11 January 2012

Spring-Bulbs-Love!

L'anno scorso, piú o meno in questo periodo, mi sono fatta travolgere dall'amore per le piantine primaverili da bulbo, come giacinti, narcisi e simili, che in questo periodo iniziano a riempire negozi di fiori, magazzini di fai-da-te e supermercati..

***

Last year, more or less around this period, I was overwhelmed by a passion for spring bulbs, like hyacinth,  daffodils etc.., that at this time of the year start to fill all the flower shops, diy stores and supermarkets..



E' impossibile resistere... e cosí ne compravo un vasetto da tre praticamente ad ogni spesa settimanale!

***

It was impossible to resist ... so I started to buy a pot of three at every weekly shopping!



A fine fioritura mi sono ritrovata con tantissimi bulbi e il dubbio su cosa farne... Non volevo piantarli in giardino perché mi piace l'idea di avere questi bei fiori freschi che crescono in casa, cosí mi sono informata, ho letto ovunque, studiato, ma poi come sempre su internet si trova tutto e il contrario di tutto e in ogni caso la mia pigrizia innata ha vinto e ho deciso di fare un pó da me nel modo piú semplice...

***

At the end of their flowering season I found myself with many bulbs and the doubt about what to do with them... I didn't want to plant them in the garden, cos I like the idea of having these early flowers inside the house, so I started to read and study in the internet, finding as usual many different opinions and suggestions, and ended up doing it in the easy way...



Ne ho quindi conservati una ventina in vari vasetti, metá lasciati all'aperto e metá in casa (nel dubbio!), ad alcuni avevo tagliato le foglie (come consigliato in alcuni siti) ad altri ho invece lasciato le foglie seccarsi da sole (come consigliato in altri siti) 

***

I simply kept around 20 of them in their pots, half indoor and half outdoor, I cut the leaves on some of them (as suggested somewhere) and left the leaves on some others (as suggested somewhere else!) 



Quest'anno mi ritrovo con tanti piccoli butti che ho da poco rinvasato in vari contenitori, tazze, vasetti (che vedete in tutte queste foto) e posizionato un pó dappertutto, su davanzali, in cucina, in sala da pranzo, in salotto...  
A parte un paio che sono ingialliti e temo stiano marcendo (devo averli bagnati troppo dopo il rinvaso) gli altri sembrano ben messi e mi danno speranza.... ora vediamo che succede!
Vi terró ovviamente aggiornate se qualcosa fiorirá.. tenete le dita incrociate con me ^_^!

***

So this year I find myself with many little sprouts and I repotted them in different pots, containers, mugs (that you see in all these pics) and positioned them everywhere, in the kitchen, on windowsills, in the dining room, in the living room...
Except for a couple of them,that I am afraid are rotting down (I probably watered them too much), the others seem sturdy and healthy and are giving me some hope.... so let's see what will happen!
I obviously will keep you posted... in the meantime please keep your finger crossed for some bulbs to flower ^_^! 



E' strano come curarsi delle piante e del giardino ti faccia vivere le stagioni in un modo che non avevo mai vissuto. Aspettare che l'inverno passi, osservare le piante in giardino notando delle piccole gemme che per magia compaiono giorno dopo giorno nel mezzo di tutto quel seccume.. e immaginare se e come fiorirá tutto di nuovo tra pochi mesi!
Sará il fatto di vivere a stretto contatto con la natura, ma da quando vivo qui, e da quando abbiamo una casa nostra e un giardino nostro da curare, ogni piccola cosa é un'esperienza nuova e importante per me.
Cose semplici come dare da mangiare agli uccelli che frequentano il nostro giardino, scegliendo e individuando gli alimenti che preferiscono, o tentare di "coltivare" un pó di bulbi da un anno all'altro mi rendono semplicemente felice.

***

It's amazing how taking care of plants and of a garden can make you feel and live the different seasons in a very strong way. Waiting the end of the winter noticing in the garden some new buds in the middle of the dried and sleeping plants, thinking about how it will all come to life in a few months and imagining how it will be...
Maybe it's because we live very close to nature, but I noticed that, since I live here, and since we take care of our house and our garden, every new little experience is so important to me. 
Simple things like feeding the birds in our garden and choosing the food they love best or trying to make some bulbs survive from one year to another, just, simply, make me happy.



Photobucket


ps: consigli ed esperienze sono ovviamente come sempre benaccette :) mi potrebbero servire per il prossimo anno se questo esperimento fallisce!

***

ps: advices and experiences are, as usual, very welcome :) they could be useful for the next year if this experiment fails!

40 comments:

  1. anche io adoro i bulbi..... solo che ho sempre pensato che in casa, non crescessero bene.... ora aspetto di vedere come vanno i tuoi e poi per l'anno prossimo mi riempio la casa!!!
    Clelia

    ReplyDelete
  2. ciao Fede! che carini i contenitori che hai scelto!
    anch'io adoro i bulbi, in inverno non me li faccio mai mancare perchè oltre a dare un tocco di colore lasciano un gradevole (..e naturale!) profumo.
    L'unico consiglio che ti posso dare è che una volta sfioriti, se vuoi riutilizzare i bulbi l'anno successivo , prima di espiantarli devi far essicare completamente le foglie e successivamente riporli in un luogo asciutto e buio.
    bacioni
    Erica

    ReplyDelete
  3. anche io adoro le bulbose...me ne riempirei la casa!!!!!!!!!!

    ReplyDelete
  4. dai dai.... vedendo le foto direi che i tuoi bulbi stanno messi bene!!! e al 99% se fai attenzione con le innaffiature avrai anche una bella fioritura!!
    esperienza personale:
    lascia seccare le foglie da sole (basta non dare più acqua alle piante) se desideri fiori più grandi da piante più grandi dissotterra il bulbo e mettilo in un sacchetto del pane in luogo asciutto... e poi ripiantalo nella stagione successiva;
    se vuoi moltiplicare le piante, ma cos' otterrai fiori più piccoli.... lasciali nel terreno.... ma non annaffiare... riprendi le innaffiature nel periodo di piantumazione!!
    baci baci .... ah e buon anno... che deliziosi che erano i loop!!!

    ReplyDelete
  5. Giardiniera folle!!!!! mio figlio mi chiedeva proprio ieri di piantare dei semini!!!! ma io non ho il pollice verde!!!! allora ok lo mandO da te, tanto si chiama Nicola tu 6 abituata!!!! COMPLIMENTI E BACIONIII!!!!

    ReplyDelete
  6. ciao Fede, anch'io ho preso dei bulbi l'anno scorso e quest'autunno li ho piantati nel mio "giardino"... per il momento non c'è nulla, poi chissà...
    anche a me hanno detto di lasciare che le foglie si secchino completamente prima di metterli a riposo :)

    ReplyDelete
  7. Io amo in genereale tutte le piante da fiore, ed anch'io sono piena di bulbi.Adoro i colori... Mi piace come li hai sistemati,hanno una bella armonia. Il consiglio migliore che ti posso dare è di stare attenta a non far ristagnare l'acqua. Hai messo un pò di argilla espansa sul fondo? Incrocio le dita per te :)

    ReplyDelete
  8. Ti auguro che fiorisca tutto ! Anche a me piacciono moltissimo i bulbi racchiudono una speranza di bellezza e di primavera !
    Felici giornate !
    Vanda

    ReplyDelete
  9. ma che bello sono tantissimi! guarda io ho piantato i bulbi nei vasi in fondo al giardino e so che ogni anno finito l'inverno fanno tutto da soli e ricrescono senza problemi.. io non gli do mai da bere, si accontentano della pioggia :)

    ReplyDelete
  10. Da un viaggio ad Amsterdam nel 2008 mi portai a casa come souvenir tre bulbi di amarillys che ogni anno, in maggio, mi regalano fiori strepitosi, sopravvivendo a qualsiasi incuria. Baci, Clara.

    ReplyDelete
  11. sono sicura che l'amore che metti in tutto ciò che fai,sarà il nutrimento adatto per questi bulbi.
    take care

    ReplyDelete
  12. E' bellissimo gioire delle cose semplici che ci offre la natura!!! I tuoi bulbi sono uno spettacolo :-) io in casa ho tre giacinti... ma ne prendero' altri perchè li adoro!!
    Un bacione grande
    Etta

    ReplyDelete
  13. Ahime', ho il pollice nero e non ho consigli da darti, ma mi piace molto l'idea di aver sparso per casa i bulbi! Anch'io che abito in campagna sento molto di piu' le stagioni. Un caro saluto, Anita camilla

    ReplyDelete
  14. I do like this flowers in early spring at home!
    Some years I've plant them, it is not so difficult, but this autumn I've just forgotten to buy them, and was very disappointed about this.
    So soon you'll be glad to see such a beauty!

    ReplyDelete
  15. Questo per me è il primo anno che sperimento i bulbi, me li ha portati mio figlio da Amsterdam sono una decina di diverse altezze e dovrebbero diventare tulipani?!? Li ho piantati in una grande vaschetta sul balcone ed ogni tanto dò un'occhiata, proprio ieri mi è sembrato di vedere una piccola gemma che comincia ad uscire... che emozione, chissa di che colore saranno?

    ReplyDelete
  16. che meraviglia! io stravedo per iris e tulipani! di solito non li taglio quando sono sfioriti, li lascio seccare del tutto perchè il bulbo riprende ciò che di buono c'è ancora nelle foglie e lo immagazzina per il 'letargo' :)
    cmq complimenti per tutto ciò che fai e per la tua casa, deve essere stupenda!
    a presto :)
    Luna

    ReplyDelete
  17. Adoro quello che fai! ho seguito tutti i post sul tuo matrimonio!semplicemente splendido!

    ReplyDelete
  18. I miei bulbi non sopravvivono mai....però immancabilmeteogni anno li rocopro.
    Micky
    ps. meravigliosa la pochette

    ReplyDelete
  19. Secondo me, viste le foto, i tuoi bulbi hanno buone chance di fioritura, fai solo attenzione a non bagnarli troppo.

    ReplyDelete
  20. germoglieranno senz'altro...e sono un ottimo auspicio per l'anno nuovo!

    ReplyDelete
  21. Sfortunatamente non ho il pollice molto verde ... ma leggere la tua esperienza mi infonde un po' di coraggio!
    Voglio provarci!

    ReplyDelete
  22. MERAVIGLIOSO POST!
    Dopo il periodo Natalizio, inevitabilmente la mia mente corre a progettare orto e giardino e i bulbi in questo periodo la fanno proprio da padroni!

    Anch' io li conservo da un anno all'altro, solitamente quelli appena sfioriti (portati a casa dal supermercato) l'anno dopo stentano a fiorire perchè sono stati forzati per farli fiorire in Inverno (per Natale, specialmente i giacinti) ma kl'anno successivo rifioriranno!

    Tienici aggiornate!

    Fra

    ReplyDelete
  23. Sono le cose semplici che fanno la felicità...lo penso e ripenso continuamente e il tuo post me ne ha dato un'ulteriore conferma!
    Purtroppo il mio pollice è troppo nero per darti dei consigli, ma credo proprio che non ne hai bisogno....sei già bravissima!!!
    Un abbraccio e auguri di un meraviglioso 2012 (anche se un pò in ritardo!)
    Grazia

    ReplyDelete
  24. mi alegro molto per te,yo purtroppo sto bastante male con la pierna che in 24 gennaio mi operano e sono preocupata pero no importa,la vita va avanti come dici tu,un poco come i fiori,salutoni da Tenerife!!!!!

    ReplyDelete
  25. Aggiungere un altro commento ai tanti che già ricevi ogni volta, mi sembra a volte di rubacchiare un po' del tuo tempo alle tante cose belle che sai fare!!! Comunque mi ha colpito quando dicevi che avere un giardino ti ha fatto avvicinare di più alle stagioni, è così anche per me; la vita in campagna, coltivare un piccolo orto mi fa sentire più in armonia con la vita, mi fa riflettere sulla pazienza... la necessità che ogni cosa arrivi a suo tempo... Un abbraccio Linda

    ReplyDelete
  26. I LOVE the smell of hyacinths! Thanks for reminding me that this is the time to be buying the bulbs - I'm going to get some at the weekend!!! :-)
    Carly
    x

    ReplyDelete
  27. Io un anno sono riuscita a salvare un giacinto (che adoro, sopratutto quelli blu) però l'anno dopo il fiore era striminzitissimo! Una delusione per il mio lavoro da giardiniera (certo che io il pollice verde ce l'ho solo quando disegno!)))

    ReplyDelete
  28. sembrerà strano ma noi donne abbiamo la primavera nel sangue.e i bulbi sono lì a ricordarci che siamo sì in inverno ma tra poco già sbocceranno i primi bulbi...narcisi,giacinti,primule e sarà quasi ora di mettersi in mezze maniche in men che non si dica.con la befana già sembra di lasciare alle spalle il freddo inverno..ma temo non sarà proprio così anche se il sole di questi giorni mette un tale buonumore pure a me che sono piena di raffreddore.aimè

    ReplyDelete
  29. Io adoro giacinti e ogni anno riempio la casa. Come te ho usato le tazzine per metterci dentro i bulbi. Ma anche bicchieri o vasi trasparenti in modo che si vedono i radici. Dopo la fioritura regalo i bulbi a chi li vuole. Ma il fioraio ha detto che si possono tranquillamente conservare in una scatola in cantina o comunque in un luogo fresco :)

    ReplyDelete
  30. wow! che bello vedere tutte queste foglioline :D
    anche io avevo un bulbo fiorito l'anno scorso poi le foglie son seccate le ho tolte e...pensavo fosse morto invece...al ritorno dalla campania ho trovato il bulbo come i tuoi :)
    speriamo bene ;)
    baci

    ReplyDelete
  31. Fede adoro le piante e come loro anche i bulbi.....
    Sono bellissimi!!
    Anche io ho vasetti sparsi ovunque:D
    Un baciottone
    Sabry!!

    ReplyDelete
  32. Carissima,
    anche io adoro questo tipo di fiori ma i miei esperimenti passati mi hanno un pò "spaventata" e quindi ho lasciato perdere. I tuoi bulbi invece mi sembrano messi davvero bene e trovo che piantarli in tazze e vasetti particolari..è stata davvero un'ottima idea! Brava, come sempre....
    Per quanto riguarda gli uccellini e il dar loro da mangiare, mi trovi più esperta.. Sono anni che durante l'inverno cerco di "aiutarli" a trovare qualcosa in più da sgranocchiare mettendo un pò di leccornie in quella che una volta era una bella mangiatoia costruita dal mio Marco!! E loro, tesori miei, continuano a ringraziarmi venendo a mangiare e a farsi osservare sul mio terrazzo nonostante sappiano che una gatta curiosa li spia da dietro la tenda della finestra di cucina....
    Un abbraccio,
    Lilly

    ReplyDelete
  33. ciao
    questa idea delle piantine in tazza è davvero carina e originale. Anche io ho un pò di bulbi da sistemare..mi farò ispirare da te.
    E complimenti per il blog, l'ho spulciato un pò e mi è piaciuto tantissimo.

    ReplyDelete
  34. Fede, io metto i bulbi con la terra nei bicchieri trasparenti. Se vuoi metterli senza terra ci vuole un vaso particolare: bulbo non deve stare nell'acqua. ;)

    ReplyDelete
  35. Sono deliziosi!!
    Fioriranno tutti ne sono sicura!!!
    Se ti va vieni a dare un'occhiata all'ultimo post sul mio blog, è veramente importante che si sparga la voce per aiutare una cucciola!! So che tu adori i gatti, però sono sicura che leggerai ugualmente!
    Baci baci
    Giada

    ReplyDelete
  36. Cara Fede i bulbi andrebbero trattati così:
    dopo la fioritura taglia il fiore secco ma lasciagli le foglie e concimali: è questo il momento che incamerano le energie per la fioritura dell'anno successivo. Quando le foglie sono seccate toglili dal terreno e conservali al fresco e asciutto. Poi ripiantali nel giusto periodo... Quelli che fioriscono in primavera vanno piantati in autunno, ottobre-novembre massimo. Se vuoi puoi forzare la crescita in casa anche in inverno. Attenta che l'acqua delle annaffiature non ristagni e annaffia quando la terra è asciutta. Fine!
    Mi piacciono tanto così sparpagliati in tazze e lattine!
    Un bacio mia cara!
    Silvia

    ReplyDelete
  37. Ciao Fede
    inutile che ti racconti quanto anch'io ami i bulbi...
    ogni anno tentata dalle tue stesse tentazioni!
    Ne ho una marea, quando poi sfioriscono li porto in giardino e li pianto, difficilmente non ricompaiono l'anno successivo!
    e poi che profumo hanno i giacinti!!!!
    un bacio
    simonetta
    chissà il tuo giardino che progressi in primavera...

    ReplyDelete
  38. Anch'io quest'anno mi sono ritrovata con una marea di bulbi!!! L'anno scorso ne avevo fatto incetta all'Ikea...però io sono stata sfortunata...ne sono fioriti solo 2...che giardiniere del piffero che sono... va bhè, ci riproverò!

    ReplyDelete
  39. leggendo il tuo posto mi era sorto un dubbio...avevo anche io da qualche parte dei bulbi in un vasetto???...in effetti cerca cerca ho trovato un vasetto di legno con dentro i mie bulbi e ...anche un paio di germogli!!!ma dai!!!vedi,a volte dimenticarsi delle cose non è un male,la natura sa fare il suo corso.era fuori al gelo e ora l'ho messo dentro,chissà se ho fatto bene...

    ReplyDelete

Grazie di ♥ per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio. Ogni singolo commento é per me un piacere e ogni piccolo saluto é per me importantissimo! Purtroppo per questioni di tempo mi é impossibile al momento rispondere semrpe ad ogni singolo commento, ma li leggo sempre con grande piacere. Se hai una domanda da farmi, un dubbio o una richiesta saró felice di risponderti ma é meglio se mi scrivi via mail, cosí sará piú facile per me risponderti, appena possibile!

Thank you from my ♥ for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog. Every single comment is a pleasure for me and every little message is really important! Unfortunately, due to lack of time, it's currently impossible for me to always answer back to each and every comment, but I read everyone of them with happiness.
If you need to ask me something, if you have a doubt or a request, I'll be happy to get back to you, but please send me an email, it will be easier for me to answer back as soon as possible!