10 June 2014

For the love of roses

In questi 4 anni di etá del mio giardino ho imparato mille e piu cose, ma la cosa principale che ho imparato é che le rose (rigorosamente inglesi) sono le mie piante preferite, sono molto facili da curare (in questo clima per lo meno) e danno pochissimi problemi. Per cui anno dopo anno la collezione di rose inglesi David Austin é aumentata e finalmente, dopo che ci pensavo da tanto, ho deciso di catalogarle e raccoglierle in alcune foto e raccontarvele in un lungo post!

***

During the 4 years of age of my garden I learnt many things, but most of all, I learnt that roses (strictly english ones) are my favourite plants, they are very easy to maintain and they are pretty much trouble free. So year after year my collection of David Austin roses has been increasing, and I finally decided to classify them through some pictures and to tell you about all of them in this long post!


Iniziamo dalla Strawberry Hill. L'ho acquistata un paio di anni fa per usarla come cespuglio nel giardino davanti. Ho poi scoperto che ha tendenze rampicanti molto spiccate, tanto che quest'anno, essendo giá cresciuta a dismisura, ho dovuto crearle un supporto a obelisco con dei legnetti. Ma probabilmente la faró pian piano crescere a ridosso del muro. Ha un colore rosa pastello con delle tendenze al salmone, che mi piace molto. Il profumo é dolcissimo (quello che preferisco tra tutte!) e tende a fare fioriture in gruppetti.

***

Let's start from the Strawberry Hill. I bought it a couple of years ago to be used as a shrub in the front garden. I then discovered and realised that it has strong climbing inclinations, so this year, as it has been growing really vigorously, I had to build a wooden branches obelisk to support it, and I will soon try to let it climb on the wall behind it. It has a pastel pink colour with some salmon shades, that I really love. The scent is very sweet (it's my favourite scent among my roses!) and it tends to make clusters of flowers.



Qui sotto invece la Boscobel, una delle mie top tre, e la Pink Perpetue. 
La Boscobel ce l'ho in vaso nella zona patio, accanto al tavolo. Amo molto la forma del suo cespuglio, molto ordinata e con gli steli belli rigidi e non disordinati. Il suo colore rosato con sfumature gialle/arancio/pesca é stupendo! Anche la forma mi piace moltissimo. 
La Pink Perpetue invece é la rosa che rampica, anche lei da un vaso, sulla parete dello shed. I fiori sono molto particolari, e molto diversi dalle classiche rose inglesi, i petali hanno una consistenza quasi vellutata e un colore rosa fucsia meraviglioso.

***

Down here are the Boscobel, one of my top three, and the Pink Perpetue. 
The Boscobel is in a pot in the patio area, next to the table. I love the shape of its bush, very tidy and with some strong branches that never get messy. Its pink colour with some strong yellow/orange/peach shades is amazing! Even the shape is lovely. 
The Pink Perpetue instead is the rose that climbs, again from a big pot, besides the shed. Its flowers are quite peculiar, very different from the typical english roses, and the petals seem almost velvety and have a beautiful strong fuchsia colour.


Ed ecco la Geoff Hamilton, bellissimi i suoi fiori dalla forma quasi rotonda, a coppa, che si mantengono cosí anche quando maturano. Inizia con un bel rosa acceso, poi diventa di un rosa molto pallido e delicato. E' sempre una delle prime a fiorire e il suo cespuglio molto forte e vigoroso si trova nel giardino davanti.

***

Here is the Geoff Hamilton, with some beautiful almost round shaped flowers, like perfect cups, that tend to keep their shape even when they become older. It starts with a strong pink, then it becomes much more pale and delicate. It's always one of the first to flower and its healthy and prolific shrub is in the front garden. 


La Princess Alexandra of Kent, acquistata dopo una visita proprio al Garden Centre di David Austin, nello Shropshire (un posto incantevole di cui vi ho parlato qui).. me ne ero innamorata vedendola usata in tantissime locations nel suo Rose Garden. E' una delle mie preferite, perché le sue rose sono meravigliose, enormi e gonfisssime, di una forma stupenda e un colore acceso che amo molto! Il suo cespuglio si trova nella bordura al sole del giardino dietro.

***

The Princess Alexandra of Kent, bought after a visit at the David Austin garden centre in Shropshire (an amazing place I had talked about here).. I had fell in love with it after I saw it used in so many locations in that beautiful garden. It's one of my favourites, because its roses are extraordinary, huge and very full, with a strong colour I really love! Its shrub is located in the sunny border in the back garden.


La Queen of Sweden, ogni parola sarebbe sprecata per questo gioiello! E' la terza rosa delle mie preferite. 
E' stata la prima rosa che ho aggiunto al mio giardino, ricordo ancora che Nicola l'ha scelta per me perché io non sapevo decidermi tra le tante! Ora ne ho ben 3! Due nell'aiuola dietro e una nell'aiuola davanti, accanto alla finestra della sala da pranzo. Anche qui, come raccontato sopra, ho scoperto che puó essere usata come cespuglio o come rampicante. Per cui dopo anni in cui l'ho potata abbastanza aggressivamente per mantenerla di dimensioni contenute, ho deciso di lasciarla andare, specie davanti, e farla rampicare accanto alla finestra. Quest'anno é davvero meravigliosa e vi mostreró presto alcune foto! E' una rosa super produttiva, non so quanti fiori mi regala in continuazione, da maggio a novembre! La sua forma é meravigliosa.. mi viene da dire: la rosa perfetta, perché davvero lo é! Il colore é assolutamente salmone quando é bocciolo, poi diventa rosa sempre piú delicato man mano che matura.

***

And the Queen of Sweden.. well, any word would not be enough to describe this jewel! It's another one of my favourites. It's been the first rose we added to the garden, actually I perfectly remember Nicola choosing it for me at the garden centre because I couldn't  pick one. Now I have three of them! Two in the back garden and one in the front, next to the dining room window. Here again, I didn't know that you could train this variety as a climber, so in the first years, noticing how vigorous it was I pruned it quite hard, while now I decided to let it go, and climb as it likes, so especially the front one, this year is amazing and I am looking forwards to showing you some pics of it. It's a very prolific rose, it gives me tenths of flowers from May until November! Its shape is gorgeous.... sometimes I think it is the perfect rose, it really is! The colour is a strong salmon when a bud, then it turns to a pastel pink that gets paler with the age of the flower.


E infine due rampicanti , la Claire Austin e la Constance Spry. 
Nella foto qui sotto la Claire Austin sembra gialla, ma in realtá é un color panna/crema delizioso. La forma é meravigliosa, piccole roselline perfettamente formate e spesso in gruppetto. Rampica in un grande contenitore nella zona patio e in questi due anni é cresciuta moltissimo.
La Constance Spry invece é stata una dei primi acquisti fatti 4 anni fa ma ha avuto grossi problemi di parassiti/funghi negli anni scorsi, tanto che pensavo ormai fosse morta. Mi era rimasti tre tronchetti di 10 cm un pó stecchiti, ma non ho perso le speranze e l'anno scorso ha buttato una gemma e ha iniziato pian piano a ricrescere. Ora ha un paio di lunghi rami che mi hanno regalato per la prima volta alcuni fiori! La foto qui sotto non le rende davvero giustizia perché era giá in via di appassitura (purtroppo non é facile beccare un momento in cui tutte le rose sono al top contemporaneamente!).. In realtá ha un colore bellissimo e una forma molto piú bella di quella mostrata qui sotto (vedi foto alla fine del post)! 

***

And finally two climbers, the Claire Austin and the Constance Spry. 
In the picture below the Claire Austin seems almost yellow, in reality it has a creamy colour that is really sweet. The shape of the flowers is beautiful, small roses perfectly cupped usually in clusters. It climbs in a big container in my patio area and it grew a lot in the last two years.  
The Constance Spry instead was one of my first additions 4 years ago, but it had severe problems with parasites/fungal diseases (I guess) so it was almost dead. I was only left with three 10 cm wooden branches that looked completely dead but I didn't loose hope. Last year it started to put out a little bud from the bottom and from there another couple of branches started to grow back. This year for the first time it's giving me some flowers! The picture down here really doesn't do any justice to it, because it was already an old flower (it's pretty difficult to find a moment when all the roses are at their best simultaneously!).. in reality it has a lovely pink colour and very beautiful shape, much better than this (see picture at the end of this post)!



E qui finisce la mia collezione di rose inglesi (per lo meno finora ^_^) .... e' un piacere averle in giardino, danno delle bellissimi macchie di colore e sono punti focali importantissimi per le mie aiuole. Ed é bellissimo anche il fatto che sono cosí produttive, che posso avere fiori freschi a km zero praticamente da maggio a novembre.. e non mi sembra una cosa da poco!

***

And that is the end of my English Roses collection (until now at least  ^_^) ...it's a pleasure having all of them in the garden, they give so many spots of colours and are strong focal points. And I am so happy for the fact that they are so prolific, so that I can have fresh flowers every single day from May to November, directly from the garden... it's seems like a huge blessing to me!



Il mio rito preferito é uscire con il mio cestino e le mie forbici e portarmi a casa qualche fiore fresco, di solito la mattina, e riempire la casa di piccole meraviglie e tocchi di colore.

***

My favourite ritual is going out with my basket and my secateurs and take home some fresh flower, usually in the morning, and fill the house with these beautiful little coloured wonders.





{ecco una foto che rende un pó piú giustizia alla bellissima Constance Spry!}
***
{here is a pic that definitely shows how beautiful the Constance Spry really is!}


Un abbraccio!


Photobucket

32 comments:

  1. Non ho parole Fede... sono meravigliose!!! Le mie sono tutte un po' stentatine quest'anno... e pure piene di malattie... uff...
    Continuo a ripetere che sei un genio e sei la ReMida del meraviglioso....in pochi anni, dal nulla, hai creato un gardino davvero incantevole!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie ross, questi complimenti valgono il doppio visto che tu sei una provetta giardniera altro che! Tra peonie, rose e di tutto di piú hai un giardino delizioso! un bacione

      Delete
  2. Le tue rose sono semplicemente meravigliose, non saprei dire quale preferisco, non so cosa darei per averle nel mio giardino!!!
    Baci Maria

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie maria!
      le rose di david austin le puoi acquistare anche in italia! Credo ci siano rivenditori qua e la', oppure anche online ;)

      Delete
  3. Meravigliose tutte, non saprei quale scegliere. Da anni orma dico che voglio realizzare all'ingresso del mio giardino un arco che sovrasti il cancelletto e sui cui far rampicare delle rose, ma è un lavoro che richiede l'intervento di qualcuno competente perché occorre trovare il post giusto e sradicare una pianta che dimora ormai da 12 anni in quel posto. Ma prima o poi lo farò, cross my heart and hope to die :-) Ciao, Silvana

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh mamma mia silvana questo tuo sogno dell'archetto é davvero super bello! ti confesso che anche io ho un sogno simile.. ma non ho archetti.cancelletti/portichetti ne niente, pazienza! Tu che puoi... fallo!!!!
      baciotto

      Delete
  4. bello fede questo post... mi piacerebbe vederle fotografate direttamente nei loro cespugli.... Si lo so, che lettrice esigente !!!! Buona estate, Giulia.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara giulia
      eheheh hai ragione ad essere esigente.. cercheró di fare il possibile! Le ho fotografate spessissimo in passato nei miei mille e piú noiosissimi post del giardino ma magari non ho mai specificato per bene i loro nomi, vedo di provvedere quest'anno se riesco ;)

      Delete
  5. О, Фредерика! Как чудесно, что ты можешь наслаждаться такой красотой! Я тоже очень люблю английские розы Дэвида Остина, но ,к сожалению, в Сибири, где я живу, они не растут. Очень интересно!

    ReplyDelete
  6. Cara Federica,
    sono tutte bellissime!!! Poi W il rosa ^-^
    Un abbraccio
    Nunù

    ReplyDelete
    Replies
    1. esatto.. w il rosa :))))))) un abbracico a te!!!

      Delete
  7. Splendide le tue rose...già mi immagino di vederti la mattina con il tuo cestino in mano per raccoglierle! Sono meravigliose e ci credo che ne sei orgogliosa. Qui a Milano il clima non è dei migliori per coltivarle...ma io non mollo!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh.. non sono esperta, ma il clima estivo torrido e afoso di molta parte dell'italia credo non sia facile da sopportare per queste rose.. ma non mollare!!!!!!!

      Delete
  8. Ciao Federica. Che bel post, gia' dall'anno scorso mi hai incuriosito su questo argomento e avevo acquistato la mia prima rosa inglese, rigorosamente di D. Austin, nel mio blog c'e' la foto. L'anno scorso sul mio terrazzo era partita malissimo, attaccata da diversi parassiti, l'ho trasferita in montagna e piantata in terra, certa non avrebbe passato l'inverno, invece con mia grande sorpresa ha triplicato di volume ed ha un sacco di boccioli. Ora mi piacerebbe comprarne una rampicante. Grazie anche ai tuoi consiglio ora ho una vasta scelta. Tu usi dei concimi particolari? E gli antiparassitari?
    Passa a trovarmi se ti va. Un abbraccio. Sonia

    ReplyDelete
    Replies
    1. carissima sonia
      che piacere risentirti, passeró sicuramente a trovarti appena ho un secondo.. negli ultimi mesi non riesco piu a girare per blog come un tempo, ma adoro il tuo blog e tutte le tue creazioni e lo sai!
      riguardo le rose, ecco confermi quello che ho scritto a isabella sopra ovvero che il clima di montagna (e magari anche l'essere a terra invece che in vaso) che é parecchio simile a quello british, sicuramente é perfetto per loro! riguardo i trattamenti, come concime ammetto che sono molto pigra.. lo do solo se e quando mi ricordo... per esempio nei primi anni non davo niente, l'anno scorso credo di averlo dato una volta a tutte le aiuole e vasi a inizio stagione e quest'anno ne ho messo uno a lento rilascio in granuli a inizio primavera e ho rattoppato con uno liquido un mesetto fa. Non son davvero esperta.. uso quello che trovo al garden centre, ma cmq ne uso uno per tutte le piante di quelli che vanno bene per tutti (tranne alle ericacee per le quali uso quello apposito). Riguardo i parassiti, alcune rose non mi si ammalano mai, altre vengono spesso attaccate (specie quando fa molto caldo) da macchie gialle e nere (credo funghi?) allora do' lo spray apposito e finora han sempre recuperato bene, persino la constance spry che era praticamente morta!
      un abbraccio!
      fede

      Delete
  9. such a wonderful pictures. Love roses ♥

    ReplyDelete
  10. BEAUTIFUL COLLECTION!! Pink and white roses are my favourite ones:) I admire your knowledge concerning those gorgeous flowers:)
    Enjoy your week:)

    ReplyDelete
  11. You are so clever to have developed such a beautiful garden in only 4 years, and they all look so healthy! Today I went to the garden centre and got their rose catalogue, to see which ones we can get here - now I just need to find more room in the garden ;) Thank you for the inspiring photos and text.

    ReplyDelete
  12. La mia conoscenza delle rose è pari a zero per questo ho apprezzato molto il tuo post, ma io ho un semplice balcone e non so se a Roma si trovano le rose inglesi...

    ReplyDelete
  13. Wow, mi hai aperto un mondo. Sono una più bella dell'altra!

    ReplyDelete
  14. Tutte bellissime, purtroppo le mie quest'anno non sono al meglio... che invidia! :D
    Complimenti!

    ReplyDelete
  15. ciaooo ogni volta che vengo a trovarti sul tuo blog,respiro tanta serenità...bellissime le tue rose complimenti!!!buon fine settimana!!

    ReplyDelete
  16. sono bellissime e tu sei bravissima a tenere in ordine il giardino! Complimenti Federica!

    ReplyDelete
  17. Gorgeous Pics, Federica...!!!!!!
    Thank you for showing a fragment of your wonderful garden...
    Besos, Besos y abrazos...

    Rocio.

    ReplyDelete
  18. Gorgeous Pics, Federica...!!!!!!
    Thank you for showing a fragment of your wonderful garden...
    Besos, Besos y abrazos...

    Rocio.

    ReplyDelete
  19. Wow...come in ogni tuo post ci regali meraviglia e splendore e dolcezza e tanto altro ancora che spiegare renderebbe banale. Grazie Federica per condividere tutto questo con noi! Con le tue manine preziosissime riesci a rendere speciale e perfetto tutto ciò che fai :-)

    ReplyDelete
  20. Grazie Federica. Mi brillano gli occhi a vedere tanta meraviglia. Da qualche anno ho scoperto queste rose e me ne sono innamorata.

    ReplyDelete
  21. Belle, bellissime, hai fatto un lavoro splendido nel tuo giardino. Io sto ancora ristrutturando e, casa a parte che è la priorità, non vedo l'ora di essere sistemata per riportare questo vecchio e malconcio giardino (della casa dei miei nonni) alla sua antica bellezza. Per il momento mi sono comprata due rose rampicanti dal roseto BARNI di Pistoia, che ogni anno vince tanti premi. Le conosci un po' di rose loro? dai un occhiata al sito se ti capita. Io ho preso una "Leonardo da Vinci" che mi regala un'estate di fioritura intensa! Tu continua a dispensare informazioni Green, che poi io arrivo ;)

    ReplyDelete
  22. accidenti che bellezze!!
    io neho una misera di piantina e non so nemmeno che rose siano :-(
    un abbraccio
    Paola

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.