11 December 2010

Welcome to wonderland! (tales from Cirencester)

Quando vado a Cirencester, ovvero il piú spesso possibile, mi sento sempre come Alice nel paese delle meraviglie! Se sfogliate velocemente le foto di questo post capirete SUBITO il perché!
Cirencester é considerata la "capitale" dei Cotswolds, e questo titolo se lo merita tutto.
Non é uno dei minuscoli e caratteristici villaggi che vi mostro spesso, é una "market town", come vengono definite qui le cittadine un pó piú grosse con una bella piazza al centro dove si svolgeva ( e si svolge) il mercato settimanale.
Adoro Cirencester perché é affascinante, storica, deliziosa e soprattutto piena di negozi FAVOLOSI!
Quando vivevo in Italia il treat del sabato pomeriggio era fare il giretto in centro a Padova, le piazze, le viuzze del ghetto, i negozietti che amavo, il cappuccino e la pastina.. qui l'equivalente, o per lo meno il meglio che riesco a fare il sabato pomeriggio é il giretto a Cirencester. L'aria che si respira in questa cittadina é cosí particolare.. Le persone sono molto raffinate, eleganti e "posh". Forse hanno anche un pó la puzza sotto il naso ma ci si sente davvero bene circondati da giacche in tweed e pura britishness!
Potrei stare ore a raccontarvi di cosa rappresenta per noi Cirencester ovvero la fuga da quella parte di inghilterra che sentiamo troppo distante da noi e dal nostro modo di essere, ovvero l'Inghilterra dei forti disagi e problemi sociali e dell'alcolismo (e non mi dilungo oltre e censuro le mie frasi perché hanno gia infastidito qualcuno che le ha fraintese e tutto voglio meno che polemiche nel mio blog.. che nel mondo di polemiche e schifo ce n'é giá abbastanza). ecco cirencester (e molti altri luoghi per fortuna) é un oasi da tutto questo! Vabeh potrei stare ore a raccontarvi ma non penso vi possa interessare per cui vi racconteró invece di cose che sicuramente vi interesseranno, ovvero le bellezze di questa cittá e i suoi meravigliosi negozi!!!

*****

When I visit Cirencester (that is as often as possible) I feel like Alice in Wonderland. If you quickly browse the pics of this post you'll immediately get why!
Cirencester is known as the Cotswolds capital and I think it really deserves this name. It's not a small village like the ones I usually show you, it's a medium sized market town.
I love Cirencester because it's fascinating, historical, beautiful and because it's completely full of amazing shops!
When I was in Italy, the saturday afternoon treat was a walk around Padova town centre, around the "piazzas", the small lanes of the Ebraic Ghetto, inside my fav shops and in a bar to drink a cappuccino and eat a "pastina" (a small tart/cake), here in the Uk, a stroll around Cirencester is the nicest and most similar thing I can do!
In Cirencester there is a particular atmosphere, people are very elegant and posh, maybe a little bit too much posh but I really enjoy being surrounded by tweed coats and pure britishness!
I could spend hours telling you about what Cirencester represents for us, that is the "escape" from the part of England that we don't like and that we feel so different and far from us, the part of England with the social disorders and the alcoolhism (and so much more).. well Cirencester (and many many other places luckily!) are an oasis and an escape from all these things.
But today I want to show what you are probably most interested in, that is the amazing shops and beautiful corners!

-----


Benvenuti a Cirencester (lasciate il portafoglio voi che entrate)
Iniziamo velocemente questo reportage con un paio di foto del centro di questa bella cittá! Un paio di foto prese adesso e qualche tempo fa.

*****

Welcome to Cirencester (please leave your wallet before entering!)
Let's start this reportage with a couple of pictures from the town centre. One is recent, the other is one year old.





L'ultimo giretto l'abbiamo fatto sabato scorso in occasione dell'apertura dei mercatini natalizi, in puro stile tedesco/austriaco con le casette di legno e cosine meravigliose da guardare e comprare (o mangiare)

*****

We went there last saturday and there was a lovely Christmas market, with the wooden house typical of the nordic/german markets!




La cosa che piú amo di Cirencester é che nelle sue vie non si trovano le solite catene di negozi che trovate in tutti i centri o le zone commerciali delle cittadine inglesi piccole-medie-grandi.. Qui é tutto un pullulare di negozietti particolari e soprattutto indipendenti! Per lo piú piccole boutique con abiti ed accessori un pó vintage e negozi di home interiors.
Ogni volta che la visitiamo Nicola sa giá a memoria il giro che faremo che é una specie di Via Crucis (per lui!) a tappe di tutti i miei negozi preferiti! Se vi va vi porto in alcuni di questi negozietti con me oggi ;) (cliccate sul nome del negozio per accedere al loro sito, se lo hanno)

*****

The thing I love most about Cirencester is that is full of indipentent and particular shops, and not the same old chains that you find everywhere else. It's especially full of small boutiques selling lovely vintage inspired clothes and accessories and amazing home interiors shops!
Every time we go there Nicola already knows that we will do the usual route (like a Via crucis, for him!), visiting all my favourite shops. So today if you want you can come and take a stroll with us! (click on the shop names to access their website, if they have one)

-----


Iniziamo dalla prima tappa, French Grey Interiors.
Accessori per la casa in stile francese/scandinavo, abiti romantici e libri di interiors. Uno stile molto chic e sempre un piacere per gli occhi da visitare!
Ho qualche foto di questo negozio, le prima prese sabato con la vetrina natalizia

*****

Let's start fron French Grey Interiors. You'll find home accessories french chic inspired, romantic clothes and home interiors books. It's always a eye candy to visit! I have a couple of pics from my last visit (in the winter/christmas mood)





e le altre due prese un annetto fa..

*****

and another couple of pics taken last year..





La seconda tappa é probabilmente il mio peferito: Cowley House. Una piccola galleria interna che porta a tante microstanzine piene di cosine da sogno.. se nn é "il paese delle meraviglie" questo..........! Non credo serva commentare, lascio a voi giudicare.. anche se é solo una piccola selezione di tutto il ben di dio che c'é in quel negozio..

*****

The second stop off is probably my favourite: Cowley house. A small indoor hallway that brings you to many little rooms full of everything pretty you can imagine.. defintely "wonderland"! I don't think I need to comment, I leave you the judgement to you.. even if it's just a little selection of all the amazing things you can find inside.






Passando poi per altri negozietti dalle vetrine allettanti da gustarsi come eye candy arriviamo da Moonstruck. Non ho foto di questo negozio ma vi assicuro che merita! Due piani di cose di tanti stili diversi, c'é la sezione bimbi con dolcissimi accessori Sia e Gisela Graham, c'é la sezione piú french/chic e poi giú ci sono le sezioni che preferisco, quelle con cose di latta, corone, lampadari stile farmhouse, cesti, e tanto tanto altro, tutto stile cottage/farmahouse. Per finire una stanzina in stile vintage/retro per gli amanti degli anni 50!

*****

Walking around the lanes of Cirencester and enjoying the lovely shop windows you can get to Moonstruck. I don't have pics of this shop but believe me, it's worth a visit! There are two storeys of pretty things in different styles, there is the kids room with lovely SIA and Gisela Graham items, the chic room, and downstairs my favourite style, the cottage/farmhouse section with enamel things, wreaths, barn style lampdshades, kitchen stuff and finally a retro/vintage room for the 50s lovers!



Subito attaccato troviamo poi M.A.D.E. una galleria moderna di designer e crafter con una serie di cose originalissime e sfiziosissime. Cosine di stoffa, di legno, di ceramica, di carta e quant'altro. Tante tecniche diverse ma come comune denominatore il fatto di essere cose uniche e davvero belle.

*****

Just next to it you'll find M.A.D.E. a designers and crafters gallery of modern (and super cute) crafts. They are made using different techniques and different materials but they are all unique, original and so lovely.




Cambiamo quindi completamente direzione, passiamo la piazza e troviamo Tattinger Marsh. Una sezione principale grande e openspace con cosine di ogni genere, country, vintage, retro, shabby chic! E una piccola stanzina nascosta dedicata a Cath Kidston con una selezione di tutte le sue cose coloratissime e stupende!

*****

We change now direction and go past the central square towards Tattinger Marsh. It has a big central area with so many beautiful things, country, shabby chic, retro/vintage, farmhouse and then a back room full of all Cath Kidston adorable and unique items!


-----

Ci giriamo e torniamo verso la piazza, entriamo nella galleria della Corn Hall e troviamo alla fine, (dopo una breve deviazione se é sabato e c'é il mercatino handmade in cui spesso ci sono banchetti interessanti!) il meraviglioso Comtpoir de Famille, la catena francese con cose SQUISITE in cui potrei stare ore ed ore ed ore senza stancarmi! Ho giá indivuato alcuni pezzi che dovranno necessariamente esserci nella mia cucina futura .. adoro lo stile francese ma rustico di questa linea! Ferro battuto, rusty tin, quilt a righe e quadretti, legno grezzo, latta.. wow!

*****

We now go back towards the square again and enter the gallery to the Corn Hall. At the end of the gallery (after a short stop off at the handmade market if it's a saturday) you'll find Comptoir de Famille, a gorgeous shop full of french rustic country accessories! Oh, I could spend days in it! I already saw many cute things that would be perfect in my new kitchen, I love the french rustic style with old wood, enamel, rusty tin, stripes and checks fabric!




Uscendo dal retro di questo negozio e attraversando la piazzetta interna si arriva poi alla Wendy house, un negozio/magazzino di mobili ed accessori in legno che adoro! Dentro ci troverete cassettiere country, armadi e mobiletti in stile farmahouse, gustaviano, francese e accessori come corone, specchi, vassoi ecc.! Sembra lavorino anche su commissioni su misura per cui credo che molto presto saró loro cliente!

*****

Going out from the back door of this shop you get to an internal square, you can go past it and reach Wendy house a shop/warehouse completely stuffed with wooden furniture in all the beautiful styles that I love: farmhouse, gustavian and french. There are chest of drawers, wardrobes, side tables, and pretty accessories like trays and mirrors. They also seem to work on custom requests so I think I'll be their client very soon!

-----

E infine una tappa d'obbligo da Lexi Loves, minuscolo e iper trendy, per le maniache del cucito e del craft, una piccola boutique che é da mangiare con gli occhi con accessori, libri, pattern, stoffine, bottoni, nastrini e quant'altro! I colori di questo negozio e il modo in cui preparano le vetrine e la disposizione interna sono favolosi!

*****

And finally a necessary stop off at Lexi Loves to enjoy the colours and the cute display full of pretties of this shop. You will find a small paradise for the sewing/crafting addict with sewing accessories, patterns, books and a small (but supercute) selection of fabric, buttons and ribbons!


{pictures taken from Lexi Loves website}


Naturalmente questa é solo una selezione dei miei preferiti, perché poi in realtá ce ne sono molti altri! negozi di accessori regalo in cui trovate sempre qualche cosa di carino e unico, negozi di accessori cucina (ce ne sono un paio favolosi!!! dove trovate tutto tutto tutto quello che vi venire in mente vi serva in cucina, e possibilmente con stile vintage!), un negozio Aga con le meravigliose stufe e tanti accessori a tema, il negozio dove comprare e dipingere in situ le porcellane (e poi te le cuociono loro), negozi di cupcake, bellissimi bistrot (non mi pronuncio sul "buonissimi" ma bellissimi si!), fiorerie con dentro decorazioni per la casa e corone e anche un paio di negozi di stoffe e accessori per il cucito!

*****

Obviously this is just a selection of my favourite shops but there are many many more to look and browse! Gift and small accessories shops where you always find something cute, kitchen and cooking accessories shops where you can find every thing for your cooking needs especially if it has a sweet retro style, an Aga shop with the lovely Agas and many cute related items, a shop where you can buy and paint ceramics (and then they cook them for you), cupcakes shops and a lot of super cute bistrots (I don't know about the food....... but at least thery are super pretty ^__^), some flower shops with lovely natural home accessories in it and a couple of sewing and interior fabric shops!

-----

Cirencester é sicuramente shopping, ma é anche per noi sinonimo di passeggiate rilassanti per godersi tutti gli scorci e gli angolini come questi (giardinetti interni di Cowley House)

*****

Cirencester is obviously a lot about shopping, but for us is also about having a stroll and enjoying the lovely corners and spots like these (the internal gardens off Cowley house)






e per assaporare tutti i colori, profumi e sapori (come sempre non mi prouncio sui sapori ^__^) che cambiano di volta in volta a seconda delle stagioni!

*****

and is also all about enjoying the colours, the smells and the taste (as usual I am not sure about the tastes ^__^ as I am italian and very picky about good food!) that change according to the season!




Spero come sempre che il giro vi sia piaciuto ;) e vi lascio con una foto che spiega a perfezione come a volte, la concezione di "paese delle meraviglie" possa differire ;)

*****

I hope you enjoyed the tour ;) I leave you with a picture that clearly explains that different opinion me and my partner have about "wonderland" ... for me it's about being surrounded by beautiful pretty things to buy.. and for him is about sinking his teeth into a big hot dog with a bratwurstel!



baci e a presto... stavolta spero davvero.. ovvero spero che mi ridiano la benedetta linea.. ormai, un pó come la cucina.. sembra un miraggio anche quella :(


Photobucket

59 comments:

  1. E' un posto meraviglioso!!! Hai proprio ragione è come sentirsi Alice nel paese delle meraviglie, fantastico mi ci sono persa!!! ^__^

    ReplyDelete
    Replies
    1. đồng tâm
      game mu
      cho thuê nhà trọ
      cho thuê phòng trọ
      nhac san cuc manh
      số điện thoại tư vấn pháp luật miễn phí
      văn phòng luật
      tổng đài tư vấn pháp luật
      dịch vụ thành lập công ty trọn gói
      http://we-cooking.com/
      chém gióthực là rất phiên toái . Khoảng cách giữa hai ít nhất phải hai mươi dặm , gấp chục lần so với khoảng cách đến Mễ lan thành . Hơn nữa còn phải đến thật sớm để mua thực phẩm , không nhanh sẽ hết , mà mỗi ngày chỉ có bốn con gà được cung cấp cho cả học viện , quả thực là vô cùng hiếm hoi . Diệp Âm Trúc đột nhiên hiểu được sự tình , khóe mắt tựa hồ có chút ươn ướt : “ Tô Lạp , ngươi cũng ăn thịt gà đi ! “ .
      “ Ta từ nhỏ không thích ăn thịt gà , chỉ có ngươi thích mà thôi . Thịt gà có gì ngon cơ chứ . Ta ăn đủ no rồi “ . Tô Lạp rất nhanh thu dọn bát đũa của mình , cũng không nhìn đĩa thịt một lần , đứng lên đem bát ra rửa .
      Diệp Âm Trúc cũng chỉ ăn một phần đĩa thịt , còn lại ba phần hắn gói lại thành một gói sạch sẽ rồi bỏ vào không gian giới chỉ để dành cho Tô Lạp . Đúng lúc đó , ở ngoài có một âm thanh lạnh như băng đột nhiên vang lên “ Diệp Âm Trúc có ở đây không ? “ .
      Tô Lạp đang ở ngoài quát tháo : “ Là ngươi ? Ngươi tìm Âm Trúc định làm gì ? “ .
      “ Tìm hắn tự nhiên có việc . Diệp Âm Trúc , ngươi ra đây cho ta “ . Thanh âm có chút quen thuộc . Diệp Âm Trúc từ bên trong túc xá đi ra ngoài , chỉ thấy một cô gái mặc hắc sắc ma pháp bào đang chống tay đứng trước cửa ký túc xá , thần thái rất kiêu ngạo . Đó chẳng phải là chủ tướng của ám ma hệ tham gia thi đấu hay sao ?

      Delete
  2. Caro Babbo Natale ti scrivo per chiederti se per favore potresti portare a Federica tanti tanti regali craftosi in questo natale, cosi lei puo continuare tutto l'anno prossimo a fare questi meravigliosi post che a tutti noi fanno tanto piacere.
    Ah! dimenticavo un regalo anche a Nicola per favore cosi lui acompagna a Fede nelle sue passegiate di ispirazione.
    Nota: Se vuoi sapere di piu su Fede potresti chiedere nella Scuola "Harry Potter" lei ha studiato "magia Creativa" Li:
    Un saluto
    Cata

    ReplyDelete
  3. bellissimo commento della tua amica cata...pienamente concordo con lei perchè i tuoi post sono fantastici e mi sembra di visitare questi luoghi così meravigliosi...grazie come sempre!!!!!

    ReplyDelete
  4. Ok mi hai convinta: la prox volta che verrò in G.B. mi toccherà fare un salto a Cirencester! Povera la mia dolce metà! Eheheheh Dai siamo tutte con te! Ma è stato o no il tuo compleanno? Baci.

    ReplyDelete
  5. Fedeeeeeeeeeeeee...posso farti un bonifico della mia tredicesima e pregarti di investirla TUTTA in materiale vario acquistato in questi negozietti???
    ti lascio libera scelta ... tanto quello che piace a te piace anche a me!!!!
    ti prego riferisci a Nicola che per mangiare buoni panini con i wuerstel, dovreste venire a trovarmi a Bolzano!!!
    bacioni

    ReplyDelete
  6. Hi Federica...siamo stati già parecchie volte a Cirenscester...assolutamente deliziosa e con queste immagini mi hai fatto venir una grande nostalgia...nel caso non l'avessi già! Sigh!!
    Un abbraccio, *Maristella*.

    ReplyDelete
  7. Federica che invidiaaaa!! Cirencester è sicuramente sulla lista dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita..appena torno nei Cotswolds ci faccio sicuramente un salto :)
    Mi sa che in paradiso ci troveremo insieme!!!
    Baci paola

    ReplyDelete
  8. Ciao Federica....mi associo pienamente con @marina, ti mando un bonifico e fai te...quello che scegli sono sicura che piace anche a me!!
    e poi...G R A Z I E...grazie per questo sabato pomeriggio da shopping....uno shopping economico, visto che purtroppo è solo virtuale ma ho letto due volte questo post, facendomi rapire dall'atmosfera cool e country-chic che hai trasmesso, sei unica in questo, riesci a trasferire le tue emozioni e le vibrazioni di ciò che percepisci!!
    Ora provo a vedere quale di questi shop che hai citato, quale fa vendita on-line e magari faccio finta di entrare con i miei piedi in quegli ambienti n pò magici.
    Buona domenica a te e al pazientissimo Nicola
    Bacioni
    Carmen

    ReplyDelete
  9. Carissima Federica complimenti per questo post adoro vedere e scoprire questi nuovi luoghi tutti inglesi:le stradine,i mercatini,i locali,i negozi tipici...che meraviglia!!!Sei sempre una guida speciale...cmq mi unisco a Nicola,anche per me l'hot dog è sinonimo di paradiaso ;) baci e auguri per la nuova casa!!!

    ReplyDelete
  10. Wow Fede, sono rimasta a bocca aperta. Ma tutti quei bellissimi negozietti in una città sola?? Hai proprio ragione a sentirti Alice!!
    Bellissimo post!!!!
    Un bacione grande!

    ReplyDelete
  11. Que delícia de passeio! Adorei cada cantinho, cada loja, cada foto, cada detalhe. Que vontade de conhecer!
    Beijos, Luciana.

    ReplyDelete
  12. Ciao ti seguo ormai da parecchio ma adesso che ho un blog anch'io,nato da poco, ho deciso di ringraziarti per il viaggio virtuale,e per le tue creazioni che non fanno altro che alimentare la mia passione.Qualche volta nei tuoi post mi sembra di leggere molta nostalgia,se è così però pensa anche a tutti coloro che ti sostengono in questo splendido blog ,tra i quali da oggi ci sono anch'io.CIAO VIVI

    ReplyDelete
  13. Ciao Federica..che posto meravigliosooo..mi ci sono persa letteralmente..davvero magico

    Mi hai fatto ridere, quando ho visto le concezioni differenti che avete hiihhi

    Un abbraccio

    ReplyDelete
  14. Oh santo cielo.... quante meraviglie in un solo post!!!!!!!!

    Paola.

    ReplyDelete
  15. Voglio andare a Cirencester!!!!
    Perchè non è segnato sulle guide turistiche come "meta assolutamente da non perdere", invece del Parlamento a Londra?
    O Buckingham?
    Mi hai fatto fare un giro stupendo, che bei negozi!
    Che belli anche i muffins però...
    Bravissima Federica, ci fai sempre vedere foto che ci fanno sbavare un po', e bravo anche Nicola che ti accompagna nei negozietti, in cambio di un solo hot dog!
    Ciao! Heidi

    ReplyDelete
  16. OmmioDDio!! Tutto così stupendo, e con un'aria sooooo expensive!
    Grazie per lo splendidissimo tour,
    DaniVS

    ReplyDelete
  17. ...e qui tutti vogliono andare ai mercatini di bolzano!!!!
    aiuto!!!dopo aver visto queste meraviglie
    mi son depressa!!:)
    buon week!

    ReplyDelete
  18. Ciao Federica,
    concordo più con la tua concezione di Paradiso, ma che posto stupendo. Un mio sogno è di venire in Gran Bretagna, spero prima o poi di riuscirci, il problema è che il mio consorte ha il terrore di volare.
    Comunque grazie ai tuoi post, posso sognare

    ReplyDelete
  19. Che posto meraviglioso!!! Ma soprattutto: che negozi!!! Bello il fatto che non siano le solite grandi catene!!
    Anche io e marco, mio marito, siamo come te e Nicola!! :))
    Baci baci

    ReplyDelete
  20. Cara Federica, non sai quanto amo essere "in viaggio" con te, in luoghi incantevoli, presa a conoscere luoghi incantevoli come Cirencester e i suoi negozietti stupendi.
    Un abbraccio forte, mia dolcissima,
    Ros

    ReplyDelete
  21. Che delizioso questo blog!!!!!!!
    E che posti stupendi.....complimenti!
    Beatrice

    ReplyDelete
  22. Oh mio dioooooooo!!!!! E' veramente il paese delle meraviglie! Il viaggio virtuale non mi basta, devo assolutamente trovare il modo di vederlo di persona.....

    Ciao
    Ste

    ReplyDelete
  23. Bene devo cominciare a mettere i soldi da parte così potrò sbizzarrirmi quando andrò nel paese delle meraviglie che tu ci hai magistralmente descritto.
    Grazie dei tuoi reportage che ci fanno sognare ad occhi aperti incollati al pc.
    Al prossimo post!
    Ciao Sonia

    ReplyDelete
  24. voglio venire anche iooooooooo.....è un paradiso! adoro i tuoi post che ci mostrano questi posti meravigliosi,solo che poi vorrei visitarli tutti!!!!!
    bacioni
    giovanna

    ReplyDelete
  25. Questi post e questi negozietti sono una vera chicca!!!
    Ciao Federica, un bacione
    Cinzia

    ReplyDelete
  26. Meraviglioso....ci credo che ci vai così spesso....Io penso mi perderei nel visitare tutti quei negozietti...Meno male che non ci abito altrimenti il mio portafogli piangerebbe miseria troppo spesso....
    Un abbraccio e buon Natale,
    Lilly

    ReplyDelete
  27. wow! che splendore,che bei negozi, quante belle cose perchè qui non ce ne sono???
    vabbè, forse è meglio così altrimenti spenderei troppi soldi che in questo periodo sono destinati ad altro di molto più importante.
    un bacio grande

    ReplyDelete
  28. ok, ok, mi hai convinta (anche se bastava meno di tutto questo) ...
    devo venire lì!!!!!!!!
    sei generosa come al solita, la mia reporter preferita
    bacioni
    Milvi

    ReplyDelete
  29. con ogni tuo post ci fai vivere dei sogni...grazie di cuore fede!!!che posti incantevoli...fanno tanto film...quelli romantici che piacciono a me...io starei ore,ore,ore,...inq uesti negozietti....troppo belli...qua nn c é nemmeno l ombra di cose del genere purtroppo....


    un abbraccio grande

    ReplyDelete
  30. Non ho parole! Adoro quei negozi e mi sono segnata tutti i link con i relativi indirizzi magari prima o poi fuggo senza bambini per un week end da sogno! Complimenti per i tuoi post sono sempre fantastici! Adoro lo stile delle cose che hai fotografato le stoffe stile francese per non parlare dei cuori (mio nipote quando entra a casa mia la prima cosa che fa e verificare se è arrivato un nuovo cuore!) Baci Lory

    ReplyDelete
  31. che belle tappe, una meglio dell'altra!!
    Ciao "Alice"!!!!
    Un baciotto
    Monica

    ReplyDelete
  32. Meraviglioso reportage di posti "meravigliosi", non rinnovo la mia invidia perché potrei sembrare monotona. Ma perché in Italia non ci sono posti così ma ci limitiamo ad avere negozi tutti uguali in città tutte uguali? Odio la globalizzazione.
    Un abbraccio
    Paola

    ReplyDelete
  33. Che posto da sogno Fede!!! E sai una cosa? La mia concezione di paradiso si sposa con entrambe le vostre concezioni mmmm non saprei cosa scegliere tra oggettini meravigliosi e un bell'hotdog....sarà perchè ho fame?!?!
    Bacioni cara
    Giuliedda

    ReplyDelete
  34. adoro passeggiare con le tue foto e le tue descrizioni.è anche per questo che sono diventata lettrice del tuo blog,per viaggiare con la fantasia!a volte sai ti invidio perchè il psoto in cui vivi è pittoresco e fiabesco ma poi mi ricredo subito.anche io abito lontana da genitori e sorelle e non è mai così facile come sembra: ogni giorno bisogna inventarsi usi,abitudini diverse.ma quando si torna a casa il prorio paese natale lo si vede con occhi diversi e tutti diventa più bello,cosa che con la routine quotidiana davvero non succede.diventa bello pure quell'anonimo muro davanti casa,sembra bellissima quella scuola inn cui si è andati da bambini e un bel frappè nel bar preferito è come ricevere il più bel regalo del mondo,perchè lì,bevuto in quel posto con i vecchi ricordi che riaffiorano,ha un gusto unico,speciale.

    ReplyDelete
  35. This post made me miss the UK a little. You are an Italian in Britain and I am a Brit in Italy. From this post it seems like we have many things in common. I love visiting towns like this full of quirky little shops and cafes. I wish there were more shops like these near where I live. Although, it's probably better for my wallet that there aren't! x x

    ReplyDelete
  36. grazie mille per avermi portato a fare shopping dal divano di casa in negozi così chic e fuori dal tempo!come hai fatto a tornare a casa senza averci lasciato anche i calzini? :-O
    delizia!!!

    ReplyDelete
  37. Country Kitty,
    che delusione leggere questo post:
    l'analisi da due soldi sui "chav" è davvero da pelle d'oca.
    Tra le righe si legge con rammarico "per fortuna che non mi mescolo a certa gente".
    Che peccato non andare al di là di una semplice tenuta vestimentaria. Magari ti accorgeresti che i "chav" nascondono la sofferenza di non essere come i "posh" perche disoccupati, perche mal'informati sulla contraccezione, perche indebitati, perché mal ricevuti all'ufficio di collocamento, perchè additati da quelli che pagano con le loro tasse i benefit statali. Peccato, leggero` il tuo sito con meno entusiasmo d'ora in poi e me ne rammarico.
    Elena

    ReplyDelete
  38. Hi Fede,

    Bello il tu o blog. Che peccato pero' leggere questi propositi sull'Inghilterra dei "chav". Sembra leggere di nuovo quelle stesse frasi che si scriveva nei giornali francesi a proposito delle famiglie italiane emigrate in Francia nel 1890-1910 : Fanulloni, beoni, ecc. Propositi facili e inutili e che, ritrovati qui, non mettono in valore il resto del contenuto del tuo blog, che rimane molto interessante.

    ReplyDelete
  39. Ok....
    ....questi post sotto Natale sono un'attentato!!!!!! come si fà a non sbavare su questi meravigliosi negozietti????? E poi gli scorci di questa bella cittadina....mi vengono in mente tutti i villaggi attorno a Dartmoor che ho visitato...
    Io sabato pomeriggio a Padova ci sono stata: shopping, viuzze, ghetto e pure cioccolata calda con panna, ma avrei preferito essere lì!!!!
    Un abbraccio!
    Mara

    ReplyDelete
  40. care elena e from france
    quando ho scritto quelle due righe sui chav mi sono resa conto che a qualcuno potrebbe avere dato fastidio, ci ho pensato ma alla fine ho anche pensato che questo é il mio blog, non é un blog di politica, nn é un blog sociale, é un blog personale sulle cose che amo e che mi circondano.. racconto l'inghilterra con gli occhi di una italiana, non faccio analisi sociali nel mio blog e semplicemente ho raccontato i chav per quello che vivo e vedo tutti i giorni dato che credo che il 90% o piú degli italiani non sappiano manco cosa siano. Certo potevo fare un analisi dettagliata di tutto ció che si vede e vive qui ma sinceramente il mio blog nn é il luogo adatto.. io ho solo accennato alle cose che qui proprio non vanno (a mio parere). Cara Elena forse ne sai piú di me (probabilissimo dato che io parlo solo per esperienza quotidiana personale e non ho studiato la materia) e mi dispiace le mie parole ti abbiano persino fatto venire la pelle d'oca ma da quello che vedo nella mia cittá, leggo, sento nei giornali alla tv, ovunque, qui la situazione é davvero grave e il degrado sociale é una cosa deprimente. La tua opinione puó avere lo stesso valore della mia e non mi pare che tu la abbia molto approfondita .. anche i tuoi in fondo sono luoghi comuni, proprio come i miei. Non sono una persona posh ne' che guarda le apparenze, anzi, se mi conoscessi bene lo capiresti e qui nn é un problema di giacca di tweed piuttosto che di tuta (e se tra le righe hai letto solo questo forse sei superficiale tanto quanto credi che io lo sia) ma sono i comportamenti, la maleducazione, il degrado che accompagna questa situazione e il conseguente classismo imperante (e qui se vuoi possiamo discutere se é nato prima l'uovo o la gallina) il vero problema e di fronte a certe cose viene da mettersi le mani nei capelli e vivere in un luogo cosí frequentato vi assicuro che nn é affatto piacevole. E' facile mostrare solo villaggi e luoghi da sogno facendo credere che tutta l'inghilterra sia cosí, ma in realtá non lo é affatto anzi queste che mostro sono piccole oasi felici. Non dico certo che sia colpa loro, so benissimo che é un circolo vizioso e anzi penso che la cosa piú grave sia il fatto che con il tempo sará da cosí a peggio secondo me.. cosí come il classismo a cui non ero abituata e che mi ha sconvolto una volta arrivata qui. Non ho la soluzione e il mio era solo un piccolo sfogo personale e potete anche concedermelo credo.. e mi dispiace se d'ora in poi il mio blog vi piacerá meno ma al di la' della bambole tilda e dei villaggi dei costwolds sono umana anche io, sicuramente non perfetta e a volte stanca di vivere in un luogo che sento cosí lontano e diverso e spesso squallido e deprimente.

    ReplyDelete
  41. Cara Fede, ti ringrazio molto per le bellissime foto di Cir...ester! e i suoi splendidi negozi...mi hai fatto davvero venir voglia di tornare nelle Cotswold e mi sa che qst primavera ci faccio un salto, prometto che se organizzo ti vorrei venire a trovare e magari mi accompagni tu nei negozietti piu' carini? spero anche che la tua home sia perfetta e ti faccio tantissimi auguri di buon Natale a te e alla tua meta'!
    baci
    Laura

    ReplyDelete
  42. Ciao. Ho scoperto oggi il tuo blog. Che bel posto!! Mi ha ricordato i romanzi di Rosamunde Pilcher. E che bei negozi: il tipo di negozio in cui starei ore e comprerei un sacco di cose. Beata te!

    ReplyDelete
  43. Cara Federica,
    Cirencester e' meravigliosa come tutti i posti che virtualmente ci hai fatto visitare.
    Vorrei pero' anche dire una cosa anche io a Elena e from France se mi permetti Federica.
    Ho vissuto in Inghilterra e continuo ad andarci da 15 anni xche' mia sorella ci vive con la sua famiglia da tanto,credetemi Londra e tutto il resto non e' come si crede.
    In questi 15 anni e' cambiata tantissimo e purtroppo non in meglio,ci sono grossi problemi sociali,familiari e tanto altro.
    Purtroppo il concetto di famiglia sta scomparendo e trovi bambini piccoli girare in gang di notte o ragazzine sbandate e incinte a soli 11 anni.....e' molto diversa la vita inglese da quella italiana e ho capito benissimo il discorso che faceva Federica.
    Non credo volesse essere offensiva con nessuno di queste persone e credo sia giusto che sia libera di esprimersi come meglio crede,in fondo e' il suo blog.
    Scusami Federica se mi sono permessa di dilungarmi oltre....un bacione forte e buona serata cara.
    Karmen

    ReplyDelete
  44. Ahhhhhhhhhhh che sogno!!!!!!!!!!!!!!
    Mi sa che dovremo organizzare un viaggetto presto!!!!!!!!! :-D

    ReplyDelete
  45. Ciao Fede che posti incantevoli!!!!!! Che fortuna poter passeggiare per quelle belle viuzze caratteristiche e piene di magia!!!!Baci Jalo

    ReplyDelete
  46. Anche io anche ioooooooooooooo... Fede... ma così mia fai proprio sognare sai? Con tutti questi negozietti meravigliosiiiiiiii... io me li sogno di notte!!!
    Un abbraccio...
    Etta

    ReplyDelete
  47. Ma perchè Fede! PERCHEEEE'?? Leggo i tuoi post con bavetta e lacrimuccia....E' vero che vivere in quei posti può non essere così paradisiaco come sembra, ma è così ovunque purtroppo! Da fuori si vede solo il bello. Bisognerebbe avere la facoltà di teletrasportarci per visitare e tornare a casa quando si vuole...e io la userei ora per raggiungerti!

    ReplyDelete
  48. il paese delle meraviglie, esattamente! le foto sono meravigliose e fanno sognare!^_^
    ciao.barbara

    ReplyDelete
  49. Hola Fede!!! ma che MERAVIGLIA!! mi hai fatto sognare con queste fotografie!
    un beso grande da Buenos Aires, sono qui con la mia famiglia FELICISSIMA!
    un beso grande
    Anabella
    Little Things

    ReplyDelete
  50. primo commento
    mi sto prendendo un giorno di ferie per leggere e vedere tutto il tuo tour...
    ma quanti giorni ci haai messo a fare sto post?
    laura

    ReplyDelete
  51. Cara Karmen ma quale intromissione. Penso che chiunque conosca l'uk per averla vissuta sappia quali problemi sociali enormi stia affrontando negli ultimi tempi. E il problema ulteriore é che mi pare che vada di male in peggio. Si, le mie frasi sono state decisamente fraintese ed esagerate. Era solo uno sfogo perché piú passa il tempo e piú son stanca di essere circondata da certe cose. Ho riassunto in due righe quello che qui é risaputo, ovvero cosa son i cosidetti chav, niente piú di questo. Ma siccome tutto voglio meno che polemica nel mio blog, e siccome evidentemente l'esperienza non mi ha ancora insegnato che nei blog é facile scatenare micce con stupidaggini, perché tante persone si fanno scudo dell'anonimato o cmq del fatto che c'é uno schermo di mezzo per attaccare e fare partire polemiche inutili ho deciso di censurare quelle mie righe in cui racconto la realtá che mi circonda, che TANTO hanno scandalizzato. Pazienza..

    ReplyDelete
  52. ma cos'e' sta storia uno nn e' piu' libero di scrivere il proprio diario personale..dobbiamo raccontare balle?ne abbiamo gia' scritte abbastanza(almeno per quanto mi riguarda) nei diari di gioventu' cosi' mamma nn scopriva una mazza di quello che facevo....invece hai fatto benissimo e' giusto raccontare il bello ,ma anche il brutto...io manco sapevo chi erano questi(gia' ho dimenticato il nome).io ad esempoi che per ovvie ragioni nn seguo i telegiornali(ovvie perche' nn e' possibile con due bimbe piccole) mi aggiorno con i vari resoconti..sicuramente piu' veri perche' vissuti...sapevo di questo degrado..ne paravo da poco con mio marito..mi diceva che la situazione sta davvero sfuggendo di mano
    anche qui a monfalcone la situazione nn e' delle migliori..ma nn e' che se io nn ne parlo la situazione cambia..anzi forse stando zitti le cose peggiorano
    ma lo sai che mi dispiace tanto che tu ti senta cosi' giu'..capisco quanto ti possa mancare la tua padova..il sabato a passeggio..i negozi..la gente...sono due realta' diverse
    io delle volte davvero t' invidio..pero' poi capisco il disagio..il mio sarebbe ancora peggiore...mi manderebbero a fan..e io manco capirei...visto i miei precedenti
    ragazza continua per la tua strada..continua a raccontare tutto..io sono una che ama l'inghilterra...e la vive grazie ai tuoi racconti..amo anche ny e la vivo grazie a fulvia....e ora torniamo a sti negozi..ho i piedi gonfi..pardon le dita gonfie a forza di digitare...uno meglio dell'altro...mi sono scaricata pure qualche foto ispiratrice...grazie per la bella passeggiata..chissa' che un giorno questo giro me lo possa fare anche io..rigorosamente in giacca di tweed...
    baci e strucconi
    laura

    ReplyDelete
  53. Nuooooooooo sto maleee!!!!! Ma che negozietti deliziosi sono????!!!!!!
    Io sono stufa delle cose ... standard...che trovi ovunque...voglio anche io qualche negozietto così!!!!
    Chi ha qualche dritta...su piccole botteghe...a Milano?? :-)

    ReplyDelete
  54. Quando passo a trovarti, trovo sempre qualcosa di nuovo! Ad esempio non so come ma mi ero persa questo post con questo tour virtuale di negozi stratosferici! Io avrei mandato il conto in rosso, lo dico per certo! ora vado a vedermi tutti i siti...chissà se vendono on-line! ;)

    Un bacino
    SArah

    ReplyDelete
  55. Ciao! Io quest'estate andrò proprio a Cirencester per un mese a fare uno scambio alla pari con un maneggio della zona, la Talland School of Equitation. Già non stavo nella pelle, ma dopo aver visto queste foto meravigliose, ancora di più! Amo lo stile country e i negozietti carini di vestiti "anonimi", senza grandi marche ;)

    ReplyDelete
  56. Ciao! Io quest'estate andrò proprio a Cirencester per un mese a fare uno scambio alla pari con un maneggio della zona, la Talland School of Equitation. Già non stavo nella pelle, ma dopo aver visto queste foto meravigliose, ancora di più! Amo lo stile country e i negozietti carini di vestiti "anonimi", senza grandi marche ;)

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.