6 March 2013

Freehand machine embroidery

Ecco il mini-mini-mini tutorial che vi avevo promesso pochi giorni fa!
Oggi vi racconto il poco (davvero poco!) che so e che ho imparato e che sto imparando sulla freehand machine embroidery ovvero il ricamo a macchina a mano libera. Ci sono in giro sicuramente video, tutorial, libri di artiste mooooolto piú brave di me in questo settore, per cui non ho nessuna mira di dare chissá quali lumi in materia ne' di approfondire in lungo e in largo ma semplicemente di condividere con voi grosso modo quello che finora ho imparato..

***

Here I am with the mini-mini-mini tutorial I promised you about freehand machine embroidery
Today I'll tell you the few things I know (because honestly they are not so many) about this technique. Of course you will be able to find tutorials, videos on youtube and books from great artists that are much more experienced and skilled than me, so I don't have any presumption to teach you everything or to analyse the matter in depth but only to share the few things I have learnt so far...


Questa tecnica é usata in tutto il mondo ma é famosa in particolar modo qui in UK dove vivo. Qui vedo da molti anni diversi articoli, sia handmade che commerciali, con applique e decorazioni in questo stile e me sono innamorata da molto tempo.. inizialmente non sapevo assolutamente come funzionasse e quindi mi limitavo a "mimarla" cucendo peró con la tecnica tradizionale e poi pian piano, studiando su libri e soprattutto su video in youtube e sperimentando un pó, sono entrata a piccoli passi in questo mondo e devo dire che mi sto divertendo un sacco!

***

This technique is used all over the world but it's particularly popular in the UK, where I currently live. Here I have been seeing handmade crafts and commercial accessories decorated with this technique around for a long time... and I fell in love ever since. At the beginning though I didn't know how the real technique was actually working so I was only mimicking the final effect while sewing in a traditional way. I then started to document myself, and through videos on youtube and experimenting a bit I slowly made my first steps into this funny and entertaining world!





Il concetto é quello del disegno a mano libera. L'ago della macchina da cucire si trasforma in una penna, una matita, e noi creiamo il disegno muovendo con le mani la stoffa sulla quale stiamo "disegnando" ops, cucendo!
Il risultato sará molto particolare.. come vedete nelle mie foto di lavori passati, le linee risulteranno irregolari, come fosse una bozza fatta a matita, ma é proprio quella la bellezza di questa tecnica.. la naturalezza e spontaneitá del disegno! (certo bisogna saperla cogliere e apprezzare.. perché per esempio nicola quando vede che creo applique o scritte cosí ancora é dubbioso e mi chiede: ma é una cosa voluta che tu sia uscita con la linea li' li' e anche li'?! ahhrggg sono una creativa incompresa e non capita!!!!)
Comunque... vi spiegheró in poche parole i passi piú importanti e poi vi inseriró un mini video (che vergogna!!!) in cui vi mostro in pratica quello che faccio perché penso sia piú semplice vedere la macchina da cucire in azione che non spiegare a parole o con foto.

***

The concept is the same of freehand drawing. The needle of the sewing machine becomes like a pen, a pencil, and we create the motif  while moving the fabric where we are "drawing", pardon me, embroidering!
The result is very characteristic... as you already know and as you see from my pics of previous works, the lines are usually irregular and apparently randomly sewn, as if it was a drawing sketch, and in my opinion this is the best part of this technique.. I love the spontaneity and naturalness of this effect! (of course you have to be prepared for this.. because for instance, when nicola sees me creating appliques or wordings in this way he still asks me "but, is that line supposed to be out and irregular like that in there, there and over there?" ahhhrg I am an unappreciated and misunderstood crafter!!!)
Anyway, I will explain you in a few words the main preliminary steps and then I will leave you with a video (how embarassing!!!) where I'll show you in a more practical way what I do, because I think it's easier to understand it from a video than from pictures or words.



Questa tecnica si puó usare con qualsiasi macchina da cucire che abbia la possibilitá di abbassare i dentini di trasporto (ovvero, penso e immagino, quasi tutte quelle moderne?) ed i punti da affrontare e ricordare ogni volta che la vogliamo usare sono tre:
- abbassamento dentini del trasporto
- utilizzo piedino apposito/non piedino
- stoffa con telaio o interfacing per miglior risultato

 Il primo passo é quello di abbassare i dentini di trasporto della stoffa. Avete presente che nella zona dove appoggiate la stoffa tenuta dal piedino si trova una placca metallica forata dal quale spuntano dei dentini metallici? Ecco, quello é il sistema di trasporto della stoffa! Quando cuciamo in modo classico sono quei dentini che fanno si' che la stoffa si muova in avanti di una certa lunghezza in base alla lunghezza di punto che abbiamo impostato e che quindi avvenga la cucitura. Non siamo noi con le mani (che accompagnamo solo per la giusta direzione) e non é l'ago (che chiaramente resta fermo) a muoverla ma sono i dentini.
Ecco, abbassando i dentini, e quindi togliendo temporaneamente questo sistema di trasporto saremo noi, come vedrete, con le nostre mani, a spostare la stoffa a 360 gradi nella direzione che vogliamo per creare il disegno.
Per abbassare questi dentini di trasporto ogni macchina da cucire ha un bottone o una levetta. Usando i vostri manuali o semplicemente ispezionando la macchina non avrete difficoltá a trovare dove si trova il vostro pulsante.

***

To use this technique you need any sewing machine that has the option  to drop/lower the dog feeds (so, I guess, almost all the modern sewing machines) and the steps to take on are:
- lower the feed dogs
- use a special presser foot or no presser foot at all
- use a hoop frame or some interfacing for a better result

So the first step is dropping the dog feeds that are responsible of moving the fabric while we sew. They are the little metallic bars with tiny teeth on top that you can see coming out from the needle plate at the base of the sewing machine. When we sew in a traditional way, those little metallic teeth pull the fabric forwards for a certain lenght depending on the stitch length we set up. So it's not our hands (we only accompany the fabric in the right direction) nor the needle (that obviously is standing still) to move the fabric but it's actually those teeth.
Well, if we lower these dog feeds it will then be us, moving the fabric on 360 degrees, that will create the drawing.
To lower the dog feed every sewing machine should have a button or a lever. If you check on your manual or if you quickly inspect your machine you should easily find it.




A questo punto bisogna affrontare il discorso piedino o non piedino. Dato che la stoffa deve muoversi abbastanza liberamente in tutte le direzioni (permettendoci di creare disegni e scritte) e che dobbiamo avere perfetta visibilitá della zona che stiamo ricamando, sarebbe consigliato usare un apposito piedino che si chiama appunto piedino da freemotion (é lo stesso che viene usato per creare le particolari trapuntature a onda o di altri disegni nei quilts) o da rammendo. Tuttavia alcune artiste, prediligono non usare alcun piedino.
Io personalmente ho provato sia con piedino da freemotion che senza piedino del tutto e per ora preferisco usare il piedino da freemotion. Forse perché sono ancora agli inizi e non sono esperta, ma mi pare mi aiuti a mantenere un maggior controllo del movimento della stoffa. C'é anche da dire che quando non si usa alcun piedino, bisogna prestare maggior attenzione quando le dita si avvicinano all'ago, perché si rischia di cucirsi un'unghia o direttamente un dito!

***

Now it's time to think about the presser foot. As the fabric needs to move quite freely in every direction (letting us create drawings and wordings) and as we need to have clear visibility of the area we are embroidering, it would be ideal to use a specific presser foot called freemotion or darning foot (it's the same one quilters use to create freemotion kind of quiltings). Some artists prefer not to use any presser foot at all. I personally tried in both ways, with a freemotion foot or without any foot and so far, maybe because I am not experienced enough, I still prefer using a freemotion presser foot because it seems to me it helps me keeping the fabric in place and I have more control over its movements. Also, when you don't use any presser foot please be very careful with your fingers, it's not too difficult to end up under the needle!




Infine c'e' da affrontare il discorso stoffa. Per mantenere la stoffa rigida e ben tesa l'ideale, un pó come funziona con le macchine da cucire ricamatrici, sarebbe usare un telaio. Quelli tondi di legno o plastica per ricamare a mano vanno benissimo per intenderci!
Tuttavia a volte, per tante ragioni che immaginerete anche voi (necessitá di avere molti telai di varie dimensioni, necessitá di avere un taglio di stoffa abbastanza ampio, impossibilitá a lavorare in piccoli campioni/scampoli di stoffa ecc.ecc) per me usarlo é un pó scomodo. Lavorare la stoffa senza usare nessuno strumento che la tenga tesa é possibile, a volte lo faccio, ma, per quel che mi riguarda, il lavoro viene meno bene perché la stoffa  tende ad arricciarsi tra i punti ricamati. Un sistema che io ho trovato molto efficace é applicare, prima di ricamare, l'interfacing adesivo o teletta stabilizzatrice (quel materiale di rinforzo che stirato sul retro della stoffa conferisce un pó di rigiditá e stabilitá) alla stoffa che stiamo decorando.

***

Eventually there is the fabric subject. To maintain the fabric stable and well stretched, it would be ideal, as with the real embroidering machines, to use a hoop frame. The simple wooden or plastic round embroidery hoops are perfect!
Sometimes though, as you can imagine, working with a frame can become a bit tricky (for instance you need many differently sized hoops, you have to have a certain size of fabric and you can't work on little scraps etc.). On the other hand, working without any tool that keeps the fabric stretched, is possible but the work, in my opinion, will result less perfect because the fabric will wrinkle up between stitches. So I found out that using a stabilizer, like some interfacing, on the back of the fabric we are decorating, works very well.





Una volta effettuate queste 3 premesse, quindi abbassati i dentini del sistema di trasporto, inserito piedino da freemotion o rimosso piedino standard e inserita la stoffa che desideriamo ricamare in un telaio o applicata sul suo retro della tela stabilizzatrice, possiamo iniziare!
In questo tutorial non ho creato un vero e proprio progetto ma solo alcuni esempi di ricamo. Questa tecnica si presta ad essere usata per disegnare sulla stoffa di base o per applicare sagome di stoffa, o meglio ancora per unire queste due tecniche. Inoltre con questa tecnica trovo che sia molto divertente creare parole e scritte che sarebbe altrimenti davvero complesso (e lungo!) da fare con il sistema di cucito tradizionale.


***

Once we take care of all these 3 preliminary steps, so we lower the feed dogs, we insert a freemotion presser foot or we remove the standard foot of the machine and we insert the fabric on a hoop frame or we apply on the back of it some interfacing, we are ready to start!
In this tutorial I didn't create any specific project but just some examples of embroideries. This technique can be used to draw some designs on the fabric or to write wordings and phrases, or even better, to join these two decorations. I find that this technique works particularly well to write words that otherwise would be quite difficult (and slow) to do with traditional sewing.




A questo punto, premesse e spiegazioni di base fatte, vi lascio al mini video che ho preparato.
Siate clementi :) Perché non é professionale e non é perfetto, ma considerate che ho impiegato quasi due giorni a crearlo, tra riprese vere e proprie ed editing al pc (compresi piccoli riassunti tramite sottotitoli in inglese per le mie tantissime lettrici straniere)... e per questo motivo (oltre alla vergogna in generale di stare davanti alla videocamera) credo che questo sará il primo ed ultimo video che creo :(
Note tecniche: per registrare ho usato la mia macchina fotografica (Canon 650d) con un cavalletto e per editare ho usato un programma che si chiama AVS video editor.
A voi!

***

OK, now it's time to leave you to the mini video I prepared
Please be kind :) Becauase it's not professional and it's not perfect, but I have been working for two full days on it, among recording and editing at the pc (including some little summaries in english inserted as subtitles for all my many not italian speaking readers) and for this reason (together with the fact that I am not comfortable in front of a camera) I think this will probably be the first and last video I create :(
On a small technical note I used my camera a Canon 650d with a tripod to record the video and a software called AVS video editor to edit it.




(Cliccate sul simbolo con l'ingranaggio per scegliere la risoluzione del video, io vi consiglio l'HD e sull'ultimo simbolo a destra per vederlo a tutto schermo, ma in quel caso dovrete per forza prima selezionare la risoluzione HD per vederlo meglio) 
(Please click on the gear symbol to increase the quality of the video, I suggest HD and click on the last symbol on the right to view the video in full screen but in that case please first select HD quality first to view it better)


Naturalmente aspetto e spero in un vostro feedback.. mi piacerebbe sapere se sono stata chiara o meno, se c'é qualche punto che non ho spiegato a sufficienza (nel qual caso, se ne saró in grado, potró aggiungere dettagli per iscritto nel post qui sopra), se ho detto qualche castroneria e in generale se vi é bastato per capire qualcosa di questa tecnica o meno!
Spero taaaaanto di si visto il lavoro che c'é dietro :-S

***

I am obviously hoping and waiting for some feedbacks... I'd like to know if I was clear and understandable, if there are some parts I didn' t explain enough (in that case I'll try, if possible, to add any further detail to the post above), if I said anything really wrong or stupid or in general if it was enough to understand a tiny bit about this technique or not!
I hope so, given all the hard work it took me to create it :-S





Grazie per leggermi  e non mi resta che augurarvi buon divertimento con questa tecnica che io adoro :)

***

Thank you for reading and have fun with this technique that I adore :)



Photobucket

159 comments:

  1. Ciao federica,
    era da tanto che non lasciavo un commento, ma ti leggo sempre sempre.
    Oggi mi sembra l'occasione giusta visto che questo video è bellissimo, sei stata chiarissima e dolcissima nella presentazione!
    Io adoro tutti i tuoi lavori già lo sai :)

    un abbraccio
    Silvia

    ReplyDelete
  2. Riproviamoci... Adesso se non ci riesco, con sto mega tutorial vuol proprio dire che sono impedita!

    ReplyDelete
  3. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  4. Hi !
    Thanks a lot for sharing this technique to us.
    It as always been a mystery for me and now it seems quite clear.
    By the way, I LOVE what you do :)

    ReplyDelete
  5. ciao Fede che dire
    sei strabiliante e poche scuse per i prossimi video
    sei stata perfetta ed oculata in ogni dettagli

    grazie mille

    ReplyDelete
  6. Carissima Federica,
    mi sono gustata il tuo post fino all'ultima riga
    ed il tuo video fino all'ultimo secondo.

    Mi ha fatto tanto piacere conoscerti di persona,
    sei stata precisissima e carinissima.
    Il video tutorial è stato chiarissimo in ogni minimo dettaglio e mi è piaciuto moltissimo.

    La mie due macchine
    non hanno l'abbassamento del trasporto
    ma una placca aggiuntiva.
    Una ha il piedino per il ricamo libero ed una no.
    Non so se la facilità di realizzazione sia la stessa,
    sicuro che che mi hai proprio invogliata a provare.

    Tantissimi complimenti e un grosso bacio!

    Mary

    ReplyDelete
  7. buongiorno stellina
    hai spiegato alla meraviglia e dettagkliatamente questo metodo che come sai adoro da morire...io so ciocciuta e continuo con il piedino ...ma devo adssolutamente mettermi d'impegno ed iniziare senza,sicuramente piu' veloce..anche se a dirti il vero ho preso la mano anche nell'altro modo..
    te go dito vero che te son fantastica vero?
    baci

    ReplyDelete
  8. Carinissima questa tecnica, grazie per averla condivisa!!
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  9. Ciao Federica! Innanzitutto grazie per aver spiegato egregiamente questa tecnica meravigliosa e condiviso con noi le tue conoscenze!

    Prima di natale ho acquistato dall'Inghilterra 3 telaietti proprio per realizzare dei "quadretti" con questa tecnica ma io pensavo fosse fatta a mano e infatti fino ad ora ho fatto solo pasticci!

    La mia macchina da cucire è una singer per principianti e non ha la possibilità di rimuovere i dentini... dovrei provare a smontarla completamente!!

    A presto, Robs

    ReplyDelete
  10. Che dire Fede? Strepitoso!!!!
    Il video è chiarissimo, visto fare da te sembra semplice, ma già mi immagino le castronerie che potrei fare io.
    Comunque ci voglio proprio provare perchè l'effetto è davvero molto bello.
    Grazie per la tua generosità nel condividere con noi :-)

    ReplyDelete
  11. Finalmente! Dopo avere visto le tue creazioni aspettavo con trepidazione questo post! Non vedo l ora di sperimentare questa nuova tecnica! Speriamo la mia macchina sopravvivi! Complimenti e grazie per tutto!
    Ele
    mellowthings.blogspot.com

    ReplyDelete
  12. Ciao Fede, bellissimopost l'ho letto tutto d'un fiato e mi sono gustata ilvideo. Anche perchè da qualchegiorno miero avvicinataa questa tecnicae il tuovideo è stato stupendo. Tantissimi complimenti,spero di vederti passare dalmioblogghino prima o poi, mi piacerebbe avere qualche tuo consiglio. Stò imparando tantoda te e vorrei crescere anch'io, specieorachesonoa casa dallavoro ed homoltopiù tempo da dedicare alcucito. Anche tu sei a casa? un abbraccio

    ReplyDelete
  13. bellissimo tutoria Fede! mi hai fatto venir voglia di provare ;) ma quanto sei dolce hihihihi
    baci mary

    ReplyDelete
  14. Ti seguo da sempre,
    ed ho sempre ammirato i tuoi lavori, specie di ricamo, ti ringrazio per aver voluto condividere con noi la tua esperienza.
    Il video è fatto benissimo e dettagliatissimo, corro subito a provare!
    ciao
    Sonia

    ReplyDelete
  15. Ciao Fede!Sei stata super chiara e non vedo l'ora di mettere in pratica i tuoi insegnamenti!Mi ha fatto davvero piacere vedere il tuo video perchè finalmente ho potuto sentire la tua voce ed è stato come conoscerti un pò di più!:)
    Brava!Brava!Ma lo sai che ho una vera e propria adorazione per te quindi...:)
    Un bacioooo
    Bea

    ReplyDelete
  16. Grazie Federica!!!
    E' da parecchio che voglio provare... adesso, dopo aver guardato il tuo video-tutorial, non ho più scusanti!
    Un bacione
    Laura

    ReplyDelete
  17. Cara Fede,
    questa volta ti sei superata!! Grazie per il tutorial meraviglioso...da conservare nel cuore!
    Ma la cosa ancora più bella è averti conosciuta..la tua voce, la tua calma.. benvenuta in casa mia...Grazie Fede, sei davvero speciale..in giro ci sono tante blogger che fanno le "preziose" ...non ti lasciano niente! Invece tu che hai tanto da essere preziosa...sai essere così generosa e davvero professionale! Grazie e tanti complimenti! Ora aspetto il prossimo video!!
    Bacioni,

    Barbara

    ReplyDelete
  18. Ciao, ma è bellissimo e chiarissimo il tutorial! Che idea non usare il piedino!!!
    Bravissima!!! Voto:100 e lode!!!
    Kisses, Emanuela

    ReplyDelete
  19. Ciao Federica, da tempo ti seguo ma non ti ho mai lasciato un commento sapendo quanti ne ricevi e che, spesso, non hai neanche il tempo di leggerli e/o rispondere a tutti
    ...ma, soprattutto, da quando ho anch'io un blog, so quanto sia importante leggere i commenti di chi ti segue e sapere se il tuo lavoro puo' piacere o meno.
    ...ed in quest'occasione non potevo mancare!
    il tuo post, e soprattutto il tuo video, sono stati perfetti e tu sei stata dolcissima e gentile, proprio come ti immaginavo!
    Sei stata bravissima nel mostrarci questa tecnica. E' da un po' che avevo voglia di impararla e questa sarà sicuramente l'occasione giusta ..nonappena riuscirò a reperire il piedino da ricamo.
    Continua cosi' con i tuoi lavori, noi siamo tutte qui ad ammirarti ; )
    ciao!

    ReplyDelete
  20. Grazie infinite cara Federica... io ci avevo provato ( e non mi era riusciuto!)ma non avevo fatto un quarto di quel che hai fatto tu
    adesso vado subito a provare
    abbracci
    Za

    ReplyDelete
  21. AAAAAAAHHHHHHH ADESSO HO CAPITO!!!!!
    eh..non avevo capito na mazza..te lo devo proprio dire..
    ma adesso è tutto chiaro....che sia semplice non so...ma ho capito!!
    il video è fantastico....
    giuseppe tornatore ha detto che smette di fare cinema...
    tarantino ha gia pronto il sequel..la trama è solo un abbozzo ma parla di una KITTY BIONDO PLATINO CHE IN TUTINA GIALLA FA FUORI PRIMA DUE MANIGOLDI..POI CON UN BALZO FELINO SI SIEDE ALLA MACCHINA DA CUCIRE E MENTRE FA FREE MOTION CON UNA MANO CON L'ALTRA SPARA A TUTTI....FINALE..LA KITTY SE NE VA CAMMINANDO AL TRAMONTO...CON TUTTI I DISEGNINI CHE VOLANO NEL DESERTO!!!!
    GRANDE FILM......

    scherzo lo sai che son una poco consona e SDUCHEDA..come si dice dalle mia parti.
    adesso son seria.
    il video è chiarissimo e fatto molto bene,caspita,brava...
    quante cose che ho da imparare.
    BRAVA TOSA...l'accento veneto mi fa morire......sai la mia mamma è di PIAZZOLA SUL BRENTA CIO'!!!!
    un abbraccio e grazie grazi grazie
    liz.

    ReplyDelete
  22. Sei stata bravissima!! Grazie mille per la tua grande generosità, non avrei mai immaginato come potesse essere questo tipo di ricamo!! Spero che farai altri video, sei davvero professionale! Un abbraccio, Pamela

    ReplyDelete
  23. <3 <3 <3 Fede sei bravissima a spiegare e dolcissima... questo video mi è piaciuto tantissimo anche se non ne so nulla di macchine da cucire :-(
    Un bacione
    ETta

    ReplyDelete
  24. FEDE.....SEI UN GENIO ASSOLUTO!!!!
    adesso devo assolutamente provare....non se se ho questo piedino ma controllo subito...
    grazie di cuore :)
    un bacione
    stefy

    p.s. sono di trasferimento di nuovo....

    ReplyDelete
  25. GRAZIE!!! Video utilissimo e molto chiaro. Mi ero sempre chiesta come si faceva a realizzare questi ricami!!! Adesso che hai iniziato, aspetto ansiosa altri video tutorial:))) ciao

    ReplyDelete
  26. Siiiiiiii il tutorial!!!!
    Ma nella mia macchina nn si abbassano i dentino :-(
    Uff...
    Però il tutorial è xfetto :)
    grassie!!!!
    Baci

    ReplyDelete
  27. Che bello poterti anche vedere e sentire ^__^ bravissima, spero che non sia il primo ed ultimo video tutorial.... grazieeeeeee
    bacio

    ReplyDelete
  28. Fede...innanzi tutto devo dirti che è stato un piacerissimo vederti e sentire la tua voce :)
    Poi....sei stata bravissimaaaaa...ho capito tutto pure io che non so attaccare un bottone o fare un rammendo decente...
    come mi piacerebbe provare...e con le tue spiegazioni sono certa di riuscire almeno ad arrivare a mettere la stoffa sotto l'ago!!!! :P
    grazie...un abbraccio
    Ka

    ReplyDelete
  29. Brava brava brava!!!! complimenti! un peccato che sia il tuo ultimo video perchè sei stata bravissima!!! ma ti capisco perchè sono timidissima anch'io!!
    Una tecnica che devo provare assolutamente, grazie per questi utili consigli!!!!!

    ReplyDelete
  30. Cara Fede, innanzitutto ci tengo a dirti che sei dolcissima!! Mi è piaciuto un casino questo video! Non ho mai provato questa tecnica ma sicuramente dopo la tua spiegazione perfetta tenterò.. non ho il piedino per ricamo libero, quindi immagino che dovrò provare senza .. grazie grazie grazie

    ReplyDelete
  31. p.s. è stato bellissimo vederti e sentirti...molto emozionante e come gia ti ho, svariate, volte detto, tu per rappresenti cio che nemmeno riesci ad immaginare

    giulia

    ReplyDelete
  32. I had a go at this last week (after being inspired with your bath picture). It didn't go too well! But, now I've read this, I'll give it another try. Thank you very much!!! :-)
    Carly
    x

    ReplyDelete
  33. anche a me piace questo sistema di ricamo. lo vedo spesso in giro fra i vari blog, ma non sapevo come si facesse. grazie mille x le tue spiegazioni. stasera guarderò se i miei piedini si possono abbassare. marta

    ReplyDelete
  34. Ma che carina, dolce e emozionata!!!! Mi sei piaciuta tanto! ...mi sà che io per provare dovrei cambiare macchina...uso una vecchia singer della mamma che è pure più vecchia di me!!!!!

    ReplyDelete
  35. grazie per queste indicazioni. devo proprio provare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    ciao!!!


    paola

    ReplyDelete
  36. A técnica é muito interessante, adoro os resultados e muito obrigada pelo tutorial! Só preciso saber se a minha máquina de costura consegue recolher os dentes, mas acho que não... :(
    Baci
    Marina

    ReplyDelete
  37. Ciao Federica, ti seguo sempre con grande piacere, tovro questo tuo video molto bello e molto ben fatto....ho in piedi delle cose ma credo che proverà secondo i tuoi consigli a personalizzarle.
    grazie per aver messo a nostra disposizione la tua conoscenza.
    Miao
    mobizu

    ReplyDelete
  38. Bè, hai fatto venire voglia pure a me che non ho una macchina da cucire! Sei carinissima, la tua timidezza è dolcissima e le tue spiegazioni sono chiare anche per una negata come me. Sei un mito!
    Silv.

    ReplyDelete
  39. What a great video! Thank you for this tutorial, I will have a try!

    P.S You have gorgeous eyes!
    Love from Greece

    ReplyDelete
  40. wow... ma hai una libreria piena di stoffe... e da un pò che ammiro lavori di questo tipo... e mi chiedevo se occorresse una tensione bassa del filo superiore. Da quello che ho visto nel video, l'unica accortezza è quella di abbassare le griffe... e penso che sia arrivato proprio il momento di acquistare il piedino free motion... e il telaio... ti tengo informata sul prosieguo. Ps. sei stata chiarissima in tutto!!

    ReplyDelete
  41. ma quanto sei simpatica.. bello, bellissimo il video e la spiegazione (che pensiero carino che hai avuto) proverò anche io la tecnica, giusto per renderti omaggio.. un bacio
    Mariangela

    ReplyDelete
  42. Grazie Fede, ti mando un bacio grosso per questo fantastico video!!!!!! Mi prudono le mani e ho voglia di provare subito! ;-) L'unico chiarimento: dici che non serve regolare la lunghezza del punto, quindi lo lasci ad una lunghezza qualsiasi o lo metti a zero? Grazie ancora di cuore!
    Bacioni
    Roberta

    ReplyDelete
  43. Love this tutorial!!! I hope it isnt the last!!!!!!
    Thnk you for sharing !!!!

    ReplyDelete
  44. Gracias, gracias, muchisimas gracias por explicar como lo haces, me tenia intrigada como lo hacias, buscaré el presatelas y empezaré a practicar. Me encanta el resultado. Gracias Federica.

    Besos

    Chari.

    ReplyDelete
  45. Carissima Federica, grazie per questa lezione sensazionale!!!!
    Ho da tempo ammirato questa tecnica che dopo il tuo video proverò a realizzare con la mia macchinina!!!!!
    Sei sempre tanto brava ..... e ripensaci sui video ...perchè ti vengono veramente bene e tu sei stata chiarissima!!!!
    In più per chi come me non ti conosce di persona ....abbiamo potuto ascoltare la tua voce!!!!!
    Ciaooooo
    Paola

    ReplyDelete
  46. Grazie mille per questo bellissimo tutorial, ha affascinato mia sorella già brava alla macchina per cucire, ma ha colpito anche me che do il meglio di me in altri lavori... ho deciso che proverò anch'io anche se per il momento non credo che mostrerò i miei risultati! ^_^
    Conoscevamo questi lavori, ma non come realizzarli e il tutorial è stato illuminante. Hai spiegato tutto molto bene e in modo semplice e chiaro. Magari visto quanto tutte noi abbiamo apprezzato, vorrai ripetere l'esperienza, la tua timidezza ti rende ancora più simpatica.
    Kiss, Sonia e Liliana

    ReplyDelete
  47. grazie Federica, sei stata chiarissima e se ci provo è perchè ora finalmente ho capito come si fa!!!
    Sei un portento anche con i video...Bravissima ^_^
    Un bacio
    Mariangela

    ReplyDelete
  48. Non ho ancora visto il video perché la mia piccola dorme, ma ti sono grata per averlo fatto, così come il tutorial! Questa tecnica mi piace molto e vorrei cimentarmi in qualche lavoretto. Grazie!
    Ps: da poco mi hanno regalato lo stesso modello di macchina fotografica..spero col tempo di riuscire a fare foto belle come le tue :)

    ReplyDelete
  49. ECCEZIONALE!!! È un po' che imi diverto a scarabocchiare anch'io...ma non ti dico nemmeno come....sei stata davvero illuminante..!!! Grazie di cuore! Adesso ci vorrebbe solo un po' di tempo per fare pratica ;))) baciotti, ale

    ReplyDelete
  50. Ciao Fede, questo post merita davvero un commento, grazie per averci spiegato e fatto vedere come si realizza questa bellissime tecnica, inoltre mi ha fatto molto piacere vederti e sentire la tua voce, sai il web è sempre un po' impersonale, così invece tutto diventa più reale. Sei stata bravissima anche davanti alla telecamera e il video è molto chiaro. Grazie ancora e a presto!
    Lara

    ReplyDelete
  51. Obrigada por partilhar!!
    Você é muito fofa!
    Amo seu blog.

    beijos do Brasil

    http://luryartesanatos.blogspot.com/

    ReplyDelete
  52. Grazie! Era da un po' che ammiravo lavori con questa tecnica, ora devo studiare la mia macchina e vedere se riesco a farlo anch'io!
    ciao
    Isabella

    ReplyDelete
  53. Ciao Federica, che post meraviglioso, me lo sono proprio gustata! Sei stata chiarissima, e conoscerti tramite il video mi ha dato l'impressione di essere li con te. Anch'io ho provato un po' di tempo fa e la cosa mi era piaciuta molto, ora con i tuoi chiarimenti mi piacerà ancori di più!
    GRAZIE!!!!!!!!!!!!!
    sONIA

    ReplyDelete
  54. Bello! Grazie mille Fede!

    ReplyDelete
  55. Fede!!!! Brava!!!!
    Dovresti farli più spesso i video!
    Sei stata molto molto chiara! Io ho comprato anche il libro, c'ho provato e ho mollato (te pareva????)
    Ma forse, e dico forse, con il tuo video ci riprovo!!! e chissà!!! Ti faccio sapere ;-)

    Grazie ancora di aver condiviso con noi!!!!!
    Un abbraccio
    Chiara

    ReplyDelete
  56. Fede!!!! Brava!!!!
    Dovresti farli più spesso i video!
    Sei stata molto molto chiara! Io ho comprato anche il libro, c'ho provato e ho mollato (te pareva????)
    Ma forse, e dico forse, con il tuo video ci riprovo!!! e chissà!!! Ti faccio sapere ;-)

    Grazie ancora di aver condiviso con noi!!!!!
    Un abbraccio
    Chiara

    ReplyDelete
  57. a me piace da morire!!!quando mi compro la macchina da cucire poi torno a vedere come fai te e cerco di imparare! :)))
    V.

    ReplyDelete
  58. Ciao Federica!
    Ti leggo sempre e non lascio quasi mai commenti perchè di solito ne hai decine e decine. Questa volta però ci tengo davvero a dirti che oltre ad essere stata generosa a condividere queste spiegazioni, sei stata perfetta nell'esporle e nel filmarle!
    Immagino il lavoro che ci deve essere stato dietro questo video tutorial e ti ringrazio tantissimo. Ora vado a provare con la mia macchina da cucire!
    Grazie!
    Franca

    ReplyDelete
  59. proprio oggi stavo guardando un libro di ricamo ceativo e mi chiedevo come caspiterina si facesse.....ti ha mandato il cielo e ora mi prudono le mani perchè devo assolutamente provare. mi stavo solo chiedendo perchè bisogna stabilizzare la stoffa di base per applicare l'uccellino....
    grazie per questo tutorial anche perchè così ti ho vista all'opera. fanne altri. Pat

    ReplyDelete
  60. Bravissima Federica!! Come sempre :-) un bacione

    ReplyDelete
  61. How much fun to see you "in person" and to hear your voice! I have admired your work now for at least a year and to see you in action was really thrilling!
    In the past I have tried my hand at free-hand machine embroidery always using a hoop. You have given me the courage to use the darning foot for my Bernina and try it again using maybe a cute little birdie like you used in your video!
    Grazie, Federica!

    Mary in Oregon

    ReplyDelete
  62. Il video è veramente ben fatto e spero proprio che ci ripenserai e che questo sia il primo di una lunga serie:-)
    Questa tecnica mi piace molto e avevo anche provato ma senza successo, ora voglio riprovare seguendo le tue chiare spiegazioni.
    Grazie per aver dedicato del tempo a chi vuole imparare <3

    ReplyDelete
  63. Peccato che...dopo aver smontato la mia vecchia macchina da cucire, ho scoperto che non posso abbassare i dentini ;(((( povera me,,,mi toccherà cambiare macchina ;)) ri-baci , ale

    ReplyDelete
  64. Ciao, ti leggo sempre e adoro leggere il tuo blog, vedere il tuo giardino, gli ambienti dove vivi e imparare dalla tua esperienza.
    Ho anche adorata il reportage sul tuo viaggio di nozze: luoghi da sogno.
    Ciao cara, ti auguro ogni bene

    ReplyDelete
  65. Fede,
    ma come non ne farai altri? sei stata perfetta. Spieghi sempre tutto benissimo!
    grazie a te ho conosciuto questo metodo. Io lo facevo col metodo tradizionale, ma grazie a dei video su you tube sono passata a provare questa tecnica free motion. Ho la macchina fatta apposta e non lo uso mai, una vergogna!!e chi aveva mai pensato di farlo non solo per quiltare ma anche per ricamare? mi si è aperto un mondo, grazie! ma a sapere che avresti fatto questo utilissimo video avrei aspettato te. Il tuo è mille volte meglio!
    un baciotto
    chiara

    ReplyDelete
  66. Ahhhhhhhh .... che bello vederti Fede!!!!!!!!!
    E' così dunque che nascono le tue magie!!??? Splendido tutorial , chiarissimo e molto interessante!!!!

    ReplyDelete
  67. Sei stata bravissima!
    Ti ho visto insieme alla Lenticchia, tutte e due interessate alle meraviglie che nascevano da sotto quell'ago!
    Perché non inizi con i video tutorial? spieghi tutto benissimo: penso di aver capito pure io...!

    ReplyDelete
  68. fede sei grande, domani provero' senz'altro anchenperche' come tu hai detto deve essere un sistema per scrivere molto efficace(naturalmente dopo aver acquisitomla necessaria abilita')
    Quindi ti ringrazio per il tuo tutorial (evvica c'e, sempre qualcosa di nuovo da imparare) e se ti va passa atrovarmi e' in corso una festa..
    Con stima
    patri

    ReplyDelete
  69. Ciao!
    ti seguo sempre ma non ti ho mai detto quanto sono belle le tue creazioni! questo tutorial è veramente strepitoso...per provare questa tecnica dovrò smontare la macchina da cucire ma ne varrà la pena!
    un grazie di cuore!

    ReplyDelete
  70. Ciao Fede,
    Sei grandissima!
    Grazie per il video: è molto chiaro.
    Un abbraccio
    A presto

    Francesca

    ReplyDelete
  71. Avevo già provato quetsa tecnica (...perchè tra l'altro l'avevo vista sui tuoi lavori ;) ), ma la stoffa mi si arricciava sotto all'ago e quindi avevo deciso di lasciar perdere. Ora invece ci riproverò con la teletta! Grazie per questa spiegazione e per il video, davvero molto chiaro!!!
    Un bacio

    ReplyDelete
  72. ciao fede, si vedeva che eri imbarazzata, ma talmente felice di usare questa macchina che ti sei convinta a farti vedere
    sei stata bravissima ed esaustiva
    un bacio

    ReplyDelete
  73. Grandioso, grazie Fede ora ho capito.... cavolo....già sono una schiappa con la macchina da cucire....mi procurerò quel piedino lì così da non bucarmi le dita, e poi proverò senz'altro, troppo bello!! 'sembra' facile a vedere te......aiuuuuuuuutooooo.
    Ci provo, ci provo. Ah dimenticavo....che bella voce suadente.....
    Bacioni Iva

    ReplyDelete
  74. Thank you, Federica,
    I am From Brazil (and a bit Italian), graduated in Architecture, but nowadays I am just a mom that loves crafts.
    Your blog and work are delicate, beautiful, really talented and inspiring.
    The tutorial helped me a lot. I tried to do something like this before, but did not get a good result because I did not know the little secrets (not turning the fabric and stretching it).
    Thank you for sharing this and a little bit of your daily life, which is so different from mine, living in a huge and crazy city like San Paolo.
    I hope to keep hearing from you,

    ReplyDelete
  75. Ciao Fede è stato un piacere vedere la tua persona, e poi finalmente una spiegazione in italiano!
    Conoscevo questa tecnica ed ho anche provato ma non in free motion, penso che ci vuole un po' di allenamento per riuscire a seguire il disegno...
    Sei stata bravissima e spero che farai altri video!

    ReplyDelete
  76. ma sei bravissima, sembrava volasse l'ago sulla stoffa!!!!!ci proverò sicuramente.... quando non lo so perchè mi manca l'elemento fondamentale :il tempo!!! per il video tutorial secondo me dovresti ripensare a cio che hai detto e tramutarlo in:" questo è solo il primo di una lunga serie!!!" ti vengon cosi bene che non puoi già smettere. buona giornata. patri

    ReplyDelete
  77. Federica, thank you very much for your tremendous efforts!! Has long been a dream to learn the technique. You good fairy! Thank you! :)

    ReplyDelete
  78. Ciao Fede, grazie mille per il tutorial, le tue informazioni mi saranno preziosissime per un lavoro che voglio fare per Pasqua, avevo già provato ad usare questa tecnica a San Valentino... Ma ora mi sono resa conto che non sapevo proprio ciò facevo.
    Nel tuo video sei stata dolcissima ed esaudientissima! Brava.
    Baci
    Silvia

    ReplyDelete
  79. Thank you very very much for this wonderful tutorial! You're as sweet as your creations!. Hope to see more of yours video tutorial. Kisses from spain

    ReplyDelete
  80. Bellissimo e soprattutto molto utile!!! ti seguo da un pò e ti faccio i miei complimenti anche per le belle foto della tua casatta un abbraccio daniela

    ReplyDelete
  81. Ciao Federica!
    che carina che sei!
    mi piace un sacco il tuo video!
    volevo chiederti che macchina da cucire usi? io ne ho una da battaglia, con pochi punti, devo guardare bene se riesco ad abbassare i dentini e mi sa che ha solo il piedino di base!
    buona giornata!
    Alessia

    ReplyDelete
  82. Ciao Federica,
    io davvero sono estasiata da questo effetto! Peccato che non ho ancora la macchina da cucire! Mi piace davvero molto questo stile a "bozza" così semplice! Grazie per aver spiegato la tecnica mi salvo il post e quando il mio babbo natale personale (ovvero il moroso u__u) deciderà di portarmi una macchina da cucire ci proverò sicuramente!
    xoxo

    alice c'n'r
    http://cutenroll.blogspot.it/

    ReplyDelete
  83. Che bello Fede, non la conoscevo questa tecnica e devo dire che il tuo tutorial mi ha fatto venire foglia di provare, grazie grazie grazie......

    Ammiro sempre i tuoi lavori hai un ottimo gusto.

    Baci Irene

    ReplyDelete
  84. capperi ho scritto foglia e non voglia sono proprio andata.... ah ah ah ri ciao

    ReplyDelete
  85. Grazie cara Federica!! Sei stata chiarissima e super esauriente. Ora che hai rotto il ghiaccio, aspettiamo di rivedenti presto! Buona giornata. Paola

    ReplyDelete
  86. Ciao,
    direi che il tutorial è pefetto, sei stata bravisssima.
    Grazie infinite!
    Giorgia

    ReplyDelete
  87. Fede!!!! Ti ho scoperta da poco ma non ti mollo più!! Mi hai fatta appassionare alla macchina da cucire!
    Con questo video mi hai aperto un'altro mondo fantastico, anche se purtroppo non credo i miei dentini si possano abbassare... :(
    Questo è il primo commento che lascio ma a questo tutorial era doveroso!!! Bravissima e chiarissima!!! Continua così!!!!

    ReplyDelete
  88. Tutto chiarissimo e spiegato in modo perfetto...anche io ho capito....e questo vuol dire tanto!!!!!
    Grazie x lo splendido servizio....
    Lilly

    ReplyDelete
  89. Complimenti, sei stata molto brava! E grazie del video tutorial : senza non avrei capito come muovere la stoffa sotto l'ago! Io avrei fatto in un altro modo!!!! Non so se metterò mai in pratica, ma è stato molto interessante!!! Aspetto altri bei tutorial ;-)

    ReplyDelete
  90. Ma sei sempre avantiiiiii!!!!!!com'e,' bella questo tecnica e tu l'hai spiegata molto molto bene. non mi azzardo a provare perché ultimam ho il rifiuto per le cose creative di cucito.ho voglia di incollare'tagliare'assemblare.....cose piu' facili egia' note,bye bye

    ReplyDelete
  91. Che bello questo tutorial, molto, molto interessante e tu Federica sei una persona carinissima. Grazie
    Barbara

    ReplyDelete
  92. grazie! ci proverò senz'altro! sto attraversando un un periodo di pausa creativa e vel vedere il tuo video mi è subito venuta la voglia di provare questa tecnica! il video è perfetto, molto chiaro ed asplicativo e tu sei dolcissima :-) un abbraccio Zapitria

    ReplyDelete
  93. Federica sei stata chiarissima!!! ora mi cimenterò anch'io!!!
    Grazie! carina l'idea del video!
    Un super abbraccio!
    Roby

    ReplyDelete
  94. Ciao Fede... Sono contentissima che tu abbia superato la tua timidezza (cosa su cui ti capisco benissimo ^_^) perché così ho finalmente avuto la possibilità di "conoscerti di persona"!! Sei veramente una persona dolce e hai un bellissimo modo di porti, ma d'altronde non nutrivo alcun dubbio su questo!;) Ah... E a proposito di accento padovano, fidati che neanche il tuo si sente... Anzi!!
    Il video comunque è fatto davvero bene (sei bravissima e super precisa anche in questo) e mi hai finalmente fatto capire una tecnica che in realtà tentavo di fare a modo mio sbagliando di parecchio!!;)
    Ancora complimenti per tutto...
    Ti mando un bacione grande!

    Eleonora

    ReplyDelete
  95. Ciao Federica, mi chiamo Alessandra, e come te sono un'appassionata di cucito ... ma moooolto meno brava!!! Mi ha fatto conoscere il tuo blog un'amica, e ti ho subito inserita tra i miei preferiti! Le tue creazioni sono davvero bellissime, complimenti, e le tue idee molto originali. Grazie per il bellissimo video sulla freehand machine embroidery che hai lasciato, è veramente molto chiaro ed esauriente. Mi sono permessa di linkarti nel mio blog ("la borsa del cucito di ale"), perchè mi interessa molto questa tecnica, ma se tu non volessi dimmelo pure che provvedo! Grazie!

    ReplyDelete
  96. UuuuH!! Ma che brava! Tutorial chiarissimo anche per me che è la prima volta che lo vedo!!!
    Grazie per il video che ha chiarito parecchi "lati oscuri..."
    Me ne rimane uno però trovare il modo per abbassare il trasporto nella mia macchina che ha solo due mesi di vita... come la mia esperienza con essa... ;)
    Sei un angelo grazie di tutto!
    Ciao!

    ReplyDelete
  97. Il video è fatto benissimo, la spiegazione chiarissima (raramente ho trovato video-tutorial così!), e mi hai fatto venire voglia di provare!!!!! So che dev'essere impegnativo farlo e montarlo, ma se ti venisse ancor voglia di spiegarci qualcos'altro.......!!! Ciao! Pat

    ReplyDelete
  98. THANK YOU !! I learned so much with this video, it is simple, smiling, and though professional and experienced, just like you !!
    thank you for taking your precious time to explain this to us, you were great and I hope there will be other videos !

    ReplyDelete
  99. Ciao Federica,
    questa è la prima volta che commento un tuo post ma ti leggo, o meglio assorbo tutto quello che scrivi già da un po'. Oggi non potevo non complimentarmi con te per il video che è chiarissimo. Grazie per la condivisione. Non ho mai provato questa tecnica...vediamo se riesco! Hai sempre una marcia in più rispetto a tanti! Bravissima
    un abbraccio
    Bogomilla

    ReplyDelete
  100. ciao Fede, sei stata troppo gentile a condividere questa tecnica con noi. a me sembra difficilissima, ma la tua dimestichezza mi fa venire proprio voglia di provare...prevedo grosse incavolature :)
    adoro la tua presentazione (troppo tenera!)
    ciao ciao

    ReplyDelete
  101. abbassare i dentini...non pensavo si potesse fare!!! vado subito a provare...grazie mille...in questo tuo blog è tutto adorabile...come sicuramente lo sei anche tu!!! buona serata!

    ReplyDelete
  102. non vedo l'ora di provare...grazie!!!!
    ciao giusi

    ReplyDelete
  103. Grazie Fede, post e video molto chiari e molto utili, non vedo l'ora di mettere in pratica ;)
    Ciao!!

    ReplyDelete
  104. Federica grazie è molto esaustivo ci proverò subito !!!
    Che emozione sentire la tua voce !!!!
    Grazie !!!
    Annalisa

    ReplyDelete
  105. Ciao Federica,
    ti seguo da quando ho aperto il nio blog ( più di cinque anni) e sei sempre un punto di riferimento!
    Ti ringrazio per questo video perchè oltre ad essere molto chiaro e dettagliato mi ha dato la possibilità di conoscerti :)
    Brava !!
    carla

    ReplyDelete
  106. Ciao Fede!!!!! Grazie!!! Spiegazione perfetta! ....ci proverò al più presto!!!!!!
    Sammy

    ReplyDelete
  107. ti scrivo qualche giorno in ritardo rispetto alla pubblicazione del post....per dirti che un aspetto di te che ho adorato da quando sono capitata su questo bellissimo blog è la tua umiltà ed il tuo mettere a disposizione/condividere con piacere quello che sai....le info in merito a qualsiasi cosa, le tue conoscenze (che ti assicuro non sono affatto basiche.....)e qualsiasi cosa ti venga chiesto oppure no.....aspetto questo che non è proprio da tutti....e poi che dire di questo video in particolare?? è bellissimo....è bello averti conosciuta e sentirti parlare come dal vivo....e soprattutto mi fai venir voglia di mettermi seriamente ad imparare...perchè questa è proprio una di quelle tecniche che adoro! ti abbraccio e ti auguro buon weekend!!!

    ReplyDelete
  108. Ciao sei molto simpatica ti seguo sempre, il video che hai fatto è veramente istruttivo e proverò anche io questa tecnica a me molto cara, in quanto la mia bis nonna aveva una attività tutta sua con molte lavoranti, purtroppo non mi ha potuto insegnare niente perchè era molto anziana e io ancora piccola per mettere le mani sotto una macchina.
    Un caro saluto
    Federica

    ReplyDelete
  109. Ciao Fede,
    sono passati anni, ma ci tenevo a dirti alcune cose:
    Auguri per il tuo matrimonio,eravate splendidi!
    Sei sempre una delle migliori creative italiane!
    Grazie per la tua costante condivisione!
    Continuerò a seguirti sempre con vero piacere...
    non ti preoccupare se non puoi rispondere...comprendo perfettamente!
    Ti saluto e abbraccio,
    con stima Simo.

    ReplyDelete
  110. Federica , che bello questo video!
    hai spiegato questa tecnica in modo chiarissimo e con tanta dolcezza. Ora che grazie a te ho capito come procedere, proverò finalmente a fare qualche ricamino.
    grazie mille per la tua generosità e complimenti per i tuoi magnifici lavori.
    ciao magda

    ReplyDelete
  111. Grazie , ottimo il video. E complimenti per tutto, non ho parole.
    Grazie ancora e buona domenica.
    Ciao Rosanna

    ReplyDelete
  112. Grazie per aver condiviso questa tecnica e complimenti per il video. Sei molto carina e mi sono commossa nel vederti così emozionata durante la presentazione.
    I tuoi lavori sono molto belli e la tua casa è arredata con gusto e delicatezza, proprio come te.
    A presto , Carla.

    ReplyDelete
  113. era tanto che non passavo a trovarti,hai fato un bellissimo acquisto buona serata lili

    ReplyDelete
  114. ti scrivo poco ma ti leggo spesso, non solo perchè sei brava..ma perchè hai un gusto incredibile.....semplice come sono i bimbi, gioioso e colorato, come probabilmente sei tu e generoso come deve essere presa la vita....
    apresto
    elo

    ReplyDelete
  115. Trovato! Nella mia non si possono abbassare i dentelli,ma ho una placca da aggiungere sopra per coprirli.Ora mi manca solo il piedino adatto per il rammendo!
    Ciao
    Isabella

    ReplyDelete
  116. Ciao Federica, complimenti per il tuo tutorial....e per il coraggio di metterti in gioco davanti alla telecamera! Io non so se sarei stata in grado!
    Hai fatto proprio un bel lavoro e anche i progettini che hai proposto sono molto belli!
    Grazie! Un abbraccio! Vale_

    ReplyDelete
  117. Wow!....mi metto in coda per i complimenti...senza parole per la capacità di ricamare con la macchina...
    Un abbraccio, Barbara.

    ReplyDelete
  118. Ma grazie per il chiarissimo tutorial!!!!!! Strepitoso! E finalmente ti conosco, oltre qualche statica (per quanto bella) foto..... e magari (ma come sono sfacciata) ci proponi un chiaro tutorial anche su come si fanno le rose di nastro....... Baci baci.... mi sembra quasi che tu sia un'amica reale non virtuale.......

    ReplyDelete
  119. sei riuscita a tenermi inchiodata per 12 minuti davanti al video ... IO che non ho mai usato una macchina da cucire: ma comincerò prima o poi... Ad ogni modo vederti è stato comunque un regalo

    ReplyDelete
  120. bravissima Federica,il tutorial è eccezzionale e tu sei stata proprio brava a vincere la tua timidezza riuscendo a realizzare un video molto utile.Spero che a questi ne possano seguire altri!
    ti abbraccio
    Giovanna
    ps è stato bello associare la voce al tuo viso,così mi sembra di conoscerti meglio!

    ReplyDelete
  121. Fantastico, sei bravissima!!!
    Grazie :)))

    ReplyDelete
  122. che meraviglia . grazie mille provero' sicuramente . complimenti per tutte le tue creazioni e grazie per aver voluto condividere questo con noi . buona serata cry68

    ReplyDelete
  123. Ciao, ho visto il tutorial e devo dire che è molto chiaro, almeno per me che non ho mai sperimentato questa tecnica e sono anzi una neofita sotto molti punti di vista per le tecniche di cucito. Però mi è venuta voglia di provare! PS: spezzo una lancia a favore della spontaneità nei tutorial: risultano molto pià "freschi" che non altri troppo perfetti e patinati come le riviste ;-) Un caro saluto dal Trentino!

    ReplyDelete
  124. Grazie per il bellissimo video tutorial che hai creato, mi hai fatto venir voglia di provare questa tecnica di ricamo a macchina :))) Sei stata bravissima e molto chiara nella spiegazione, grazie infinite un baciotto !!

    ReplyDelete
  125. Ciao fede sei stata bravissima! lavoro da anni con la machina da cucire e mi piace molto il cucito creativo, ma questa tecnica qui non l'avevo mai provata! Ci proverò presto e ti farò sapere! Bravissima! E a presto!

    ReplyDelete
  126. Ciao Federica complimenti per il filmato, le spiegazioni erano chiarissime, come sempre brava ed elegante ! E' un piacere leggere e vedere ciò che pubblichi.
    Michelangela

    ReplyDelete
  127. Your blog is wonderful Frederica.:)

    ReplyDelete
  128. Viva le donne timide, creative, dolci e brave come te!!! sei stata bravissima e semplicissima nello spiegare questa meravigliosa tecnica!! e anche molto generosa :) grazie grazie grazie!
    spero tantissimo che ne farai altri di tutorial come questo, perchè oltre a semplificarci la vita ( ;) ) è carinissimo vederti spiegare, perchè sei molto dolce e chiara! Thumbs Up forever!

    Gab

    ReplyDelete
  129. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  130. Sei un mito.Solo ora ho vista il tuo video.mitica!!!!se fossi proprietaria d una TV ti avrei presa per un programma su cose creative.altro che paint tour lire su real time!spero che qualcuno ti scopra e ti renda nota al grande pubblico.ma tu poi non ti scordare i tuoi lettori del blog.un bacio!

    ReplyDelete
  131. Sei un mito.Solo ora ho vista il tuo video.mitica!!!!se fossi proprietaria d una TV ti avrei presa per un programma su cose creative.altro che paint tour lire su real time!spero che qualcuno ti scopra e ti renda nota al grande pubblico.ma tu poi non ti scordare i tuoi lettori del blog.un bacio!

    ReplyDelete
  132. Capisco bene il tuo sforzo...ti ringrazio e ti dico NE È VALSA LA PENA !!!!!!! Utile e piacevolissimo!!!!!!!!

    ReplyDelete
  133. 6 splendida (dentro e fuori) e bravissima,almeno tu hai avuto il coraggio, io non ci riuscirò mai, quindi...Grazie, grazie per il video, sei unica!!!

    ReplyDelete
  134. Ciao Federica, utilissimo questo tuo video tutorial! Mi è venuta voglia di provare questa tecnica per me nuovissima! Dal vivo sei simpaticissima! =D A presto!

    ReplyDelete
  135. Ciao Federica, è la prima volta che ti scrivo ma ti confesso che è da un po' di mesi che seguo assiduamente il tuo blog. Sei davvero bravissima!!! Ma sai cos'è che apprezzo maggiormente? La tua capacità di condividere le tue conoscenze.... Grazie grazie grazie
    Sara

    ReplyDelete
  136. Your video is just perfect! It inspires me and it's wonderful to see the mastermind behind all your sweet projects.
    I have also tried this technique earlier with no success but now I have to give it an other try. Thanks to you!!
    Thank you also for your darling blog. It's always a treat to visit here.
    Smiles from snowy Finland!
    Minna

    ReplyDelete
  137. Grazie di cuore x il tutorial! Ci proverò di sicuro!!

    ReplyDelete
  138. Bellissimo video, sei stata chiarissima e dolcissima come sempre!
    Ho una macchina semplice non da professionisti, ma proverò a togliere i dentini e vedere se ha il piedino giusto. Mi piace molto questa tecnica!
    Sai, credo tu sia davvero bravissima nel realizzare video tutorial :)
    Grazie ancora, un bacione!
    Serena

    ReplyDelete
  139. Ciao Federica, mi chiamo Rossella ti seguo da parecchio tempo, questo è il primo commento che ti scrivo (il terzo della mia vita da navigatrice di blog). Non ho un mio blog, ma solo questo account per poter lasciare i commenti.... pochissimi come vedi. Va beh, bando alle ciance, ti ho scritto per dirti che i tuoi post mi piacciono un sacco, il tuo video è stato molto esplicito e ben fatto. Non ti preoccupare per la timidezza, quando sarai al video nr. 100, sarai spigliata come Jenny di Missouri Star Quilt Co. Sei bravissima e grazie per tutti i tuoi post, tutorial e video passati e futuri.
    Un abbraccio Rossella
    P.s.:Conoscevo già la tecnica e l'ho messa in pratica e comunque con un po' di esercizio non è poi così difficile...

    ReplyDelete
  140. Ciao!! Non è la prima volta che passo qui, non mi ricordo se ho mai lasciato un commento, ma quello che non mi ricordo è di passare più spesso!!! Sono qui adesso grazie a Cata che ha condiviso su Fb il tuo video e, devo dirtelo, è il più bello, chiaro e professionale che io abbia mai visto sul free-motion! E il tuo post di conseguenza :)
    Ho fatto qualche piccolo esperimento tempo fa, ma mi hai fatto tornare la voglia, grazie!!!!
    La mia macchina è una base della Singer ed ha una placca aggiuntiva che elimina i piedini.
    Grazie ancora!

    ReplyDelete
  141. Ciao Federica ti seguo da sempre anche se in silenzio... sei sempre molto gentile nel condividere queste tecniche... grazie <3
    Maria

    ReplyDelete
  142. CIAO FEDERICA E GRAZIE MILLE PER IL TUTORIAL, GRAZIE ANCHE PERCHE' CI REGALI OGNI GIORNO DELLE BELLISSIME CREAZIONI, CHE CI FANNO BENE AGLI OCCHI!!!
    BACI BENEDETTA
    PS. NEL VIDEO SEI DOLCISSIMA, MI SEI PIACIUTA TANTISSIMO!!!

    ReplyDelete
  143. Bravissima!!Complimenti e non hai fatto nessuna schifezza come dici..sei stata come sempre generosa verso i tuoi lettori,non è da tutti voler insegnare i propri saperi...e puoi fare altri video che questo è venuto proprio bene!!ti seguo spesso e il tuo stile è inconfondibile!!a presto!!

    ReplyDelete
  144. Sei semplicemente bravissima!!!Grazie mille per il tutorial mi metterò subito al lavoro, prendo sempre ispirazione da te, anche se ne ho tanta di strada da fare!!!eh eh eh!:)

    ReplyDelete
  145. ciao.qui su www.lastanzadelthè.blogspot.com/Very Inspiring Blogger Award 2013! ti ho assegnato un premio per la tua passione e dedizione nello scrivere il tuo blog.

    ciao.roberta

    ReplyDelete
  146. Ciao Federica!!
    Il tuo video mi è piaciuto molto!! Peccato non avere qua in Uk la mia macchina da cucire, altrimenti avrei provato subito!! Penso che con le tue spiegazioni sarà tutto più facile! ..tanti saluti, un bacione!
    Laura

    ReplyDelete
  147. I tuoi lavori sono meravigliosi, hai un gusto unico! Grazie per aver condiviso le tue esperienze, per chi come me sta iniziando a conoscere questo mondo, nulla è più di aiuto che questo!! Continua così!! Un abbraccio.

    ReplyDelete
  148. Questo post è davvero interessantissimo, Federica...
    E mi sono molto divertita a provare il ricamo a macchina a mano libera seguendo il tuo video...
    Grazie di cuore per averlo condiviso con noi...
    Un abbraccio
    Dona

    ReplyDelete
  149. Ciao!!! complimentissimi ! x tutto! la chiarezza delle spiegazioni, la pazienza nello spiegare tutto passo passo, la semplicità e la naturalezza con cui hai "affrontato" la telecamera. bravissima davvero! a quando un nuovo tutorial? mi hai fatto venir voglia di cimentarmi con questa tecnica che manco sapevo che esistesse!!! davvero, davvero brava!
    Angela, Catania.

    ReplyDelete
  150. ho visto il video e ti faccio i complimenti... hai reso bene l'idea e spiegato in modo chiaro anche per le neofite di questa tecnica. Io la uso soprattutto per quiltare a mano libera quando non voglio farlo manualmente. Diciamo che su grosse dimensioni diventa più complesso e più scomodo da gestire ma il risultato per me è più carino che la trapuntatura classica. E anche per l'applique da un'aria di freschezza al lavoro.
    Ottimo video Fede, 10 e lode!!!
    ciao Rosy

    ReplyDelete
  151. Dear Federica,
    thank you very much for the tutorial! Your style is great, I love it! You are an amazing person, thank you very much again!

    ReplyDelete
  152. Ciao Fede, sei stata bravissima con il tutorial, spero che non sia l'ultimo...
    adoro questa tecnica, ma non avevo mai provato ad utilizzarla fino ad ora,però ho un problemino e spero che tu possa aiutarmi a risolverlo...io cucio senza piedino perchè non l'ho ancora comprato e quando parto con il lavoro praticamente non rimane la cucitura...mi si scuce...cosa sbaglio???? ah uso il telaio.
    grazie mille.
    un abbraccio.
    Raffy.

    ReplyDelete
  153. Ciao Fede, ma come ho fatto a perdermi questo tutorial mi era proprio sfuggito. Complimenti sei stata veramente chiara, non vedo l'ora di provare.
    Grazie, un abbraccio by Giusy

    ReplyDelete
  154. Grazie al tuo tutorial ed al tuo video ho imparato finalmente questa meravigliosa tecnica di ricamo a macchina, ti ringrazio quindi immensamente e seguirò con molto piacere i tuoi lavori e complimenti per tutto ciò che realizzi con tanta passione e fantasia.

    ReplyDelete
  155. io avevo provato con laura (country style) a farlo con piedino e ho continuato a farlo col piedino (soprattutto visto che son neofita nel terrore di togliere il piedino e non saperlo più mettere...), ma già così ho le mie belle difficoltà :P
    però bel tutorial ^_^

    ReplyDelete
  156. Ciao Federica! Guardo e riguardo il video, però ho un problema a cui spero tu possa rispondere: ho anche io una Brother (la Innovis 950), ma togliendo il piedino ed iniziando a ricamere, non intreccia il filo sotto, col risultato che l'ago entra ed esce senza cucire nulla.
    Dove sbaglio???
    Un baciotto, Barbara.

    ReplyDelete
  157. cioa!!!sei proprio fantastica!ho giusto giusto scoperto qs sera il tuo blog….e me ne sono già innamorata!ancora tanti complimentoniiii :) a presto :)

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio. Ogni singolo commento é per me un piacere e ogni piccolo saluto é per me importantissimo! Purtroppo per questioni di tempo mi é impossibile al momento rispondere semrpe ad ogni singolo commento, ma li leggo sempre con grande piacere. Se hai una domanda da farmi, un dubbio o una richiesta saró felice di risponderti ma é meglio se mi scrivi via mail, cosí sará piú facile per me risponderti, appena possibile!

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog. Every single comment is a pleasure for me and every little message is really important! Unfortunately, due to lack of time, it's currently impossible for me to always answer back to each and every comment, but I read everyone of them with happiness.
If you need to ask me something, if you have a doubt or a request, I'll be happy to get back to you, but please send me an email, it will be easier for me to answer back as soon as possible!