13 September 2013

A precious little thing

Ci sono certe creazioni che per me sono particolarmente preziose, proprio come quella di cui vi parleró oggi. Non é preziosa perché abbellita da diamanti o creata con stoffe costose e uniche, non é preziosa perché progettata da qualche designer famoso o perché qualche celebritá la indossa sulle passerelle sotto i flash dei fotografi, é preziosa semplicemente perché é fatta di tempo, tanto tempo speso a creare la decorazione a punto croce, con gli occhiali da vista, sul divano, sfruttando la luce naturale del giorno, perché di sera diventa (per me) impossibile ricamare sul lino.
E' fatta di tempo e di amore, cosa c'e di piu prezioso di questo?

***

There are some crafts that are, in my opinion, quite precious, just like the one I'll talk about today.
It's not precious because it's decorated by diamonds or created with expensive and unique fabrics, it's not precious because it's been conceived by some famous designer nor because it has been used by some celebrity under the spotlights, it is precious simply because it's made of time, a very long time spent to create the little cross stitch decoration, with my specs on, on the sofa, taking advantage of the natural light of the day, as at night it becomes impossible for me to cross stitch on linen.
It is made of time and love, what's more precious than that?




Non sono mai stata appassionata di punto croce, devo ammettere che nonostante sia cosi popolare tra le creative, specie in Italia, non mi ha mai particolarmente attratto, forse perché nel suo concetto piú tradizionale e classico (ovvero seguire uno schema con colori e forme giá decise a priori) limita un pó troppo la creativitá che ho bisogno invece di esternare in ció che faccio. Ma quando in giro, nei mesi e negli anni scorsi ho visto usare sempre piú spesso il punto croce abbinato e mischiato,  in piccole dosi e in modi talvolta sorprendenti, ad altre tecniche, ad oggetti dove non te lo aspetteresti, beh mi son incuriosita e ho voluto provare!

***

I am not into cross stitch, I have to admit that, despite its huge popolarity, especially in Italy, I have never been attracted by it, maybe because in its most basic and typical form (that is handstitching following a fixed scheme and fixed colours)  it would limit my creativity a bit too much. But in the last months, years, I am seeing it used more and more often, in small doses, together with other materials/techniques, sometimes in peculiar and unexpected ways, and well, I really got curious about it and I decided to try!



Il risultato mi piace tantissimo, un mix di antico e moderno, quel tocco un pó retro' in una pochette semplice e attuale e piu di tutto, la preziositá, come dicevo sopra, del tempo speso a creare questa piccola cosina che porto, ora, ogni giorno in borsa con me!

***

I really love the result, a mix of old and new, with a touch of retro on a very simple and modern pouch, and most of all, the preciousness of it, given, as I said above, by the very long time spent creating this little sweet thing, that I am now taking everyday around with me in my bag!


Sono certa non sará ne' l'unico ne' ultimo lavoro a punto croce unito a cucito creativo che creeró ma di certo, questo genere di cose, a mio parere, non si prestano ad essere vendute, impossibile stabilire un valore alle tante ore spese, sono solo piccoli tesori, che in quanto tali vanno fatti come coccola per se stesse!

***

I am sure it won't be the only and last "cross stitch mixed with sewing" creation I'll make, but one thing is sure, these kind of things, in my opinion, are not much feasible to be sold, as it would be impossible to give a value to all the time spent stitching and sewing, these are just little treasures, that are crafted as cuddles for ourselves!



Il modello della pochette é sempre il solito: la Curvy Clutch di Michelle Patterns
Il modello della rosa a punto croce invece é tratto dal delizioso libro
"Stitch & Sew Home" di Eline Pellinkhof (anche se ho usato colori un pó diversi, quelli che avevo a disposizione..), che é proprio una delle autrici che mi sta piú facendo innamorare di questa idea di mixare il punto croce ad altre tecniche e materiali, e che ho acquistato diverso tempo fa e finalmente ho iniziato a mettere a buon uso :)


***

The pouch pattern is the usual one: the Curvy Clutch from Michelle Patterns
The pattern of the cross stitch rose instead, is from the lovely book "Stitch & Sew Home" by Eline Pellinkhof (even if I used slightly different colours, the ones I had at home), that is actually one of the artists that made me fall in love with this idea of mixing cross stitch with other techniques/materials. I bought the book long time ago, and finally I started to put it in good use :)


Photobucket

64 comments:

  1. Oh So Pretty Federica! That little rose looks so perfect on your sweet bag.
    I love a tiny bit of cross stitch on things too, but not too much.
    Happy weekend
    love jooles x x x

    ReplyDelete
  2. Adoro il tuo stile sotto ogni forma creativa. Felice week

    ReplyDelete
  3. Ciao bella! bellissimo questo post! hai tanta raggione... il tempo e un tesoro preciozimo... un lavoro molto bello. Un bacione e buon fine settimana. Montse lesmiliunaidees.blogspot.com

    ReplyDelete
  4. Oh Fede, è davvero deliziosa! In effetti concordo con te riguardo il punto croce in sé, ma usato come in questa pochette, è davvero una splendida idea! Grazie per condividerla con noi!
    Un abbraccio!

    ReplyDelete
  5. Ciao Federica.. vorrei tanto imparare anch'io. La trovo una tecnica piena di sorprese.
    Bellissima questa pochette.
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  6. Ciao Federica, io a differenza tua adoro fare punto croce, non so se sei mai passata dal mio blog ma se avrai tempo di venire vedrai i miei lavori ai quali dedico una passione particolarmente grande! Passa e dimmi che ne pensi, ti aspetto dai!

    ReplyDelete
  7. Come hai ragione! Alcune cose speciali fatte con il cuore, semplici ma preziosissime, dobbiamo tenercele gelosamente.
    Isabella

    ReplyDelete
  8. Mi sa che l'esperimento è riuscito perchè il tuo gusto e l'abbinamento dei colori è sempre straordinario ;)
    io ho fatto il percorso inverso partendo dal punto croce e andando sul cucito...
    ciao Maria

    ReplyDelete
  9. Una pochette preziosissima! Hai ragione sa di antico e di moderno!
    Un salutone susy

    ReplyDelete
  10. That's SO pretty, Federica! I know what you mean about some things being precious in that way. I'd like to try some more cross-stitch (I've only ever done a free thing that came with a CK book).
    Enjoy your weekend.....
    Carly
    x

    ReplyDelete
  11. Ciao Fede!
    Io ho sempre fatto punto croce, e per cominciare hai scelto proprio un soggetto delizioso che si sposa benissimo con la tua clutch.
    A presto
    Roberta

    p.s.: ti è piaciuta la Provenza?? ;)

    ReplyDelete
  12. Un abbinamento inusuale e affascinante. La tua pochette è deliziosa, come tutte le cose che crei, d'altra parte, e concordo con te, il suo valore più grande è nel tempo speso per farla.
    Brava, bravissima!
    Ciao
    Monica

    ReplyDelete
  13. Che meraviglia, scoprire il tuo blog è stata una gioia, adoro i tuoi colori!
    Bellalullo

    ReplyDelete
  14. Hello

    just found your lovely blog.
    Your rose finish is beautiful and I enjoyed your post very much - cross stitching is definitely precious.
    Happy weekend.

    ReplyDelete
  15. Your clutch is lovely. I like to cross stitch and embroider and tapestry but I find thinking of what to do with the finished product very difficult. Recently I saw enbroidered little squares incorporated into patchwork quilts and I think that the cross stitch could also be used in that way.

    Lily. xxx

    ReplyDelete
  16. Deliziosa la rosellina sulla pochette, carinissimi i colori e gli abbinamenti che hai scelto. Io invece metterei il punto croce da tutte le parti, c'è solo un piccolissimo problema...hai detto bene, il tempo! Quanto, ma quanto tempo ci vuole x ricamare un piccolo schema? Tantissimo! E io che ricamo e ne faccio dono alle amiche a volte mi chiedo se davvero capiscono quello che ho regalato. Baci.

    ReplyDelete
  17. Cara Fede mentre tu sei in viaggio per una terra meravigliosa ti scrivo per dirti che la tua pochette è adorabile! Fine ed allegra contemporaneamente, condivido il tuo concetto di preziosità, che vale sempre per un oggetto fatto a mano frutto di amore e tempo, ma che per certi gioiellini vale ancora di più! Un abbraccio a presto, Silvia

    ReplyDelete
  18. Davvero bellissima! A me il punto croce piace moltissimo, sarà che mia mamma è una maga e ha ricamato un mucchio di bellissime cose con questa tecnica, dalla presina alla tovaglia, dall'asciugamano alla borsa. Appena lo finisce, pubblicherò le foto di un cuscino che sta ultimando per me e che è davvero una favola. Soggetto: le rose :-) Ciao, Silvana

    ReplyDelete
  19. Eline Pellinkhof's rose, simply beautiful, btw i do cross stitch on linen at night, 'cause cross stitching is my passion, therapy... and sure its not easy working on linen fabric, well done, another great job from you!

    Ahu

    ReplyDelete
  20. Ogni tuo progetto è una sorpresa, non ti smentisci mai, realizzi sempre cose meravigliose, delicate e preziose!!! Brava, brava, brava!

    ReplyDelete
  21. Davvero un ottimo mix, gradevole e ben fatto. Io la pazienza per il punto croce penso non la troverò mai! Mi ricorda troppo il mezzo punto che tanto odiavo da bambina...quel classico quadretto del cerbiatto...non sono mai riuscita a finire nemmeno il cielo!

    ReplyDelete
  22. Adoro il lino e trovo che il punto croce realizzato su questo tessuto sia delizioso..
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  23. la pochette un'amore, come sempre e condivido pienamente che i lavori a punto croce sono adatti a realizzare oggetti per se e per le persone che si amano.
    Non gli si può dare un valore economico. Troppe ore di lavoro che non potrebbero essere "ripagate" adeguatamente! ; )
    ciao
    Camilla

    ReplyDelete
  24. Ohhhh, finalmente!Benvenuta tra le crocettine, allora! Vedrai che soddisfazione mixare cucito e xxx!
    Sono contenta x te!
    Annalisa

    ReplyDelete
  25. E'una delizia! E tu bravissima a ricamare sul lino... io sto ricamando una tovaglietta sulla banale tela aida e mi ci cavo gli occhi ;-)
    Baci
    Michela

    ReplyDelete
  26. hai creato un oggetto unico e, come dici tu, prezioso

    ReplyDelete
  27. It's beautiful, I love it :)

    Bee happy x

    ReplyDelete
  28. lovely done! i do have that book, too...
    pami

    ReplyDelete
  29. Una dolcezza. E' vero, il tempo dedicato ad una cosa simile non può essere monetizzato. Resta il piacere di avere creato qualcosa regalandosi del respiro.
    Bacio cara!

    ReplyDelete
  30. ... e ancora piú preziosa perchè hai ottenuto un risultato dolce e perfettamente equilibrato.
    Da bambina ho imparato il punto croce, ma poi me ne sono allontanata. Quando ho scoperto peró il ricamo su lino e alcune piccole delizie francesi ho capito che spesso è lo stile che fa la differenza. Tu hai una classe unica e lo si vede da questa piccola delizia fatta con il cuore.

    Ciao
    Ste

    ReplyDelete
  31. Semplicemente divina!!! E concordo con mamma degli alieni...non so se tutti si rendono conto del valore di certi regali...sono pezzi unici e fai benissimo a regalarla a te stessa. TE LA MERITI!!! Baci

    ReplyDelete
  32. Che brava Fede,tutto quello che fai ti viene bene,hai ragione,quel tipo di lavoro non ha prezzo,e poi le prime cose fatte mi viene voglia di tenermele.
    Ciao Bea

    ReplyDelete
  33. si e bellissimo abbinare cosi il punto croce,devo prendere tuo esempio per abbinare anch'io le mie creazioni....mille grazie!!!!
    salutoni da Tenerife
    Claudia

    ReplyDelete
  34. Tutto ciò che crei ha un non so che di magico.. ogni volta che passo da te rimango a bocca aperta
    IO, che non amo per niente il punto croce, devo ammettere che è meravigliosa!
    Un abbraccio
    Sere

    ReplyDelete
  35. Bordei por 10 anos ponto cruz ,acho uma das artes mais lindas ,por conta da contagem de pontos e a mescla das cores o trabalho fica magnifico ,assim no linho fica maravilhoso,um toque especial!!
    Um abraço

    ReplyDelete
  36. lovely and unique!!!
    As usual...
    Carla

    ReplyDelete
  37. Decisamente troppo........ cute!!!!! Mi piace tantissimo!

    ReplyDelete
  38. io adoro il punto croce ma non ho praticità e pazienza con l'ago e il filo.però ho 2 vecchi telai e mi propongo sempre di provarci.la tua rosellina è stupenda...più gradazioni ci sono e più i lavori sono meravigliosi.ma poi realizzata sul lino...eccezionale! complimenti Fede.
    bacio

    ReplyDelete
  39. Ciaooo che bella la tua pochette con tanto di rosa a punto croce!!!Io invece adoro il punto croce e credimi anche con questa tecnica puoi usare la creatività perchè non sei vincolata ad uno schema ma puoi usare la fantasia!!sono certa che lo userai ancora per rifinire i tuoi capolavori...poi ci sono tante tele anche colorate su cui ricamare!sono certa che puoi apprezzare quelle a poins a quadretti a cuoricini....prova a vederle!!!bacioni e ovviamente COMPLIMENTI!!!

    ReplyDelete
  40. Deliziosa e davvero preziosa, brava Fede!
    baci
    Roberta

    ReplyDelete
  41. Nice debut as a cross stitcher! Embroidery on linen is always beautiful!

    ReplyDelete
  42. Mi trovi sulla tua stessa liena d'onda: non amo il puno e croce perchè limitante e troppo rigido e geometrico, salvo quando sia fatto sul lino ed evitando la tela Aida... se il punto è piccolo-piccolo, diventa uno spettacolo!

    ReplyDelete
  43. Idilliaca. L'ho ricamata anch'io qualche mese fa, dallo stesso libro, perchè nonostante il blog sia fermo da un anno, qualcosina ancora la faccio. Anzi, più di qualcosina. Ed effettivamente hai ragione tu quando parli delle piccole dosi di questa tecnica mischiata ad altro. E' la stessa cosa che penso io. Anche perchè è un modo per non appesantire, per rimanere sobri, un po' come nello stile zakka che tanto amo. Un abbraccio. Titti

    ReplyDelete
  44. HI!HI!HI! Ma allora in fondo al tuo cuore c'è un piccolo spazio anche per le mie adorate crocette! Davvero bellissima la tua pochette e hai ragione, quando si prova a ricamare si capisce come mai è difficile separarsi da tante ore impiegate. Stupenda realizzazione!

    ReplyDelete
  45. Cara Fede,
    le tue mani sono un dono di Dio! Complimenti, la pochette è fantastica! Buona domenica,

    Barbara

    ReplyDelete
  46. Piekna delikatna kosmetyczka ,taka kobieca ,pozdrawiam.

    ReplyDelete
  47. i tuoi lavori sono sempre deliziosi e questa pochette è la conferma che il tuo gusto è impeccabile! Hai ragione alcune cose sono invendibili a meno che si trovi il compratore che riesce a vedere il tempo che c'è dietro queste creazioni uniche.
    un bacione
    Silva

    ReplyDelete
  48. Il risultato non è bellissimo Fede... è stupendo!!!
    Ammetto di essermi anch'io allontanata dal punto croce negli ultimi anni, pur essendo stata la mia prima passione, ma questa tuo progettino mixa le cosa alla perfezione per un risultato unico.
    Uno schema semplice, ma arricchito dalla stoffa e dalla scelta dei colori... come sempre, dove metti mano tu, tutto diventa una meraviglia!:)

    Un bacione,
    Eleonora

    ReplyDelete
  49. Ho sempre amato il mix di tecniche varie...e devo dire che questa pochette è veramente deliziosa.

    Brava come sempre !

    Baci
    Marzia

    ReplyDelete
  50. ...cipicchia!!!bellissima!!!
    pensa...proprio al parco nella città di Amore su di una panchina c'era una ragazza che ricamava su lino qualcosa a punto croce...mi sono fermata ad osservarla incantata....magari eri proprio tu =P
    **Ale**

    ReplyDelete
  51. what a gorgeous little bag. The cross-stitched rose is beautiful!

    I love cross-stitch and liek you have used it to spruce up some of my handcrafted items.

    This is truelly precious

    ReplyDelete
  52. Giusto a proposito:
    http://icapriccideldestino.blogspot.it/.
    Ciao,
    Annalisa

    ReplyDelete
  53. Oh Fede! Es bonita y delicada. Preciosa bolsita.

    ReplyDelete
  54. Non posso che farti i miei complimenti ... ed io sono decisamente di parte, le crocette fanno parte della mia vita ogni giorno !
    Manu

    ReplyDelete
  55. Fede sei mitica!

    Ogni volta che mi trovo di fronte una difficoltà, penso a te e mi dico che ce la posso fare.

    Sei davvero brava perchè arrivi davvero ovunque: non ti poni limiti, sperimenti, provi e riprovi senza mai scoraggiarti.

    Sei davvero un esempio per me.

    Grazie davvero per condividere con noi ciò che fai e come lo fai!

    Baciotti,
    Elena

    ReplyDelete
  56. PS: sono Elena Mondodifavola!

    ReplyDelete
  57. Non sempre ti lascio commenti, ma guardo ogni volta le tue creazioni con ammirazione! bellissime e perfette! non vedo l'ora di trovare novità nello shop :)

    ReplyDelete
  58. So beautiful! I like the bag. The shape is so nice. I also embroidered this rose and decorated a coin purse with it! So delicate!

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio, mi dispiace di non essere spesso in grado di rispondere ma sappi che la tua gentilezza mi fa felice.

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog, I am so sorry to often not being able to answer back, but please rest assured your kindness makes me happy.