che hai scelto...bravissima!!!!
    Molto bella anche la borsa.......fa tanto estate.
    Ciao da Na'

    ReplyDelete
  56. Ciao Fede,
    quanti progressi...
    sei sempre all' opera !!!
    La tua casa è completamente l' opposto della mia, ma mi piace comunque tanto, sai rendere grazioso ogni singolo angolino ...
    e riesco sempre a prendere qualche spunto ... reso un' pò più country primitive...
    Consigli non te ne so dare, fosse mio appenderei cuori di diverse misure, materiali, e colori !!!
    Un abbraccio e a presto.
    Love et bisous Ve

    ReplyDelete
  57. Sono dovuta tornare indietro a cercare il termostato perchè è davvero ben camuffato...che bella idea! Con il mio non funzionerebbe, è luminoso e pieno di tastini luccicanti, ha anche uno schermo lcd, sei gelosa vero? Bè, se lo vuoi possiamo fare a cambio, pensa è lucido e color alluminio metallizzato, proprio come piace a te ;)
    Scherzi a parte, direi che hai fatto uno splendido lavoro, ma non mi dire che hai dovuto ridipingere tutte le cornici, che pazienza! Riguardo alla borsetta sono qui che mi mangio le mani dalla gelosia...una decina di giorni fa ho compilato un bell'ordine su cathkidston.com, un paio di borsette, qualche gingillo per la casa...ero tutta contenta perchè i prezzi sono tutto sommato accettabili (e poi la Pinny Flowers day bag la volevo a tutti i costi...o quasi!), ero lì con la carta di credito che mi ballava tra le dita fino a quando mi sono apparse le 40£ (ripeto qua-ran-ta) per le spese di spedizione!!! Che delusione...ma com'è possibile, 40£, ma sono pazzi?! Vabbè, un altro oggetto messo nella "wish list" delle cose da comprare quando verrò (quando?) in UK!
    Un bacio grande, a presto

    ps: W le ortensie!

    ReplyDelete
  58. Un nido da sogno!!! Hai toccato un tasto dolente con la questione del termostato. Il mio è addirittura nero e di fianco ha anche il salvavita tutto nero!!!! Dopo quasi vent'anni che vivo qui, non riusciamo a trovare una soluzione...Invece i quadretti tutti bianchi insieme sono una meraviglia che ho visto anche in un bel negozio dalle mie parti. E visto in casa tua è ancor più bello.Ti mando un bacio grande così! Titti

    ReplyDelete
  59. ciao Fede....oramai credo di ripetermi, ma rendi anche le semplici cose...splendide!!baci

    ReplyDelete
  60. Ciao, sono capitata qui per caso e sono rimasta incantata da tutte queste belle cose! Anche io sono italiana e da poco mi sono trasferita all'estero (Costa azzurra, Francia). Purtroppo non posso personalizzare ancora la nostra casa (che sofferenza!), perché siamo in affitto, ma spero presto di poter prendere spunto dalle tue idee. ;-)


    A presto.

    ReplyDelete
  61. Ti ho già scritto? bo non lo so !
    comunque mi piacciono le scale !! a si ti ho già scritto!!!
    Conosco Kath Kidston! ho visto un suo negozio a Windsor e mio marito mi ha dovuto trascinare fuori con la forza perchè avrei comprato tutto in negozio anzi volevo mollare tutto e farmi assumere
    Ciao!
    Mari http://bricieemicie.blogspot.it/

    ReplyDelete
  62. Bella soluzione Fede, il termostato odioso così non si vede.
    Non c'è niente da fare, gli impiantisti quando mettono qualcosa vogliono che tutti lo vedano, anche se orribile...
    Una volta ho visto una casa nuova, appena costruita, il soggiorno era pieno di porte, due mezzi muri liberi, in mezzo a uno c'era il termostato e in mezzo all'altro c'era il citofono. E i mobili uno dove li mette, teste di rapa?
    Brava, il tuo ingresso è davvero carino, bella l'idea del sisal sulle scale!
    E vogliamo parlare della splendida borsa? Ah! Ecco!
    Bellissima... (sospiro di desiderio...)
    Ciaooo!
    Heidi

    ReplyDelete
  63. Mi piace moltissimo la parete con le foto!!!!! Bella, bella, bella!!!! Io sarei per decorare anche le scale, magari con dei quadretti embroided, come li fai tu...e magari cambiandoli a seconda della stagione!
    Ciao!
    Mara

    ReplyDelete
  64. Ciao Fede! Bellissimo tutto.... molto molto fine, io lascerei la scala così.. sono d'accordo che il troppo poi appesantisce.....e se il salotto è ancora un "buco nero"..non preoccuparti.... vedrai che piano piano tutto andrà al suo posto...e ti dirai: "perchè non ci ho pensato prima??" poi tu sei uno spettacolo vivente, perchè ci metti tutta l'anima...e i risultati si vedono!!!!! don't worry! baci a presto, gloria

    ReplyDelete
  65. federica que lindo tu blog me encanto tus manualidades son hermosas y tu casa esta decorada maravillosa me encanto tu cocina

    ReplyDelete
  66. Non è che verresti ad arredare anche casa mia? sei bravissima!!!! Ogni foto di una tua idea realizzata sembra uscita da una rivista!!! Complimenti Maela

    ReplyDelete
  67. Troppo bello il tuo nido,che meraviglia poterci vivere, sei bravissima cara Fede, ti meriti tutto questo
    Bacioni
    Emi

    ReplyDelete
  68. se hai tempo e voglia leggi i miei post su mare d'inverno credo ti possano piacere le foto che ho pubblicato.ciao

    ReplyDelete
  69. che bela idea....sai che se non dicevi che c'era il termostato non l'avevo proprio notato???? °-°
    brava come sempre.
    un sorriso.
    Raffy.

    ReplyDelete
  70. Gracias Federica por tu creatividad!!! soo cute! besos

    ReplyDelete
  71. passa da me sei stata insignita di un premio...vieni a prenderlo!!!!

    ReplyDelete
  72. Favoloso il sisal, anche io non ho simpatia per la moquette, se poi hai uno o più amici pelosi meglio lasciar perdere, ma ti confesso che sul siasl ho vacillato e anche più di una volta.

    ReplyDelete
  73. Sbirciando ancora nel tuo blog ho visto le foto del tuo ingresso bellissimo il tuo ingresso come del resto tutta la tua casa, ti devo fare i complimenti. Scusa ma dove potrei trovare quella bellissima borsa ?
    Un bacio
    Michelangela

    ReplyDelete
  74. cima online courses & study needs lots of practice to pass. But too many practice materials,relevant question in standard is not available online.So students find difficulty in practicing. So I advice students to practice and study with practice tests academy,online to learn better.

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.